Agosto 7, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Voci di trasferimento: Blackpool e Hull City hanno pareggiato con una mossa di sinistro al centrocampista israeliano

Leggi di più

Leggi di più

Perché le frustrazioni di Michael Appleton trascendono la sconfitta amichevole dei pesi massimi di Blackpool…

Il 27enne ha recentemente lasciato la squadra italiana del Venezia dopo essere stato retrocesso in Serie B la scorsa stagione.

Il centrocampista è inteso per avere una clausola di contratto che gli permette di diventare free agent in caso di retrocessione del Venezia.

Partecipazione Alla nostra newsletter quotidiana

“Il Venice FC comunica di aver raggiunto un accordo per la risoluzione del contratto di comune accordo in merito ai diritti alla prestazione sportiva del giocatore Dor Peretz”, si legge in una nota del club italiano.

Il giocatore israeliano è arrivato nell’estate del 2021 e ha collezionato 21 partite e due assist in arancio e verde tra torneo e Coppa Italia.

“Tutta la squadra del Venezia augura a Dor buona fortuna per il futuro”.

È stato anche accreditato dell’interesse per la squadra del campionato Hull City e l’ex club di Peretz Maccabi Tel Aviv .

Peretz, a sinistra, gioca per Israele durante le qualificazioni ai Mondiali contro la Scozia

L’allenatore di Hull, Shota Arviladze, ha gestito Peretz durante il suo periodo con Tel Aviv durante la stagione 2016-2017.

Peretz ha anche una relazione con il CEO di Blackpool Ben Mansford, avendo lavorato per il club israeliano tra il 2017 e il 2019 mentre il giocatore era anche nel club.

Il nazionale israeliano Peretz ha giocato 30 partite con la sua nazionale e ha segnato cinque gol.

Peretz è descritto come un giocatore difensivo laborioso che non ha paura di intervenire. Ha anche la capacità di segnare un solo gol.

Mentre Paul ha numeri a centrocampo, Kevin Stewart è sfortunatamente soggetto a infortuni e Matty Virtue e Sonny Carey sono ancora sulla via del ritorno da infortuni a lungo termine.

Altrove, Kenny Dougall è ancora sui libri mentre Callum Connolly è in grado di riempirlo quando necessario.

READ  La chiamata radiofonica di Daniel Ricciardo rivela Lando Norris al Gran Premio di Russia