Giugno 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Tre sorelle uccise in un incidente horror in un viaggio su strada

Tre sorelle sono morte tragicamente in Un fuoco faccia a faccia durante un road trip del fine settimana weekend.

Melissa, 26 anni, Jasmine, 22, e Priscilla Rojas-Carrasco, 16, erano in viaggio verso lo stato americano dell’Idaho sabato intorno alle 14:20 (ora locale) quando la loro Honda Civic si è scontrata con una GMC Sierra vicino a Marsing.

Le tre sorelle sono morte nell’incidente, insieme al 22enne Juan Pablo Farias.

Dopo l’incidente, la polizia di stato dell’Idaho ha detto che un veicolo della GMC ha preso fuoco e l’ha distrutto.

“I soldati hanno detto di aver parlato con un testimone che si è fermato e ha aiutato gli occupanti del camion a scendere dall’auto”, ha detto la polizia.

Le sorelle Melissa, Jasmine e Priscilla Rojas-Carrasco sono rimaste uccise nell’incidente infuocato. Fonte: GoFundMe

Tanya Hubble, che ha aiutato a far uscire le tre persone dal GMC, ha detto alla stazione di notizie locale KTVB che era stata avvertita di stare alla larga.

“Un uomo è venuto verso di me dall’incidente e mi ha detto di non continuare a lavorare”, ha detto.

E ho detto: “Beh, posso vedere le fiamme dall’auto, posso vedere il fumo dall’auto”, e lui mi ha detto che non c’era niente che potessimo fare.

“Per qualche ragione, ho continuato ad andare avanti perché sapevo che dovevo farlo.

“Che io possa aiutare o meno, volevo solo sapere cosa potevo fare.”

Tre persone al GMC, un uomo di 21 anni, un uomo di 16 anni e una donna di 20 anni, sono stati ricoverati in ospedale per ferite non mortali.

un GoFundMe Page for Sisters, dalla California, ha dichiarato: “Non ci sono parole per descrivere il dolore di perdere giovani donne così belle e brillanti”.

READ  Profonda tristezza dopo l'uccisione di un importante attivista LGBT tongano | Tonga

Sono state create due pagine di crowdfunding per raccogliere fondi per la famiglia delle sorelle, una per 33.000 A$ e l’altra per 16.000 A$.

La polizia sta ancora indagando sulle cause dell’incidente.

Hai un suggerimento per la storia? e-mail: [email protected]

Puoi anche seguirci Sito di social network FacebookE il Instagram E il Twitter Scarica l’app Yahoo News da App Store o app google.