Maggio 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Transkapitalbank Crypto Miner sull’ultimo obiettivo delle sanzioni russe

Ieri gli Stati Uniti hanno imposto nuove sanzioni a più di 40 persone ed entità accusate di essere sfuggite alla continua ondata di sanzioni imposte alla Russia come punizione per il Invasione dell’Ucraina.

Le sanzioni includono la prima serie di sanzioni contro una società di criptovalute in connessione con la guerra.

Il braccio delle sanzioni del Dipartimento del Tesoro ha designato Transkapitalbank, che opera in Cina e Medio Oriente.

Un uomo seduto nel suo ufficio che usa un computer per estrarre bitcoin. Criptovaluta (GT)

Transkapitalbank è una banca commerciale russa di proprietà privata che, secondo gli Stati Uniti, ha aiutato i clienti sanzionati a elaborare i pagamenti in dollari, fornendo un canale di comunicazione alternativo a SWIFT, il sistema dominante nelle transazioni finanziarie globali.

Il Tesoro ha preso di mira anche persone e società guidate dall’oligarca russo nominato dagli Stati Uniti Konstantin Malofeyev, fondatore del canale di notizie ortodosso russo Tsargrad TV.

Anche Malofeyev è stato inserito nell’elenco delle sanzioni nel dicembre 2014. Il Tesoro ha affermato di essere una delle principali fonti di finanziamento per i russi che promuovono la secessione in Crimea.

Inizialmente, il governo degli Stati Uniti ha emesso sanzioni contro una società di criptovalute in connessione con la guerra.

La società di valuta digitale Bitriver AG e 10 delle sue affiliate sono state incluse in un pacchetto di sanzioni mercoledì dall’Office of Foreign Assets Control del Dipartimento del Tesoro.

“Gli Stati Uniti si impegnano a garantire che nessun asset, per quanto complesso, diventi un meccanismo per il regime di Putin per compensare l’impatto delle sanzioni”, ha affermato il Tesoro in una nota.

I legislatori e i funzionari dell’amministrazione hanno espresso preoccupazione per il fatto che la Russia possa utilizzare la criptovaluta per evitare il dolore causato dal torrente di sanzioni imposte a banche, oligarchi e all’industria energetica negli ultimi mesi a causa dell’invasione.

Inizialmente, il governo degli Stati Uniti ha emesso sanzioni contro una società di criptovalute in connessione con la guerra. (AFP)

Gli esperti affermano che una crescente dipendenza dalla criptovaluta sarà un modo inevitabile per la Russia di cercare di supportare le sue transazioni finanziarie, ma i funzionari del Tesoro hanno respinto l’affermazione secondo cui la criptovaluta potrebbe essere uno dei principali fattori di evasione delle sanzioni.

Adam Zarazinsky, CEO di Inca Digital, una società di dati digitali che lavora con diverse agenzie federali, afferma di aspettarsi più sanzioni contro i cripto-miner e le loro aziende, poiché oligarchi e individui sanzionati trovano il modo di scaricare i loro fondi per evitare gli effetti delle sanzioni.

Ha aggiunto che le sanzioni potrebbero non avere lo stesso impatto serio su Bittriver come sperano gli Stati Uniti, perché sebbene il governo degli Stati Uniti abbia sanzionato Bittriver, “in realtà non impediscono a Bittriver di fare affari – non possono più interagire con gli Stati Uniti”. sistema finanziario”, ha affermato.

    Una fotografia di Silenko Valery decora una semplice tomba in un cimitero il 20 aprile 2022 a Irbin, in Ucraina.  Almeno 700 civili sono stati trovati morti nelle città intorno a Kiev, in seguito all'invasione russa, secondo le autorità ucraine.

Corpi sepolti mentre altre immagini spoglie emergono dall’Ucraina

In una dichiarazione rilasciata poco dopo l’annuncio delle sanzioni, il segretario al Tesoro Janet Yellen ha dichiarato: “L’invasione russa è un assalto alle regole e alle norme internazionali di base e minaccia il nucleo stesso dell’ordine internazionale”.

“Gli Stati Uniti sono fermamente con il governo ucraino e il popolo ucraino”.

La dichiarazione è stata rilasciata nel contesto della riunione del Comitato monetario e finanziario internazionale e del Comitato per lo sviluppo sugli incontri di primavera del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale.

READ  Un test del DNA svela il segreto della città natale di una donna