Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Visita di funzionari italiani, tour di batteria Ford

Ford Drum, NY (WWTI) – Le relazioni tra la 10a divisione da montagna in Italia durante la seconda guerra mondiale sono state ristabilite lunedì a Ford Drum.

Il 25 aprile, il colonnello James Sachino, comandante della guarnigione di Fort Drum, ha fatto il primo giro dell’establishment militare a una delegazione di giovani ufficiali e ospiti italiani.

Alcuni degli osservatori erano sindaci della città di Vicenza, dove centinaia di membri del servizio militare statunitensi dai loro attuali residenti furono assegnati alla guarnigione militare statunitense in Italia.

Secondo Anna Cicotti, ufficiale di collegamento per la comunità italiana e i media dell’USAG, questa è stata la prima visita della maggior parte dei delegati negli Stati Uniti.

“Sono molto vicini alla comunità militare di Vicenza e questa visita apprezza sostanzialmente il fatto che abbiano una guarnigione militare negli Stati Uniti”, ha affermato Cicotti in una nota. “Abbiamo un’opportunità unica qui perché il comandante della guarnigione Vicenza ha forti legami con la comunità, quindi Ford Drum ha potuto fare questa visita speciale”.

Il tour Ford Drum comprende un parco monumentale, varie strutture per la rassicurazione della famiglia, il benessere e il tempo libero, Mountain Community Homes Housing e Lerre Mansion.

La squadra si trovava anche presso la torre di controllo del traffico aereo presso il Wheeler-Zack Army Airfield, situato vicino alla Darby Rapid Replacement Facility. Questa struttura era Prende il nome da Brick. Il generale William O. Darby, vice comandante della 10a divisione da montagna durante la seconda guerra mondiale. Dorby Camp è una delle comunità militari più importanti d’Italia.

READ  La parola italiana del giorno: 'Allucinante'

Il tour si è concluso il 25 aprile al cimitero dei prigionieri di guerra a Fort Drum. Al cimitero, Sachino e i tre sindaci in visita deposero corone di fiori sulla tomba di Rhino Carluti, un prigioniero di guerra italiano morto in un incidente stradale nel 1944.

Jacquino ha condotto un tour dell’installazione militare poiché era stato precedentemente di stanza in Italia prima di prendere il comando della Ford Drum Garrison.

“È sempre stato un privilegio intrattenere il pubblico famoso e dare un’occhiata a ciò che rende il Fort Drum e la 10a divisione da montagna essenziali per le forze armate statunitensi e questo paese”, ha affermato Jacquino in una nota. “Sin da quando sono stato all’estero, ho saputo che la guarnigione dell’esercito americano in Italia ha avuto un enorme impatto sui suoi vicini. Questo è molto simile ai nostri sforzi per rafforzare i legami e le partnership nel Nord.

La comunità italiana USAG sostiene il personale militare e civile italiano. Supporta una varietà di unità e organizzazioni, tra cui USAG Italia, US Army Southern European Task Force-Africa, 173rd Infantry Brigade Combat Team e 21st Theatre Sustainment Command-Italy.