Maggio 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Viaggio della Segreteria in Europa – Ambasciata e Consolati USA in Italia

  • Il segretario di Stato Anthony J. Blinken si reca a BelgioE il PoloniaE il MoldaviaE il LettoniaE il LituaniaE il Estonia Dal 3 all’8 marzo 2022. Il volo prosegue intense consultazioni e coordinamento con i nostri alleati della NATO e partner europei sulla continuazione della guerra deliberata, ingiustificata e ingiustificata della Federazione Russa contro l’Ucraina.
  • Il ministro Blinken inizierà il suo viaggio a Bruxelles, in Belgio, dove parteciperà a una riunione dei ministri degli esteri della NATO, incontrerà i suoi omologhi dell’UE, parteciperà a una riunione ministeriale del G7 e terrà ulteriori incontri con i partner per discutere la risposta globale all’invasione russa , compresi gli alleati. e il costante coordinamento tra i partner per imporre gravi conseguenze e costi economici elevati alla Russia.
  • Il segretario si recherà quindi in Polonia il 5 marzo, dove incontrerà i leader polacchi, tra cui il ministro degli Esteri Zbigniew Rau, per discutere di ulteriore assistenza alla sicurezza di fronte all’aggressione russa in corso e a un attacco non provocato all’Ucraina. Ringrazierà anche la Polonia per aver accolto generosamente centinaia di migliaia di sfollati dall’Ucraina e per aver discusso di come gli Stati Uniti possono aumentare gli sforzi di assistenza umanitaria per coloro che fuggono dalla guerra di Putin.
  • Il ministro si recherà quindi a Chisinau, in Moldova, per incontrare la presidente Maya Sandu, il primo ministro Natalia Gavrilita e il ministro degli Esteri Nico Popescu. Durante la sua sosta, il Segretario discuterà del sostegno agli sforzi della Moldova per accogliere e assistere i rifugiati in fuga dall’invasione russa dell’Ucraina, nonché del sostegno degli Stati Uniti alla democrazia, alla sovranità e all’integrità territoriale della Moldova.
  • Il segretario si recherà quindi a Vilnius, in Lituania, il 6 marzo per incontrare il presidente Gitanas Nosida, il primo ministro Ingrida Simonet e il ministro degli Esteri Gabrielius Landsbergis. Il 7 marzo il Segretario di Stato si recherà a Riga, in Lettonia, per incontrare il presidente Eggels Levits, il primo ministro Krisjanis Karenz e il ministro degli Esteri Edgar Rinkevix. Si recherà a Tallinn, in Estonia, l’8 marzo per incontrare il presidente Alar Karis, il primo ministro Kaja Kallas e il ministro degli Esteri Eva Maria Lemets. Durante le tre tappe, discuterà degli sforzi congiunti per sostenere l’Ucraina, rafforzare la deterrenza e la difesa della NATO, promuovere la democrazia ei diritti umani e cercare una più profonda cooperazione economica ed energetica con i nostri alleati baltici.
READ  New York occhi Milano | L'economista