Agosto 9, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Un incendio è scoppiato in una discoteca thailandese, uccidendo almeno 13 persone e ferendone dozzine

Secondo quanto riferito, almeno 13 persone sono state uccise e dozzine ferite quando è scoppiato un incendio in un affollato music bar nella Thailandia orientale.

Un video che circola sui social media mostra persone che fuggono dal pub e un denso fumo nero che fuoriesce dalla porta prima che l’ingresso prenda fuoco.

I vestiti di diverse persone hanno preso fuoco mentre uscivano dal bar.

I soccorritori hanno detto che più di 36 persone sono rimaste ferite.

Il capo della polizia locale, il maggiore generale Atasit Kejahan, ha detto a BBTV che la causa dell’incendio scoppiato al bar Mountain Bay nel distretto di Sattahip nella provincia di Chonburi, a circa 160 chilometri a sud-est di Bangkok, è sotto inchiesta.

Ha detto che l’albergatore e il personale stavano rilasciando dichiarazioni alla stazione di polizia e che la squadra forense della polizia avrebbe raccolto prove sulla scena.

La polizia ha detto che l’incendio è stato segnalato intorno alle 00:45 di venerdì.

Diversi testimoni hanno descritto di aver visto fumo e fuoco sul soffitto vicino alla scena, seguiti dal suono di esplosioni.

“L’incendio è scoppiato nell’angolo in alto a destra della piattaforma”, ha detto a BBTV un testimone identificato solo come Nana.

Anche il cantante deve averlo visto, quindi ha gridato “al fuoco” e ha gettato via il microfono.

“Sono molto scioccata. Ma sono fortunata perché quando ho visto l’incendio sono riuscita a riprendermi e ad uscire da lì”, ha detto, aggiungendo di aver visto diverse guardie di sicurezza con i loro vestiti in fiamme.

La cameriera Thanapat Sorensuanhiran, la cameriera del locale, ha detto ai giornalisti della TV thailandese di aver visto del fumo vicino al palco.

“Ho urlato ‘fuoco’ ai clienti ed ero vicino alle porte, quindi li ho indirizzati fuori”, ha detto.

Continuavo a urlare “Fuoco, fuoco” e anche le guardie di sicurezza stavano aiutando a far uscire le persone”.

Il capo della polizia ha detto che il locale ha tre ingressi: quello anteriore, quello laterale per lo scarico delle merci e quello posteriore.

Bruciato interno di una discoteca.
La causa dell’incendio è sotto inchiesta. (AP: Un altro Chisakrone)

La stazione televisiva pubblica thailandese TPBS ha riferito che la porta sul retro era spesso chiusa.

Un DJ al bar che non si è identificato ha detto a PPTV che l’incendio si è diffuso rapidamente.

Ha detto di aver sentito un’esplosione e le finestre in frantumi.

Manop Theprith di un gruppo privato di servizi di emergenza ha detto alla stazione TV che il pub era rivestito con insonorizzazione infiammabile e che i vigili del fuoco hanno impiegato due ore per spegnere l’incendio.

Il suo gruppo ha detto che 40 persone sono rimaste ferite.

Uno degli incendi più mortali in Thailandia degli ultimi decenni è avvenuto in una discoteca della capitale, Bangkok, durante la celebrazione di Capodanno 2008-2009, in cui 66 persone sono state uccise e più di 200 sono rimaste ferite.

Questo incendio al nightclub Santika è iniziato anche sul soffitto sopra il palco e sembra essere stato causato da uno spettacolo pirotecnico all’interno.

Fumo velenoso ricopriva il posto mentre l’intero club prendeva fuoco.

AP

READ  Il lento ripristino delle restrizioni COVID da parte di McGowan ha reso Perth una città meno vivibile: Indice di vivibilità globale