Novembre 30, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Trovato morto sul posto un membro dell’equipaggio di Indiana Jones 5

La travagliata produzione del nuovo attesissimo film di Indiana Jones è precipitata nella tragedia.

La travagliata produzione di Indiana Jones ha preso una piega più oscura: un membro della troupe è morto sul posto in Marocco.

Indiana Jones 5 Walt Disney Studios ha confermato che Nick Kapak è stato trovato morto nella sua stanza d’albergo a Fez il post Giovedi.

Un rappresentante della produzione ha dichiarato: “I nostri pensieri sono con la famiglia e gli amici di Nick Kapak, un ragazzo incredibilmente talentuoso e membro della comunità cinematografica che ci mancherà molto”. il post.

“La sua morte prematura non era correlata alla produzione. Nick aveva una presa sull’Unità Due. “

La causa della morte del 54enne non è stata rivelata, ma si “pensa che sia morta per cause naturali”. il Sole menzionato.

Cupac – Un esperto del settore che ha lavorato anche su film in Jurassic Park, Harry Potter e Guerre stellari Franchising – Di recente si è trasferito in Marocco solo per aiutare a girare un film ad alto budget.

Secondo quanto riferito, più di 100 membri dell’equipaggio si sono riuniti in città per prepararsi alle riprese di una grande scena acrobatica utilizzando una carriola. Il lavoro di Cupac come maniglia riguardava l’assistenza nella costruzione e nella manutenzione dell’attrezzatura di rigging che supporta le telecamere.

Nel frattempo, il progetto apparentemente dannato – una coproduzione della Disney con Amblin Entertainment, LucasFilm e Paramount Pictures – è stato afflitto da problemi da quando le riprese sono iniziate durante l’estate.

A giugno, i residenti di Hackney, nell’East London, il luogo delle riprese, hanno rivelato che la produzione stava rendendo loro la vita un “inferno vivente”. Mentre la produzione ha pagato un vicino di casa $ 100.000 per filmarlo a casa sua, l’intera strada è stata chiusa per diversi giorni, causando un forte mal di testa, secondo i rapporti locali.

READ  È morto all'età di 92 anni Cy Ciotti, il latitante di Erie che ha portato la musica dal vivo a Erie

Proprio la scorsa settimana, le riprese del film sono state interrotte quando il Marocco ha vietato i voli da e per il Regno Unito a causa di un picco di casi di Covid-19. Si presume che la star principale Harrison Ford, 79 anni, avrebbe dovuto volare nel paese prima che fosse annunciato il divieto. Non è chiaro dove sia attualmente.

Nel frattempo, la produzione del film è stata interrotta per tre mesi dopo che Ford ha subito un grave infortunio alla spalla a giugno. Sono appena tornato sul set in Italia due settimane fa.

Indiana Jones 5 Ha anche subito altri prolungati ritardi nella produzione a causa della pandemia di Covid-19.

Il film doveva originariamente uscire nelle sale il 9 luglio 2021, ma è stato posticipato al 29 luglio 2022 a causa della pandemia. La Disney ha annunciato il mese scorso che il suo lancio è previsto per il 2023.

Non è chiaro se la morte di Cupac comporterà un ulteriore ritardo.

Questo articolo è apparso originariamente su New York Post È stato riprodotto con il permesso.