Maggio 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Un uomo anziano a Shanghai si sveglia nel suo cuore mentre si reca all’obitorio dopo che la sua morte è stata erroneamente dichiarata

Il coronavirus ha messo a dura prova gli anziani di tutto il mondo.

Ma sembra che le autorità cinesi possano essere troppo zelanti nel caso di un residente di una casa di cura.

Considerato morto di malattia, è stato trovato vivo così come gli operatori funebri, dopo che lo hanno messo in un sacco per cadaveri e lo hanno messo in un archivio a Shanghai.

Guarda il video qui sopra

Un video che mostra i lavoratori in completo DPI che interagiscono increduli è diventato virale sui social media.

L’incidente ha suscitato indignazione a Shanghai, dove 25 milioni di residenti sono già irritati dalla rigida politica COVID-19 che li ha lasciati in un blocco spietato.

Il video mostra due dipendenti di una casa di cura e un lavoratore dell’obitorio che caricano un sacco per cadaveri in una nicchia.

icona della fotocameraShanghai ha avuto una risposta rigorosa al COVID all’inizio dell’epidemia. credito: Twitter/Twitter

Qualche istante dopo, l’hanno tirato fuori di nuovo e l’hanno aperto.

«È vivo», gridò uno degli operai.

“È vivo, l’ho visto. Non coprirlo più.”

Poi lo hanno riportato alla casa di cura, ancora dentro il sacco per cadaveri.

Le autorità hanno detto che l’uomo è in condizioni stabili in ospedale.

Il video ha attirato molta attenzione online.

READ  Funzionari statunitensi e occidentali affermano che Putin potrebbe presto dichiarare formalmente guerra all'Ucraina