Maggio 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Willie Neal è pronto per la musica Jamin Java | Arte e intrattenimento

wHen Willie Neale è salito sul palco del Jammin Java il 25 marzo e i fan possono aspettarsi una fantastica serata di musica, ovviamente, ma il concerto offrirà anche più di grandi canzoni e musica.

Nile ha detto: “Sarà una notte di narrazione”. “Johnny Pisano sarà al basso e io suonerò la chitarra e il piano. Racconteremo storie, scuoteremo il posto e suoneremo alcune cose oscure e famose che raccontano le storie di 200 anni della mia vita su questo pianeta.”

In effetti, sembrano solo 200 anni, soprattutto da quando la pandemia di COVID-19 ha messo fine ai concerti dal vivo per un po’.

“Vivo a New York City, e se mi avessi detto che la città sarebbe stata una città fantasma prima di tutto questo, avrei pensato che fossi pazzo”, ha detto Neil.

Questo non significa che la pandemia gli abbia impedito di comporre musica o di sposarsi (ne parleremo più avanti). Ha pubblicato due album durante la pandemia, tra cui “New York at Night”, che ha registrato nel febbraio 2020 ed è stato mescolato con l’epidemia.

Tornando a quel punto in cui Niles raccontava storie durante il suo concerto, c’è una storia dietro la title track dell’album iniziata quando stava lasciando gli Iridium a New York City venerdì sera, diretto alla metropolitana vicino a Times Square.

“Entro nel vagone della metropolitana e, mentre mi avvicino, vedo le porte aperte e c’è una grande scatola di panna montata che è stata scansionata da Reddi in piedi proprio nell’angolo dell’ingresso”, ha detto Neil. ‘Ho pensato, ‘È strano’, e poi quando mi sono avvicinato, ho visto che c’era un uomo seduto accanto a lui – caviglie, lato, ginocchia, fino alla vita, ricoperto di panna montata, due pollici di crema per la pelle dappertutto. Non sapevo cosa stesse succedendo, ma non volevo. Guardando a destra, vorrei farlo. L’auto era così affollata che sono andato dall’altra parte dei sedili. Non ho mai visto il volto della persona, ma ha ispirato il percorso del titolo”.

READ  Il piatto: Nick Berardi di Mostra Coffee ha nominato il torrefattore di chicchi n. 1 negli Stati Uniti

C’è stato un dibattito tra il team di Nile sul fatto che il rilascio di New York at Night a maggio 2020 fosse una buona idea. Alcune persone hanno pensato che avrebbe dovuto aspettare, ma hanno deciso di farlo.

Ho pensato: ‘Questo tronco è pieno di luce e c’è molta oscurità là fuori. Spegniamolo.

Nell’agosto 2021, Nile ha pubblicato un altro album, “The Day the Earth Stood Still”, che è stato registrato durante la pandemia, con musicisti completamente mascherati. La title track è ispirata alla pandemia.

Nile ha uno spazio di archiviazione vicino all’Holland Tunnel e, in una notte tipica, possono essere necessari 40 minuti per arrivare a tre isolati da casa sua allo spazio di archiviazione.

“Un venerdì sera di maggio (2020) ero lì e sono uscito dal mio spazio di archiviazione e non c’era traffico”, ha detto. “Ero in piedi in mezzo alla strada, guardando la città – non una persona o un’auto in bella vista – sono le 18:00 di venerdì. Guardando a sud, in centro – non sono una persona in vista. Ho fatto delle foto, erano assolutamente incredibile, e ho pensato che “il giorno in cui la terra è rimasta ferma” e sapevo che sarebbe stato il titolo”.

Oltre a registrare due album, Neil ha fatto numerosi viaggi in Italia per visitare la sua ragazza e nell’autunno del 2020 si sono sposati in un piccolo paese medievale delle Alpi italiane.

“Era nel mezzo della pandemia, c’erano circa 15 persone nel seminterrato del municipio medievale”, ha detto. “È stato davvero bellissimo. È stata una giornata idilliaca, semplicemente magica. “

READ  Entertainment News Report: una graphic novel che racconta la storia della vita di Freddie Mercury; Il vivace glam rock in Italia travolge l'Eurovision e altro ancora

Niles si sente fortunato a non aver contratto il COVID-19, soprattutto perché i membri della sua band, incluso il chitarrista solista Jimmy K. Bones, ha tossito così tanto da fratturarsi quattro costole.

Oggi la band è sana e in ottima forma, ma lo spettacolo di Niles al Jammin Java vedrà protagonisti solo lui e Pisano.

“Quando facciamo i nostri duetti, facciamo canzoni che non sempre facciamo con la band perché Johnny sa molto dal mio catalogo”, ha detto. “Sono spettacoli assolutamente fantastici e ci saranno alcune cose intime, cose fuori dal comune, alcune cose nuove. Adoro venire a Jammin Java, è un ottimo posto per guardare musica e suonare”.

È meraviglioso che Willy Nile sia tornato in città.