Luglio 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Unsung Retro Gaming Hero ha rianimato il Nintendo Power Glove e lo ha fatto funzionare con l’interruttore

Sebbene i giochi retrò siano più popolari che mai (tranne quando non erano troppo vecchi), ci sono alcuni classici che vale la pena dimenticare. Uno degli accessori più deludenti di Nintendo è stato il Power Glove, poiché è stata una delle sue prime incursioni nei controlli di movimento, ma questo Niles Mitchell non si è fatto scoraggiare Dal saltare attraverso i cerchi per rianimarlo e far funzionare il guanto di sfida con la chiave e Mario Kart dal vivo.

Mentre gli hobby continuano, il passatempo preferito di Mitchell è un passatempo raro, ma spesso realizza alcuni video accattivanti Canale Youtube, lavorerai?, che tenta di far funzionare i dispositivi classici con l’elettronica moderna. In passato, hanno capito come collegare una bobina Unità Zip Iomega all’Apple Watch e sono persino riuscito a ottenere un originale Il joystick Atari 1977 funziona con Nintendo Switch: due console con 40 anni di innovazione di gioco riunite nel mezzo.

Mitchell è tornato di nuovo su Switch con un trucco accurato che i bambini del 1989 potrebbero voler avere, perché rende davvero utilizzabile il Nintendo Power Glove. Quando è stato rilasciato per la prima volta 33 anni fa, il Power Glove sembrava un accessorio Cyberpunk futuristico e prometteva controlli di movimento su NES, decenni prima dell’arrivo di Wii. Lavorando in tandem con i sensori sonar collegati alla TV dell’operatore, ciò ha consentito ai dispositivi Power Glove di triangolare la propria posizione e i propri movimenti. Ma dato che i segnali elettrici viaggiano attraverso un cavo a 1.079.252.848 km/h e il suono viaggia a 767 mph (a 68 gradi Fahrenheit), il controller indossabile ha mostrato un terribile ritardo. Abbinalo a due giochi NES solo per abbinare i controlli di movimento nel Power Glove e non hanno mai avuto possibilità.

READ  Le aziende non possono più accedere gratuitamente a Docker Desktop

chiede Perché Qualcuno potrebbe voler far funzionare il Power Glove con una console moderna come Switch è la domanda sbagliata. Il veramente La domanda è come Mitchell sia riuscito a tirarlo fuori, e ha a che fare con due componenti hardware: USB NES RetroPort v2.0 (che fornisce al Power Glove una porta USB) e Controller sintonizzatore Titan One Un dongle (che consente al controller indossabile di connettersi e giocare delicatamente con lo Switch, oltre a facilitare uno script personalizzato che simula la pressione del pulsante “A” per un’accelerazione continua).

Poiché i televisori moderni sono troppo sottili per collegare i sensori Power Glove, poiché sono stati costruiti per i box CRT dell’anno scorso, Mitchell ha dovuto costruire una cornice di legno per montarli davanti al suo schermo. Mentre il dispositivo indossabile funziona bene con giochi come Pokemon Leggende: Arceussupportando anche la varia sensibilità di un joystick analogico e guardando il guanto di sfida guidare un pilota RC Mario Kart Live: L’arena di casa Con un cenno del braccio a sinistra oa destra ca Mi fa desiderare di aver implorato i miei genitori così tanto per un guanto di potere ai tempi… ca.