Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Una rara auto sportiva italiana messa in vendita online a un prezzo stracciato: una grande cattura

Il cartellino del prezzo di € 15.000 ($ AU 23.200) di questa Maserati Merak può essere allettante, ma il ripristino dell’auto alle sue condizioni originali richiederà molto tempo e denaro.


Rara auto sportiva italiana degli anni ’70 gravemente arrugginita – A Maserati Merak – Messa in vendita in Polonia a un prezzo relativamente basso, ma richiede riparazioni significative prima di poter tornare su strada.

Il venditore con sede in Polonia sta mettendo in vendita la Maserati Merak per 15.000 euro — l’equivalente di circa 23.200 dollari australiani — e afferma che si tratta di un “piano di restauro” con parti complete, sebbene il costo del ripristino dell’auto sportiva possa superare il prezzo di acquisto. Già un esempio funzionante.



Maserati afferma di aver costruito circa 1830 auto sportive Merak tra il 1972 e il 1982, aggiungendo la variante “SS” nel 1976 con un motore V6 da 3,0 litri più potente rispetto all’auto standard.

Meno di 1000 esemplari della Maserati Merak SS furono costruiti prima che l’auto sportiva fosse abbandonata dalla gamma dell’azienda nel 1982, fungendo da ultimo modello a motore centrale del marchio italiano fino all’introduzione della MC12 derivata dalla Ferrari nel 2004.



La storia di questa particolare Maserati Merak non è chiara, poiché il venditore afferma di avere la documentazione statunitense per l’auto (il che suggerisce che abbia trascorso del tempo in Nord America) e la prova che è stata importata legalmente in Europa.

Il venditore della Maserati dice che l’auto si trova a Cracovia, in Polonia, e può essere ispezionata su appuntamento.



Ulteriore:Salone Maserati Merak
Ulteriore:Cerca auto Maserati usate in vendita
Ulteriore:Salone Maserati Merak
Ulteriore:Cerca auto Maserati usate in vendita
Giordano Mulach

Jordan Mulach è nato a Canberra/Nanguna e attualmente vive a Brisbane/Durple. Jordan, che è entrato a far parte del team Drive nel 2022, ha precedentemente lavorato per Auto Action, MotorsportM8, The Supercars Collective e TouringTimes, WideCar, Wheels, Motor e Street Machine. Jordan si autodefinisce un fanatico di iRacing e può essere trovato al volante della sua Octavia RS o mentre impreca contro la sua ZH Fairlane nei fine settimana.

Leggi di più su Jordan MulachLinkIcon