Maggio 21, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Uno sguardo dall’Italia dopo il Mondiale fallito: ‘Disastro Mancini’, ‘Incubo blu’, ‘Fuori dal mondo’ | notizie di calcio

I Mondiali si disputeranno per la seconda edizione consecutiva senza l’Italia, dopo quella che è stata definita la sconfitta “umiliante” del ritorno a casa contro la Macedonia del Nord negli spareggi di giovedì sera.

Dopo che l’ostinata difesa italiana ha respinto lunghi tratti della competizione a Palermo, gli ospiti hanno approfittato nei minuti di recupero grazie a un gol di Aleksandar Trajkovsky che ha siglato una vittoria per 1-0.

Trajkowski ha colpito la palla sotto i suoi piedi prima di sferrare uno straordinario rasoterra da 25 yard che ha superato il disperato tuffo del portiere italiano Gianluigi Donnarumma.

Il gol ha suscitato giubilo quando giocatori e allenatori dalla panchina della Macedonia del Nord si sono precipitati in campo, lasciando diversi giocatori italiani con la testa tra le mani.

foto:
Jorginho mostra disperazione tutto il tempo

Nove mesi dopo la vittoria di Euro 2020, gli Azzurri sono lasciati a contemplare una sconfitta shock che significa che salteranno il Mondiale per la seconda volta consecutiva, avendo saltato anche l’edizione 2018 in Russia.

E i media italiani non si sono tirati indietro dalle critiche alla squadra di Roberto Mancini, a meno di un anno dalla revoca dell’Europeo battendo l’Inghilterra ai rigori a Wembley.

Tutto Sport Descrivendolo come un “incubo blu”, il centrocampista del Chelsea Jorginho è stato descritto come una “lumaca” a causa del ritmo lento del suo gioco, contribuendo a un punteggio di quattro su 10.

Corriere dello Sport ‘To Hell’ ha fatto notizia, riflettendo l”enorme delusione’ per non aver partecipato alla Coppa del Mondo per la seconda volta consecutiva dopo l’uscita a sorpresa dell’Italia a Palermo.

La Gazzetta dello Sport Ha descritto l’esito sismico come “fuori dal mondo” con Mancini “distrutto” e considerando il suo futuro.

Dopo una delle più grandi vittorie della sua storia, la Macedonia del Nord, classificata al 67° posto nel mondo e al 61° dopo l’Italia, può sperare in finale contro il Portogallo, che ha battuto la Turchia 3-1.

READ  Mancano i dettagli delle auto Monson Mavunkal, MVD sta cercando i numeri di telaio - The New Indian Express

Il difensore Giorgio Chiellini ha detto che lui ei suoi compagni di squadra si sono sentiti “devastati e schiacciati” dopo aver saltato di nuovo le finali della Coppa del Mondo.

L'Italia è apparsa l'ultima volta nelle finali della Coppa del Mondo 2014
foto:
L’Italia è apparsa l’ultima volta nelle finali della Coppa del Mondo 2014

“Sono orgoglioso di una squadra che ha dato tutto, è chiaro che siamo stati distrutti e schiacciati, e dentro di noi rimarrà un grande vuoto”, ha detto Chiellini, che ha sostituito Gianluca Mancini al 90′.

“C’è una grande delusione, fino ad oggi abbiamo giocato una buona partita ma non siamo riusciti a segnare. Da settembre ad oggi abbiamo commesso degli errori e li abbiamo pagati”.

Lo sapevate?

L’Italia ha perso due volte in 42 partite in tre anni e mezzo contro Spagna e Macedonia del Nord.

Il centrocampista Marco Verratti ha detto che il gol della Macedonia del Nord ai supplementari è stato un “vero incubo”.

“Questo gruppo ha avuto una grande occasione in Coppa del Mondo, veniamo da un record di imbattibilità, quindi è difficile accettare quello che è successo stasera”, ha detto Verratti.

“Sappiamo tutti di aver dato il massimo e ora è decisamente il momento di farci alcune domande”.

L'Italia non sarà in Qatar per il Mondiale
foto:
L’Italia non sarà in Qatar per il Mondiale

L’italiana Mancini ha segnato 32 gol nella partita, ma in qualche modo ha fallito, dato che la Macedonia del Nord affronterà il Portogallo nella finale della prossima settimana per un posto ai Mondiali in Qatar, a cui l’Italia non parteciperà più.

“E’ una grande delusione”, ha detto a Rai Sport il centrocampista italiano Jorginho. “Questo è molto doloroso.

“Abbiamo sempre creato partite e le abbiamo controllate ma non siamo riusciti a finire le squadre. Nessuno in particolare può essere incolpato ma questa è la realtà.

“Non so perché non abbiamo potuto farlo, sono coinvolto anche in questo, e fa male a pensarci”.

Mancini: Siamo sfortunati

Roberto Mancini ha firmato un nuovo contratto a maggio 2021
foto:
Roberto Mancini ha firmato un nuovo contratto a maggio 2021

Roberto Mancini è stato riluttante a discutere del suo futuro da allenatore dell’Italia dopo aver definito la sua mancata qualificazione ai Mondiali di quest’anno come la più grande delusione della sua carriera.

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina Mancini, che solo nove mesi fa ha portato gli Azzurri alla gloria di Euro 2020 a Wembley, ha sostenuto che continuasse.

Si dice che il capitano vincitore della Coppa del Mondo Fabio Cannavaro sia il principale candidato a subentrare, nel caso in cui l’ex allenatore del Manchester City Mancini si dimettesse sulla scia della massiccia turbolenza.

“A luglio, la vittoria di Wembley è stata la cosa migliore, e questa è la più grande delusione della mia carriera”, ha affermato Mancini da un quotidiano italiano. La Repubblica.

“Abbiamo fatto di tutto per cercare di vincere. Di alcune partite è difficile parlare. Nel calcio accadono cose incredibili.

“Il successo agli Europei è stato meritato, poi la fortuna che ci ha accompagnato si è trasformata in una vera sfortuna. Sono molto dispiaciuto per il gruppo. A livello umano posso dire che amo i bambini ora più di quanto non amassi in Luglio.

“Questa squadra ha buoni giocatori e un grande futuro. Ora sono molto deluso di parlare del mio futuro, vedremo”.

Indagine Italia – ma Mancini resterà?

I giocatori della Macedonia del Nord festeggiano dopo il dramma in ritardo
foto:
I giocatori della Macedonia del Nord festeggiano dopo il dramma in ritardo

Solo a maggio 2021 – prima dell’Europeo – Mancini ha firmato un contratto quadriennale che lo manterrà al potere fino a giugno 2026. Ma il presidente della FIGC Gravina ha detto che Mancini era impegnato nel lavoro e gli ha dato il suo sostegno.

“Dobbiamo accettare queste decisioni, sono amareggiato per i nostri tifosi”, ha detto Gravina. “Resta la gioia della scorsa estate, ma anche la delusione per questa inaspettata eliminazione.

READ  Gemme italiane mansardate presentate all'asta di Pebble Beach di Gooding

“Mancini? Spero che continui, ha un impegno in un progetto e spero che riesca a sbarazzarsi rapidamente degli sprechi.

“La sconfitta di stasera ci fa capire che nel nostro calcio c’è qualcosa che va fatto. Non mi riferisco solo a indicatori e criteri diversi. Bisogna capire meglio cosa bisogna fare, ad esempio, per risolvere il problema della i nostri giovani giocatori che fanno questo. Non giocano”.

L'Italia non parteciperà alle finali dei Mondiali per la seconda volta consecutiva
foto:
L’Italia non parteciperà alle finali dei Mondiali per la seconda volta consecutiva

Solo il 30% degli italiani gioca in Primavera [Italian football youth competition]. Dobbiamo analizzare il problema e andare avanti”.

Secondo quanto riportato, l’ex Ct dell’Italia Marcello Lippi, 73 anni, potrebbe passare a Cannavaro come allenatore della squadra, in caso di partenza di Mancini.

Lippi ha trascorso due periodi come allenatore degli Azzurri, dal 2004 al 2006 e dal 2008 al 2010, compresa la supervisione del Mondiale 2006 in Germania quando Cannavaro, 48 anni, era capitano.

“Ho appena smesso di fare festa!”

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

I giocatori e i tifosi della Macedonia del Nord festeggiano la loro vittoria

Il giornalista della Macedonia del Nord Filip Misov:

“Ho smesso di fare festa solo poche ore fa perché dovevo lavorare. Ora rispondo a migliaia di chiamate quindi sono molto impegnato ma è stata una grande serata e una straordinaria esibizione della Macedonia del Nord a Palermo. Giù nella storia con strati d’oro .

“Potrebbe essere così [our greatest-ever win] Se si rivelano determinanti per il nostro accesso ai Mondiali. Non dimentichiamo che abbiamo battuto la Germania in trasferta nelle qualificazioni mentre la vittoria sulla Georgia che ci ha portato all’Europeo è stata fondamentale. Ma metterò al primo posto la vittoria sull’Italia.

“E’ un sogno battere i campioni d’Europa. È un grande traguardo. Molte persone non ci rispettavano e pensavano che l’Italia ci avrebbe battuto. Noi abbiamo avuto la possibilità e ne abbiamo approfittato ma il Portogallo è un altro ex campione d’Europa.

Con Cristiano Ronaldo che potrebbe fare la sua ultima apparizione ai Mondiali, sarà una notte difficile”.