Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Valutazioni giocatori Inghilterra: Judd Bellingham e Phil Foden Luci in una cupa notte a Milano | notizie di calcio

Judd Bellingham e Phil Foden sono stati le luci brillanti per l’Inghilterra in una triste notte in Italia quando la squadra di Gareth Southgate è stata retrocessa nella Nations League.

Nick Pop – 7/10

Avrebbe dovuto essere subito in allerta per bandire Giacomo Raspadori – anche se alla fine è stato segnalato in fuorigioco – e ha effettuato una superba parata sul colpo di testa di Gianluca Scamca sul primo palo. Anche nel secondo tempo ha fatto delle belle parate, ma non è riuscito a respingere il superbo gol di Raspadori nel secondo tempo.

Rhys James – 6/10

È stato un inizio tranquillo come terzino destro e sembrava meglio in avanti che in difesa. Ha messo in campo dei buoni calci sulla fascia e ha inviato dei passaggi decenti, soprattutto per il colpo di testa nel finale di Judd Bellingham. Tuttavia, è stato preso più volte alla schiena, anche in porta, ed è stato inefficace durante l’esecuzione di calci piazzati.

Harry Maguire – 6/10

Tutti gli occhi erano puntati su Maguire, che non ha iniziato per il Manchester United in sei settimane, ma mantiene la fiducia di Southgate in tre difese.

E’ stato un inizio difficile quando è stato colto da un lancio lungo – anche se Raspadori era in fuorigioco – prima che Scamaka lo battesse sul secondo palo. Tuttavia, dopo che l’Inghilterra ha ottenuto la sua prima possibilità con un colpo di testa al 12 ° minuto, la partita si è stabilizzata e per lo più fuori dai guai.

Eric Dyer – 7/10

immagine:
Eric Dier ha debuttato in Inghilterra da novembre 2020

Sembrava abbastanza fiducioso nel mezzo di tre difese. A fine primo tempo ha realizzato alcuni blocchi chiave quando l’Italia ha ripreso a premere, nonostante sia stata facilmente sconfitta da Manolo Gabbiadini a fine partita. Ma si è chiarito bene alla sua prima apparizione in Inghilterra in meno di due anni.

READ  Polpette / Viola, Coral Gables - WSVN 7News | Notizie di Miami, meteo, sport

Kyle Walker – 6/10

Ha fatto abbastanza bene nel primo tempo, ma ha vissuto pericolosamente bene dopo l’intervallo. Walker è stato colto in svantaggio da Federico DiMarco in una delle migliori occasioni dell’Italia, ma fortunatamente la bandierina del fuorigioco si è alzata. Tuttavia, non c’è stata alcuna possibilità di parata una seconda volta poiché è stato catturato da una palla alta ed è stato eliminato da Raspadori, consentendo all’italiano di trovare il suo posto per il vincitore.

È stato sostituito subito dopo da Luke Shaw al 72 ‘quando Gareth Southgate si è trasformato in un difensore a quattro.

Bukayo Saka – 5/10

Ha giocato fuori posizione come terzino sinistro e ha avuto scarso impatto sulla partita. Probabilmente non è colpa sua, dato che gioca principalmente sulla fascia destra dell’Arsenal e ha faticato ad adattarsi. È stato sostituito da Jack Grealish a metà del secondo tempo.

Declan Riso – 7/10

Declan riso
immagine:
Declan Rice avrebbe potuto pareggiare l’Inghilterra negli ultimi tempi

Come sempre, si è consolidato a centrocampo per l’Inghilterra e ha svolto il suo lavoro abbastanza tranquillamente con alcuni momenti salienti, non sempre una cosa negativa. Ha tirato un bel calcio nei minuti di recupero, ma è stato un colpo diretto su Donnarumma.

Judd Bellingham – 8/10

Fresco, calmo e raccolto a centrocampo – tutto a 19 anni. Insieme a Foden, ha fatto del suo meglio per spingere l’Inghilterra in avanti da centrocampo, anche se il prodotto finale mancava ai suoi compagni di squadra. Avrebbe dovuto segnare un colpo di testa nel finale per l’Inghilterra per un pareggio, ma è salito in cima alla rete. Buona presentazione in generale.

READ  Niente fumo senza fuoco: Lazio noleggia un sari

Phil Foden – 8/10

Il miglior giocatore in campo con Bellingham, ma probabilmente non abbastanza utilizzato. Si è collegato bene con il giocatore del Dortmund e ha continuato la sua buona forma con il club, cercando di spingere l’Inghilterra in avanti e creativa. La sua leadership nella regione è stata a volte ignorata in una pausa promettente.

Ha anche mostrato una buona consapevolezza difensiva per bloccare un calcio di punizione corto per l’Italia nel primo tempo che avrebbe potuto costare all’Inghilterra. Southgate deve trovare un modo per fargli avere molto più possesso.

Raheem Sterling – 5/10

Ha creato la prima occasione per l’Inghilterra al 12 ‘con un buon cross per Maguire, ma l’Italia lo ha raddoppiato in difesa, rendendolo in gran parte inefficace. Quando ha trovato spazio all’inizio del secondo tempo, ha vinto un calcio di punizione in una posizione pericolosa, ma non ha fatto molto di più.

Harry Kane – 6/10

Harry Kane segna un gol per l'Inghilterra contro l'Italia a San Siro
immagine:
Harry Kane ha avuto alcuni tiri notevoli, ma non è riuscito a trovare la rete

Lotta per il tempo sulla palla e lo spazio per essere efficace. Si è spostato in avanti verso la fine del primo tempo, ma ha sparato bene e non ha rintracciato Foden durante una buona pausa poco dopo l’intervallo. L’Inghilterra è stata costretta a parare due volte su Gianluigi Dumaruma al 77′ quando l’Inghilterra ha cercato il pareggio.

alternative

Jack Grealish – 5/10

Ha fatto dei giri decenti nel suo velo da 20 minuti, ma con scarso effetto. L’unico giocatore inglese che è stato ammonito in ritardo ora salterà la partita con la Germania a causa di una squalifica.

READ  Crolla con un ragazzino nel match Pedro Martinez e Federico Delbonis

Guarda spettacolo – 5/10

Non c’è molto da dire dal suo incantesimo sul campo. Non ha avuto un grande impatto andando avanti né era troppo turbolento alla schiena.