Agosto 12, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Tre problemi sorprendenti con il nuovo MacBook Air di Apple

Una mela il nuovo MacBook Air È stato acclamato dalla critica e dalla pubblicità allo stesso modo. prime recensioni Ha messo in evidenza il nuovo design, la lunga durata della batteria e i programmi di benvenuto; Mentre il volume dei preordini I tempi di attesa visti aumentare a quattro settimane.

Guarda sotto la superficie e scoprirai che il MacBook Air non va bene ed è importante conoscere l’effetto Decisioni Apple Sarà sulla tua esperienza con MacBook Air

Cominciamo con il bene. Apple ha fondamentalmente Aumenta le prestazioni di base del tuo MacBook Air M2 (e il MacBook Pro M2). Nell’uso quotidiano, nella navigazione sul Web, nella riproduzione multimediale, nelle applicazioni dei social media e nel lavoro d’ufficio, questi laptop saranno molto fluidi… Anche se in tutta onestà, quasi tutte le famiglie di laptop con un prezzo iniziale di $ 1199 avranno le stesse basi per le applicazioni consumer di base.

Se stai cercando un laptop che ti tenga aggiornato, non avrai grossi problemi con nessuno degli Apple Mac in generale, né ci saranno problemi con questo MacBook Air in particolare.

Raccoglierai anche un laptop con un nuovo linguaggio di design che può affiancarsi alla fascia moderna del mercato dei laptop Windows 11… una custodia sottile, uno schermo che domina quanto più possibile la tua potenziale area di visualizzazione, un lunga durata della batteria, un touchpad Grandi e spaziosi, tasti funzione fisici… è tutto qui.

Ciò include anche l’aspetto problematico perché per quanto i produttori vogliano farci pensare che sia diverso, non esiste un laptop perfetto.

Parliamo del nuovo chipset Apple Silicon nell’M2. Questo ha alzato il livello delle prestazioni di base, ma Ci sono problemi quando M2 viene messo sotto carico e ti viene chiesto di fare un po’ di duro lavoro, Come un video show. I test sul MacBook Pro M2 hanno mostrato che anche con la ventola di raffreddamento in funzione a pieno regime, il MacBook ha dovuto limitare le prestazioni per evitare il surriscaldamento del chip. Il MacBook Pro M2 impiega più tempo del MacBook Pro M1 per fare lo stesso lavoro.

Sfortunatamente, l’M2 MacBook Air soffre dello stesso problema, forse non sorprendente dato che utilizza lo stesso chipset dell’M2. Ciò che sorprende è che Apple si sia posizionata in una situazione in cui una nuova macchina – una macchina che potrebbe essere incentrata sul consumatore ma pubblicizzata come in grado di fare ciò che vuole – ha meno potenziale per il duro lavoro della macchina. predecessore.

La CPU non è l’unica area in cui Apple sembra aver lesinato sulle specifiche. Mentre lo spazio di archiviazione entry-level da 256 GB offre la stessa quantità di spazio del modello MacBook Air da 256 GB M1, Apple ha combinato lo spazio di archiviazione in un unico chipset NAND sull’M2 Air, rispetto ai chip dual NAND da 128 GB sull’M1 Air.

Con un solo chip rispetto ai doppi chip del modello precedente, la velocità di trasferimento dei dati all’SSD M2 è la metà di quella dell’M1 Air. Anche se questo non si applica ai modelli con livelli di archiviazione più elevati, per il consumatore medio che sta per acquistare un laptop, un dispositivo Apple, Tim Cook e il suo team offrono un laptop macOS più lento.

Il commento ufficiale di Apple è che questa debolezza dell’SSD dell’Air è più che compensata dalla forza degli altri componenti che lo circondano:

“Grazie alle prestazioni migliorate dell’M2, il nuovo MacBook Air e il MacBook Pro 13” sono incredibilmente veloci, anche rispetto ai notebook Mac dotati del potente chip M1. Questi nuovi sistemi utilizzano una nuova NAND ad alta densità che offre 256 GB di spazio di archiviazione utilizzando il chip. 1. Mentre i benchmark SSD da 256 GB possono mostrare una differenza rispetto alla generazione precedente, le prestazioni di questi sistemi basati su M2 per le attività del mondo reale sono più veloci.

Potrebbe essere, ma Apple ha scelto deliberatamente, per qualsiasi motivo, di offrire ai consumatori 256 GB più lenti. Vale la pena notare che la decisione di Apple non ha rallentato il modello più costoso da 512 GB.

Infine, c’è il problema della batteria e del caricabatterie. Grazie al già citato Apple Silicon basato su ARM, la durata della batteria del MacBook Air è di gran lunga la migliore della sua categoria; ARM offre requisiti di alimentazione inferiori rispetto ad attività simili su hardware basato su Intel, nonché efficienze che puoi trovare quando il sistema operativo ha pochissime configurazioni hardware con cui lavorare (a differenza di Windows, che deve funzionare con tutto sotto il sole).

No, sto parlando di caricare la batteria. Non siamo ancora nella fase dell’iPhone in cui Apple può farla franca senza caricare il MacBook con un caricabatterie, ma sembra che ci stiamo avvicinando. Acquista un MacBook Air entry-level e nella confezione troverai un caricabatterie di base da 30 W. Scegli un modello più alto e troverai un leggero aumento delle specifiche e un caricabatterie da 35 W. Questo è il nuovo caricabatterie USB-C di Apple con due porte in modo da poter caricare sia il tuo Mac che il tuo iPhone o iPad: c’è abbastanza energia per farlo (lentamente); È una bella idea per chi viaggia leggero.

Se vuoi utilizzare il tuo MacBook Air al massimo delle sue potenzialità in termini di ricarica, Dovrai acquistare un altro caricabatterie Nello specifico, il caricabatterie Apple da 67W. Di solito sono $ 59 e, sebbene non sia così doloroso come i $ 150 necessari per i caricabatterie rapidi MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici, è comunque un costo aggiuntivo addebitato da Apple. Puoi aggiornare il caricabatterie nel punto vendita a 35 W o 67 W per $ 20, ma sembra una mossa per l’affettatrice per salame di Apple per estrarre più soldi possibile dal prezzo principale.

Non c’è dubbio che Apple si sia impegnata a fondo per rendere questo MacBook Air il miglior MacBook Air fino ad oggi. E nell’uso normale, il taglio da parte di Apple delle specifiche e dell’elenco dei materiali non farà molta differenza. Il MacBook Air non è venduto come un normale laptop. È venduto come uno dei migliori laptop Apple mai realizzati, con una potente combinazione di potenza, capacità e facilità d’uso.

Offri dei tappi? Niente di cui dovresti essere a conoscenza? certamente. La scelta di Apple di ridurre le capacità del chipset M2, offrire velocità di lettura e scrittura inferiori sul MacBook Air entry-level e nichel e dieci centesimi per coloro che cercano di sfruttare al massimo il set di funzionalità del laptop, sembra sicuramente una mancanza di Apple.

Ora leggi gli ultimi titoli di Mac, iPhone e iOS nel riepilogo settimanale di Forbes dei titoli di Apple…

READ  "Riders Republic" sarà libero di giocare per 24 ore a partire da domani