Giugno 16, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Una società americana acquista il leggendario quartier generale della McLaren F1

La McLaren ha venduto la sua iconica sede, compreso lo stabilimento di Formula 1, per 240 milioni di dollari a una società di investimenti immobiliari con sede a New York.

Global Net Lease ha annunciato l’accordo all’inizio di questa settimana, rivelando che acquisirà l’intero complesso di Woking, Surry, Inghilterra di 840.000 piedi quadrati, con un contratto di locazione di 20 anni su tre reti. Il contratto di locazione “tripla rete” significa che l’inquilino – McLaren – non possiede più l’immobile ma paga tutte le spese.

Il prezzo di vendita era segnalato da Registrazione automatica Con un valore di 236 milioni di dollari.

“Perché dovremmo avere tutti i nostri soldi nel settore immobiliare?” “La Gazzetta dello Sport”, ha detto ai media italiani l’amministratore delegato della McLaren Racing e l’americano Zach Brown. “Non siamo una società immobiliare. Siamo una squadra di corse e una società automobilistica. Ci sono molti soldi in questo edificio e non è un vantaggio per la produttività quando vogliamo investire nella nostra attività”, ha aggiunto.

Piscina WPAGetty Images

Lanciato da Ron Dennis il pluripremiato McLaren Technology Center nel 1998, era originariamente chiamato “Paragon” ed è stato progettato dal famoso architetto Norman Foster.

“Attendiamo con impazienza una partnership a lungo termine con McLaren e i vantaggi che deriveranno da questo accordo per Global Net Lease”, ha affermato James Nelson, CEO della società con sede a New York.

Questo contenuto viene creato e gestito da una terza parte e viene importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare ulteriori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io

READ  Parchi affollati, virus latente? La preoccupazione cresce con la riapertura dell'Italia | Attività commerciale