Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Vladimir Putin “non ha paura di usare armi nucleari e potrebbe lanciare un attacco entro la primavera del 2023”

Un alto generale, Vladimir Putin, ha messo in guardia contro l’uso di armi nucleari e potrebbe lanciare un attacco non appena la prossima primavera europea.

Sir Richard Barrons ha emesso una previsione in stile Doomsday Clock in cui affermava che un despota russo avrebbe “probabilmente” usato armi distruttive se si fosse reso conto di essere stato picchiato in Ucraina.

Il rispettato comandante Sir Richard, 63 anni, che si è ritirato nel 2016, ha dichiarato sul Sunday Times: “Sarebbe il primo uso di armi nucleari in 77 anni e un enorme rompi tabù, ma sarebbe inconcepibile per i russi se i fini lo giustificassero con i loro occhi».

“L’offensiva e la più ampia mobilitazione ucraina prevista per la prossima primavera potrebbe portare a successi sul campo di battaglia e alla liberazione delle terre conquistate dalla Russia.

Ciò può creare altri rischi. Se Putin si sente sconfitto, sarà incline a usare armi nucleari tattiche per cambiare la realtà sul campo di battaglia? “

Si dice che Putin utilizzi stimolanti che alterano l’umore nei casi di cancro al morbo di Parkinson.

Sir Richard ha esortato l’Occidente a prendere sul serio il fatto che il 69enne Putin – che si dice prenda stimolanti che alterano l’umore dal cancro al morbo di Parkinson – è probabile che ora “utilizzi armi nucleari tattiche” se affrontato di nuovo la sua spinta. Ucraina.

Ha aggiunto che un attacco nucleare russo in Ucraina non userebbe bombe che distruggono la città che potrebbero raggiungere il livello di Londra o New York.

La dottrina russa richiede invece armi più piccole da usare sul campo di battaglia, meno potenti delle bombe che gli americani sganciarono su Hiroshima e Nagasaki per porre fine alla seconda guerra mondiale.

La Russia lancia un missile nucleare satinato 2.

La Russia lancia un missile nucleare satinato 2.

Anche armi “piccole” simili – soprannominate Fat Man e Little Boy – hanno ucciso più di 200.000 persone e causato atrocità dalle radiazioni.

Ma Sir Richard ha sottolineato che le conseguenze più ampie della rottura dei tabù nucleari dopo tre quarti di secolo potrebbero sollevare significative tensioni geopolitiche.

Arriva mentre l’Ucraina affronta un “lungo inverno amaro” mentre la guerra continua.

Putin aveva sperato che la sua guerra sarebbe finita in pochi giorni, ma è ancora in corso cinque mesi dopo l’invasione di Putin a febbraio.

READ  “Prevalgono le forze del bene”: gioia a Taiwan e negli Stati Uniti inviano 2,5 milioni di dosi di vaccino contro il Covid | Taiwan