Agosto 7, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Vale la pena acquistare The Last of Us Part 1 su PS5?

The Last of Us è senza dubbio una delle migliori esperienze di gioco. Gameplay coinvolgente del gioco e Storia straordinaria Due estranei trovano la pace l’uno nell’altro mentre cercano di venire a patti con un mondo crudele. Il gioco è apparso originariamente su PlayStation 3 e ha spinto al limite l’hardware più vecchio.

Circa un anno dopo l’uscita per PS3, il gioco è stato completamente remixato per l’hardware Sony di nuova generazione, PlayStation 4, con alcune modifiche alla qualità della vita e alla grafica e alle prestazioni del gioco ottimizzate sulla nuova console. La versione rimasterizzata si sente a suo agio su PS4 con una grafica eccellente e una modalità fluida a 60 fps che ha beneficiato notevolmente del divertimento del gioco.

Quasi nove anni dopo l’uscita del gioco originale su PS3, Naughty Dog ha annunciato un remake completo di The Last of Us per… PlayStation 5che arriverà anche sul PC in seguito.

Tuttavia, dato il modello di prezzo, che addebita ai giocatori l’intero importo di $ 70 per riprodurre questo titolo non così vecchio, i giocatori sono un po’ scettici sulla scelta del gioco per PS5.


Vale la pena ritirare il remake di The Last of Us Part 1 a prezzo pieno?

Il remake di The Last of Us Part 1 sembra assolutamente sbalorditivo. Lo sviluppatore di Naughty Dog ha sicuramente fatto molti sforzi per ricreare le risorse e le trame e ridefinire la grafica del gioco originale. Tuttavia, il gioco originale era in anticipo sui tempi in termini di fedeltà visiva, animazione facciale e complessità ambientale.

La versione rimasterizzata del gioco è ancora uno dei giochi più belli anche su PS5, che funziona utilizzando la funzione di compatibilità con le versioni precedenti della console. Quindi è strano che Sony e Naughty Dog abbiano deciso di rifare The Last of Us al posto di tanti altri titoli Sony e persino il catalogo di Naughty Dog che sarebbe stato Hanno beneficiato maggiormente della nuova edizione.

READ  Toyota GR Supra 2023 svelata con cambio manuale a sei marce

Naughty Dog voleva avvicinare il gioco originale alla grafica e allo stile artistico di The Last of Us Part 2. Il remake sembra identico, se non migliore del sequel in tutti i trailer di gioco che PlayStation ha rilasciato per il gioco.

La nuova versione includerà anche miglioramenti del gameplay per il sequel, come la possibilità di sdraiarsi e sistemi di gioco stealth migliorati con un’IA nemica più brillante.

A parte gli aggiornamenti visivi, i miglioramenti del gameplay e i soliti miglioramenti per PS5 che i giocatori si aspettano da ogni altro titolo PlayStation, il gioco non offre molto in termini di nuovi contenuti, il che non vale la pena per il prezzo richiesto di $70, soprattutto per i giocatori che hanno già provato il gioco con la versione rimasterizzata.

Tuttavia, sulla stessa falsariga, il remake offre un’opportunità perfetta per i nuovi giocatori che non hanno ancora sperimentato la fantastica narrazione del gioco originale per provare finalmente uno dei migliori videogiochi mai creati.


Cosa offre The Last of Us Part 1 Remake?

The Last of Us Part 1 Remake mostrerà l’intera storia principale del gioco originale, che è stato completamente ridisegnato nel nuovo e cane obbedienteMotore proprietario migliorato che alimenta il sequel.

Insieme a questo, i giocatori riceveranno anche il DLC per la storia Left Behind, un prequel che esplora il passato di Ellie e l’evento che le ha cambiato la vita.

Oltre a una serie di miglioramenti grafici e di gioco, la nuova versione avrà anche un’ampia gamma di opzioni di accessibilità, come L’ultimo di noi parte 2che include più di 60 impostazioni di accessibilità, con opzioni ampliate incentrate sui motori fini e sull’udito, oltre a nuove funzionalità che avvantaggiano notevolmente i giocatori ipovedenti o non vedenti.

READ  Samsung Galaxy S22 a RIDURRE rispetto ai modelli precedenti

La funzione di accessibilità è un enorme miglioramento rispetto al gioco originale in quanto consente a più giocatori che non hanno potuto sperimentare la storia e il gameplay brillantemente progettati del gioco originale a causa di alcune limitazioni fisiche di goderselo.


Entusiasti di annunciare che la prima puntata di The Last of Us è diventata oro! Congratulazioni ai cani e ai nostri partner @Stazione di gioco Che hanno contribuito con la loro passione e talento al mondo in crescita #ultimi di noi! https://t.co/PGd9ezWuZC

Tutto sommato, The Last of Us Part 1 remake È solo un investimento utile se i giocatori non hanno giocato al gioco originale e vogliono vivere la storia e i personaggi splendidamente progettati del gioco originale. Inoltre, il remake non fa molto per il prezzo richiesto di $ 70 per i giocatori che hanno già giocato alla storia, sia nella versione originale per PS3 che nella versione rimasterizzata.


Nota: questo articolo è soggettivo e riflette le opinioni dell’autore.