Giugno 16, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Visco della Banca centrale europea afferma che l’UE deve emettere debito congiunto come ammortizzatore

Il membro del Consiglio direttivo della Banca centrale europea Ignazio Visco ha affermato che l’UE trarrebbe vantaggio dall’emissione di obbligazioni congiunte per proteggere dagli shock asimmetrici e integrare la politica monetaria.

“Il bilancio congiunto, accompagnato da una revisione delle regole fiscali nazionali, dovrebbe essere costruito sulla possibilità di emettere obbligazioni congiunte, garantite da flussi indipendenti”, ha affermato il Governatore della Banca d’Italia nel suo discorso annuale a Roma.

Ciò contribuirebbe all’unione dei mercati dei capitali, aumenterebbe l’efficienza della politica monetaria e consentirebbe all’euro di diventare una vera moneta internazionale, ha affermato Visco.

rimborso

Italia e Spagna sono i maggiori beneficiari del pacchetto di stimolo dell’UE

Fonte: Commissione europea, Bruegel

La pandemia di coronavirus ha costretto la Banca centrale europea a svelare un programma senza precedenti di acquisti di obbligazioni di emergenza per mantenere bassi i costi di finanziamento ed evitare disparità eccessive tra i più forti e i più deboli. Euro-zona Individui. L’Unione Europea ha anche creato un fondo di recupero di oltre 800 miliardi di euro (975 miliardi di dollari) per aiutare a sostenere la sua ripresa dalla crisi.

READ  EXp Realty accoglie come sua la veterana del settore immobiliare Ilaria Profumi