Maggio 21, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Turchia e Italia suggeriscono un ritorno agli sforzi di difesa aerea SAMP/T

MERSIN, Turchia – Le dichiarazioni dei leader di Turchia e Italia la scorsa settimana hanno sollevato la possibilità che l’ex compagnia acquisti il ​​sistema di difesa aerea SAMP/T, uno sforzo sospeso ormai da tempo.

Abbiamo deciso di continuare i nostri sforzi per rilanciare i tre passi che abbiamo fatto come Turchia, Francia e Italia. Spero che potremo avviare questo nuovo processo con vigore dopo le elezioni [in France]Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ai giornalisti su un aereo di ritorno da Bruxelles. La Francia terrà le elezioni presidenziali ad aprile.

Erdogan ha chiarito che la questione più importante in questi colloqui tripartiti sarà SAMP/T.

“Sì Eurosam”, ha detto riferendosi all’organizzazione industriale franco-italiana incaricata di sviluppare il sistema. “Ne abbiamo discusso con [Italian Prime Minister Mario] Draghi, proprio come ne abbiamo discusso [French President Emmanuel] Macron. Draghi ha sollevato questo problema anche nel suo incontro con Macron dopo di me”.

Erdogan ha aggiunto che spera che i colloqui con gli Stati Uniti sull’acquisto di nuovi F-16 e pacchetti di modernizzazione producano presto risultati.

Draghi ha anche toccato il contenuto del suo incontro con Erdogan in dichiarazioni alla stampa italiana mentre era a Bruxelles.

“Uno dei forum di cooperazione creati negli ultimi anni, ma poi interrotto, è stato il gruppo tra Turchia, Francia e Italia. Abbiamo deciso di rilanciare questo gruppo e presto terremo un incontro tra i tre Paesi.

Nel 2017 la Turchia ha firmato una dichiarazione di intenti con Italia e Francia per rafforzare la cooperazione nella produzione congiunta di sistemi di difesa aerea e missilistica. Poi, nel gennaio 2018, durante la visita di Erdogan in Francia, è stato firmato un contratto con Eurosam per un progetto di difesa aerea e missilistica a lungo raggio.

READ  Spagna, Portogallo, Italia e Grecia spingono per la riforma del mercato energetico - EURACTIV.com

LORAMIDS è il programma turco per gli appalti per la difesa aerea e SAMP/T ha fatto parte di questo sforzo generale. Anche i nostri partner industriali turchi Aselsan e Roketsan eseguiranno il lavoro con un contratto di 18 mesi.

Tuttavia, gli sforzi sono stati interrotti a causa di disaccordi politici. Secondo l’alto funzionario degli appalti turco Ismail Demir, nel gennaio 2020 la Francia ha bloccato l’avanzamento delle operazioni turche in Siria.

Il consorzio Eurosam è composto dal produttore europeo di missili MBDA – una joint venture tra la francese Airbus, l’italiana Leonardo e la britannica BAE Systems – e la francese Thales, i cui principali azionisti sono il governo francese e il produttore di aerei da combattimento Dassault Aviation.

Tayfun Özberk, corrispondente dalla Turchia per Defense News.