Settembre 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Una donna italiana subisce uno shock culturale per il cibo insipido servito a cena a casa di un’amica australiana

La giovane donna italiana condivide lo shock culturale che ha subito quando è andata a cena a casa della sua amica australiana per la prima volta: “Non c’era una sola spezia o sale da trovare”

  • Donna italiana scioccata dopo aver mangiato cibo insipido a casa di un amico australiano
  • Romani, di Adelaide, è cresciuto in Australia con la sua famiglia italiana
  • In una clip di TikTok, ha detto che le è stata servita una costoletta d’agnello al vapore, piselli e carote
  • Ha detto che era confuso dalla mancanza di sale e spezie nella cena australiana
  • Fu sorpresa quando la sua amica lasciò il tavolo senza finire il suo pasto
  • Anche l’amico australiano non ha aiutato con i piatti, lasciando sbalordito Rom

Una giovane donna italiana ha condiviso lo shock culturale “impreparato” che ha subito durante la visita a un amico australiano a cena – e la “lezione di vita” che ha imparato dall’esperienza.

Romanée Virgara, di Adelaide, è cresciuta in Australia con la sua famiglia italiana, ma è rimasta scioccata quando le sono state servite “costolette d’agnello al vapore, un paio di piselli e alcune carote” per cena a casa di un’amica australiana.

Su un TikTok videoHa anche detto di essere rimasta sorpresa quando la sua amica ha lasciato il tavolo senza finire il pasto o servirsi da sola.

Ha detto che gli è stata servita una

Ha detto che gli è stata servita una “costoletta d’agnello bollita, un paio di piselli e alcune carote”, senza “sale né spezie”.

‘Il cibo è tutto nella cultura italiana. Riunisce le persone, ti siedi e ti godi il bel cibo, i sapori, il vino, sta succedendo tutto”, ha spiegato Romani.

“Ma ricordo di essere andato a cena a casa della mia amica Sophie ed ero così eccitato e sua madre ha portato la cena e io ho preso una costoletta d’agnello al vapore, due piselli e delle carote ed ero tipo?”

Romani ha detto che era disposto a provare il cibo e “dargli un colpo”, ma non c’era “una goccia di sale” o “La spezia da guardare’.

Romani è stata anche sorpresa dal fatto che la sua amica non sia stata sgridata dai suoi genitori per aver alzato il tavolo prima di finire il pasto e non aver aiutato con i piatti.

Romani è stata anche sorpresa dal fatto che la sua amica non sia stata sgridata dai suoi genitori per aver alzato il tavolo prima di finire il pasto e non aver aiutato con i piatti.

Italiano Lo shock è continuato quando la sua amica ha lasciato il tavolo prima di finire tutto nel suo piatto.

Non ha finito il pasto, si è alzata da tavola e ho aspettato che suo padre iniziasse a sgridarla per non aver lavato i piatti.

“Ma non ha gridato, nessuno se ne è davvero preoccupato, e io ero tipo ‘Wow, è qualcos’altro'”.

Romani ha detto di aver preso una “lezione di vita” dall’evento e di essersi assicurata di mangiare prima di andare alla festa australiana, ma ha anche incontrato alcuni chef australiani “strabilianti”.

L’australiano condivide “sorprendenti” shock culturali dal viaggio in Italia

La foodie australiana con sede a Sydney Aye Manfre ha rivelato le differenze culturali che ha vissuto durante il suo soggiorno in Italia in una serie di clip TikTok.

Ha detto che il sistema di riciclaggio e spazzatura è stato “preso molto sul serio con cinque diversi bidoni in ogni casa”.

Ayya ​​era entusiasta delle semplici grattugie, che secondo lui erano “le migliori” e aveva un piatto sul fondo per contenere il formaggio.

Le piacevano i pulsanti a pedale accanto ai gabinetti che le permettevano di tirare lo sciacquone a mani libere.

Aye ha detto che i prodotti Kinder in Italia sono infiniti e ha mostrato al corridoio del supermercato decine e decine di prodotti del marchio di cioccolato.

Ha rivelato che se ordini un “latte” in un bar italiano, ti verrà dato un bicchiere di latte invece del caffè.

L’influencer ha aggiunto che nelle case siciliane la maggior parte delle porte e delle finestre si apre in due modi.

Aye ha condiviso una clip di un corridoio di un supermercato fiancheggiato da dozzine di varietà di pasta, descrivendo la selezione come “enorme”.

‘Spuntini gratuiti con ordinazione delle bevande!’ Ha scritto, indicando pasticcini di carne, patatine, olive e noci servite in un bar.

Lo Star ha mostrato una clip di un “armadio nascosto” sopra il lavandino che funge anche da stendibiancheria.

Il suo video è stato visto 494.200 volte, con centinaia di persone che hanno condiviso le loro esperienze simili nei commenti.

«L’egiziano è qui. Sposato con un australiano (con una madre molto inglese). Ogni volta che incontro mia suocera. Ho sentito questo nel mio cuore”, ha detto una donna.

READ  Non venire in Italia, niente lavoro

‘Sono anche italiano e quando avevo 10 anni sono andato a casa di amici australiani e hanno fatto le penne alla bolognese con salsa di pomodoro (ketchup). Per sempre scioccato,” rise per un secondo.

‘Cresciuta australiana da una madre araba, ero ben nutrita. Ricordo di essere stato servito pepite e salsa di pomodoro per la cena durante un pigiama party. Senza contare», ha ricordato un terzo.

Pubblicità