Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Un tipico strumento di intelligenza artificiale di Google può scrivere una breve storia. Ma va bene?

conversazione L’intelligenza artificiale creata da Google sta scrivendo narrativa Utilizzando il contributo degli autori pubblicati, ha affermato questa settimana il gigante della tecnologia. Tredici scrittori hanno utilizzato Google LaMDA, o Language Model for Dialogue Applications, per creare Wordcraft, un editor di modelli di scrittura che hanno testato scrivendo modelli di storie.

Google ha introdotto LaMDA L’anno scorso, ha affermato che è stato progettato per essere un “motore di dialogo in grado di coinvolgere gli utenti nella conversazione”. Il Progetto Wordcraft Esplora un testo fittizio generato dal motore. A differenza degli attuali strumenti di testo come Grammarly, Wordcraft è progettato per aiutare a scrivere romanzi, non per migliorare le e-mail.

Stephen King non deve ancora rabbrividire nei suoi panni. Ecco un esempio di presentazione della scrittrice di narrativa nominata dalla nebulosa Eugenia Triantafello, verme madre: “Tutti gli uccelli del cielo erano preda di madri vermi: erano affamati e si rallegravano degli uccelli che li inghiottivano interi come uva. Perché le madri vermi non avevano né denti di cui parlare, né occhi. La loro faccia era solo ampia bocca e un corto corno nero sulla sommità della testa a forma di uovo”.

Puoi leggere tutti i file Storie dal laboratorio di libri di Wordcraft qui.

In un evento di Google AI a New York, il ricercatore capo di Google Research Douglas Eck ha affermato di ritenere che Wordcraft “cambierà il modo in cui le persone si esprimono in modo creativo”. Lo ha riferito l’Indian Express Mercoledì, mentre Google ha confermato le sue dichiarazioni.

Ecke ha detto che creare la prosa “non è facile” e che gli sforzi da solista di LaMDA erano del tutto indegni di Pulitzer. “Sono gli scrittori che fanno questo lavoro”, ha detto.

READ  Le Smart TV Samsung serie Q60A e altre fantastiche opzioni sono in vendita in questo momento

Ike ha affermato che Google continuerà a lavorare per spostare l’ago su ciò che l’IA può fare nelle arti, aggiungendo che vede l’IA come “una specie di spezia, che si aggiunge a ciò che stai cercando di fare”.

Secondo Google, LaMDA non comprende davvero la lingua, il significato o il contesto, ma dopo aver cercato pacchetti di dati su Internet, può “produrre un discorso simile a una bufala” e prevedere la prossima parola più probabile in una frase, Washington Post segnalato nel mese di luglio.

Quel mese, Google licenziò l’ingegnere Blake Lemonine, che ha affermato che lambda era cosciente. google era Limone sospeso a giugno per aver violato la politica di riservatezza dopo aver rilasciato diverse interviste ai media in merito a LaMDA.