Maggio 20, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Tutta la famiglia rossonera a sostegno del popolo ucraino

AC Milan Ha sempre prestato un’attenzione costante alle questioni sociali e supportare le varie persone in crisi in tutto il mondo è una parte essenziale del DNA del club. Dall’Afghanistan al Libano, fino alla recente pandemia globale, un club globale come il Milan deve assumersi la responsabilità di un’istituzione sociale per contribuire a guidare un cambiamento sociale positivo attraverso azioni concrete, un’ideologia in linea con la risposta stessa del club.atto affermazione.

È proprio questo il principio trainante delle iniziative, promosse dal Milan per contribuire ad alleviare la crisi umanitaria Ucraina. Dopo una forte presa di coscienza durante il derby dell’andata di Coppa Italia contro l’Inter, il club ha costituito una squadra Un canale sicuro per raccogliere fondi per la Croce Rossa Italiana, che lavorano instancabilmente a fianco della Croce Rossa ucraina e di altri rami nazionali dell’ente di beneficenza per rispondere ai bisogni delle persone colpite dal conflitto e di coloro che cercano asilo fuori dal Paese. La campagna di raccolta fondi è aperta a tutti da Fondazione Milano Con una prima importante donazione per fornire kit di emergenza, medicinali e materiale di primo soccorso alle persone colpite dalla guerra e nata dall’intesa tra le diverse istituzioni, la cui credibilità garantirà a qualsiasi donatore che il proprio contributo sarà un vero successo. Dividere.

Donazione

Tutta la famiglia rossonera si mobilita per sostenere il popolo ucraino. L’alleanza degli enti preposti vedrà anche un significativo contributo dei soci del club, tra cui Banco BPM, La Molisana, Lete e Segafredo, e di tutto lo staff e soci del club, che potranno raccogliere beni di prima necessità in giornate dedicate a Casa Milan, Milanello e Vismara.

READ  Rafael Nadal batte John Isner 6-3 6-1 per passare agli ottavi di finale dell'Open d'Italia | notizie sul tennis

In quanto tale, con il supporto di Andrey Shevchenkoil club ha disegnato una replica delle maglie: la Edizione speciale – Manchester 2003 per l’Ucraina Con Shevchenko 7 sulla schiena, ispirato a quello indossato dal vincitore del Pallone d’Oro 2004 nella finale di UEFA Champions League 2002/03 a Manchester. La maglia sarà decorata con i colori della bandiera ucraina sulle spalle e sul petto, dove la scritta “Milano per la pace Verrà anche stampato. La maglia sarà disponibile per il preordine presso Il negozio online ufficiale A partire da venerdì 11 marzo al prezzo di 50 euro, si può aggiungere un’ulteriore donazione di 15 euro, 30 euro o 50 euro. Attraverso Fondazione Milan, tutto il ricavato della vendita di questa maglia speciale sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana per il loro progetto in Ucraina.

Per lo stesso motivo arrivano i proventi Aste di beneficenzaSupportato da buone stelleE il Allo stesso modo verrà effettuata una donazione. In esposizione all’asta le t-shirt PUMA Warm indossate dai giocatori, preparate alla prima squadra maschile prima del derby di Coppa Italia, con bandiera ucraina, logo ‘Pace’ e firma del giocatore che le ha indossate. A questo si aggiungerà poi l’asta delle magliette gara con la scritta “AC Milan for Peace”, che saranno indossate dalla prima squadra femminile sabato 12 marzo nell’andata della semifinale di Coppa Italia contro la Juventus.

In occasione del match, il Centro Sportivo Vismara avrà un ruolo chiave di supporto alle iniziative del club per il popolo ucraino, così come nella gara di prima divisione maschile contro l’Empoli quando San Siro Ospita una serie di Calls to Action, che coinvolgeranno gli spettatori dentro e fuori dal campo, invitandoli a donare attraverso il canale sicuro della Croce Rossa.

READ  The Truman Show, The Italian Job, The Pig e altri 7 film da vedere in streaming

Accademia Milan Inoltre, Fondazione sosterrà Milano con Campo di emergenza speciale in Ucraina Per i bambini delle zone di conflitto, che quest’estate saranno ospitati in diverse località italiane al Milan Junior Camp per vivere una settimana speciale di calcio e divertimento. Le iniziative di raccolta fondi sosterranno gli sforzi della Fondazione per accogliere quanti più bambini possibile.