Settembre 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Un peschereccio diretto in Italia è stato arrestato a Reunion Island

La Defense Intelligence Agency dello Sri Lanka ha ricevuto informazioni che la nave da più giorni Tehemi Dua appartenente a un importante trafficante di esseri umani è stata sequestrata e i suoi occupanti sono stati arrestati dalla marina delle Isole della Reunion nella regione dell’Oceano Indiano.

Si dice che questa nave di più giorni sia partita dal porto di Negombo il 21 luglio e 46 persone provenienti da Negombo, Maravila, Silapam, Kalpitiya, Puttalam e altre aree erano sulla barca.

Le agenzie di intelligence della sicurezza hanno scoperto che erano state introdotte di nascosto nel paese da un importante trafficante di esseri umani con sede ad Ambagadavila, che aveva promesso di trovare loro un lavoro in Italia o altrove.

Sulla base delle informazioni attuali, è stato riferito che lo stesso trafficante di esseri umani ha viaggiato sulla nave per diversi giorni. È stato riferito che anche sua moglie e la sua famiglia hanno viaggiato con lui

Le agenzie di intelligence hanno scoperto che la nave aveva lasciato Colombo il 21 luglio ma aveva un problema tecnico nelle acque internazionali della regione dell’Oceano Indiano.

Si dice che la nave, rimasta colta da un problema tecnico, sia stata parzialmente recuperata e stia riprendendo la sua rotta.

Ma le agenzie di intelligence per la sicurezza dello Sri Lanka hanno confermato che la guardia costiera dell’isola di Reunion ha catturato la nave insieme al suo equipaggio.

READ  Un raro pavone bianco è stato catturato in volo in Italia