Giugno 13, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Trovata una coppia morta a letto di sospetta avvelenamento da monossido di carbonio

Una coppia sposata è stata trovata morta a letto dopo che “la madre non si è presentata a scuola per andare a prendere suo figlio”.

Michael e Maria Greenaway, entrambi sulla trentina, sono stati trovati morti nella loro casa a Cotswolds, nel Regno Unito, la scorsa settimana dopo essere stati sospettati di essere stati avvelenati con monossido di carbonio.

Il signor Greenaway e sua moglie sono morti nella loro casa di Cirencester, Glock, e sono stati trovati lunedì scorso, 10 maggio.

Il figlio di nove anni di Greenaway era stato con sua nonna la sera prima, secondo un amico di famiglia.

La nonna si rese conto che qualcosa non andava quando l’insegnante del ragazzo chiamò per dire che la signora Greenaway non era andata a prendere suo figlio lunedì pomeriggio.

La madre di Greenaway è stata costretta a sfondare la porta principale, poi ha trovato la signora Greenaway e suo marito a letto.

Relazionato: Metodo dell’orrore La coppia è morta nel bagno di un hotel

non ti dimenticherò

I servizi di emergenza hanno assistito alla scena, dove sono stati dichiarati morti entrambi – la polizia continua a considerare l’incidente come “inspiegabile”.

Alla famiglia è stato detto che i risultati preliminari indicavano che erano morti per avvelenamento da monossido di carbonio, ha scritto online uno degli amici di Greenaway.

Le indagini sono state aperte e rinviate oggi al Gloucestershire Coroner Court.

La sessione è stata informata che la causa ufficiale della morte deve ancora essere determinata.

Il signor Greenaway è stato descritto in una dichiarazione di famiglia come un fratello e un figlio “fortunati”, che molti mancheranno.

READ  Una donna bloccata in California con il suo fidanzato morto dopo un viaggio fallito nella Valle della Morte

“Noi, come famiglia, siamo in lutto per la nostra perdita”, afferma la dichiarazione.

Michael ha lasciato i suoi genitori, sua madre Karen, suo padre Martin, le sue due sorelle Manf ed Emma e la sua amatissima figlia Millie.

Michael era un ragazzo felice e amante del divertimento.

“Di solito lei gli sorrideva in faccia. Michael era il nostro piccolo diamante e la sua partenza anticipata avrebbe lasciato un enorme buco nei nostri cuori per sempre.”

Relazionato: L’avvertimento della mamma dopo la morte di suo figlio durante le vacanze di Natale

La coppia è stata anche inondata di lodi sui social media.

Uno degli amici di Maria ha scritto: “L’angelo volante non ti dimenticherà mai in alto. Non riesco ancora a credere che te ne sei andato, non ti dimenticherò”.

La polizia di Gloucester ha detto che le morti “continuano ad essere trattate come ingiustificate e le indagini sulle cause della morte sono in corso”.

Questo articolo è originariamente apparso il Sole Viene ripubblicato qui con il permesso