Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Viaggiare da soli in Italia: la bellezza di viaggiare da soli

Ho iniziato la mia prima mattinata a Roma con una passeggiata soleggiata nei dintorni di Trostevere; Le sue belle strade strette hanno portato me e la mia macchina fotografica da un bellissimo esterno all’altro.

Mentre vagavo, mi sono ricordato dei privilegi di viaggiare da solo: ho sognato ad occhi aperti e pianificato, e ora mi sono spostato per questa città a mio piacimento per un’intera settimana.

Come molti dei miei precedenti viaggi da solista, ho permesso al cibo, alla storia e alla curiosità di aprire la strada. Il mio desiderio per il pasto italiano perfetto mi ha portato a pranzo Salumeria Rocioli; Ai mercatini locali per nuovi prodotti e dolci; Anche una gita di un giorno alla cantina Emilia-Romagna Opera 02 – Lambrusco e Tortellini n Proto.

Il cibo in Italia è in un altro stato, ma lo è anche la sua storia. Roma è un grande museo a cielo aperto: ogni svolta è una lezione di arte, architettura e civiltà antica. Una passeggiata di 20 minuti dal Colosseo ti porterà alla Fontana di Trevi, e una breve corsa in metropolitana ti porterà alla Città del Vaticano. Stare da solo ti permette di trovare tutto nella tua stessa tavola.

Ma Roma è molto di più dei suoi siti visitati di frequente. Molte persone del posto offrono tour fuori dal comune, il che lo rende ideale per i viaggiatori individuali che vogliono interagire con le persone. Ho prenotato un tour che mi ha portato fuori dal centro città nel paese di Castell Codolpo, dove ho trascorso la mattinata facendo kayak e nuotando nel Lago Albano.

Ho continuato il mio viaggio, dialogando con me stesso e con i nuovi amici che mi ero fatto, con Casio e Pepe e le bottiglie di vino. Creare ricordi con la compagnia degli altri è sempre speciale, ma viaggiare da soli dimostrerà che la tua compagnia è più speciale di quanto pensi.

READ  Cafe Arnon aggiunge pezzi d'Italia alla nuova pizzeria e wine room