Agosto 17, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Un trucco può aiutarti a stampare schermi OLED 3D a casa

Potrebbe non essere necessario inviare i dispositivi in ​​(o Acquisto di pezzi di ricambio) Se lo schermo si rompe, puoi creare tu stesso nuovi schermi. Ricercatori dell’Università del Minnesota Twin Cities Avanzate Quello che dicono è il primo display OLED flessibile completamente stampato in 3D. In teoria, non dovresti fare affidamento su schede prodotte in grandi fabbriche remote per costruire o riparare i tuoi strumenti.

Il nuovo approccio combina due metodi di stampa 3D per stampare i sei strati necessari per un display funzionale. Il team ha utilizzato la stampa per estrusione per realizzare gli elettrodi, l’imballaggio, l’isolamento e le interfacce, mentre gli strati attivi sono stati rivestiti a temperatura ambiente. I precedenti tentativi di diversi team hanno avuto problemi con l’uniformità della luce (coerenza su tutta la lastra) o si sono affidati a tecniche oltre la stampa 3D per posizionare alcuni componenti, come lo spin coating o l’evaporazione termica.

Il prototipo era largo solo 1,5 pollici e utilizzava solo 64 pixel. Qualsiasi uso pratico richiede una risoluzione molto più alta (uno schermo 1080p richiede più di 2 milioni di pixel) e gli scienziati vogliono anche migliorare la luminosità. Anche l’adattamento della tecnologia per l’uso domestico può richiedere del tempo. L’università ha utilizzato una stampante 3D personalizzata che costa fino a Tesla Model S – Potrebbe volerci del tempo prima che il metodo diventi applicabile alle stampanti standard, inclusi anche i modelli di fascia alta come $ 4.850 3B + . di FormLabs.

La natura della tecnologia rende questi obiettivi relativamente realizzabili, tuttavia, e apre le porte a molte possibilità se e quando gli schermi OLED stampati a casa sono pratici. Oltre alle riparazioni fai-da-te, questo può aiutarti a creare birrai con schermi personalizzati. Sebbene questo sforzo non rappresenti esattamente la democratizzazione della produzione tecnologica (dopo tutto ci sono molte più parti dei display), potrebbe ridurre la tua dipendenza dai componenti aziendali preassemblati.