Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Tracy continua il movimento di riforma italiano con un nuovo monitoraggio della spesa

Il governo di Mario Draghi ha istituito un comitato di monitoraggio per sovrintendere all’ambizioso programma di riforme da 8.248 miliardi di dollari dell’Italia, che include misure volte a controllare la burocrazia e ad accelerare lo sviluppo delle infrastrutture, compreso il modo in cui vengono spesi miliardi di euro per i fondi dell’UE in caso di catastrofe.

Il nuovo “Segretariato tecnico” che riporterà all’Ufficio del Primo Ministro resterà in carica per cinque anni e sarà uno dei numerosi organi amministrativi istituiti dalla National Solidarity Coalition di Tracy per sovrintendere a 205 miliardi di dollari di spesa da sovvenzioni e prestiti dell’UE. Volume Corona Virus Recovery Fund.

Il corpo è stato istituito per ordine del governo. Andando oltre la durata della coalizione, il mandato dell’Italia dovrebbe terminare prima del 2023 dopo le prossime elezioni generali, il che ridurrà l’incertezza sul piano di riforma una volta che l’ex presidente della Banca centrale europea si dimetterà da primo ministro.

A Tragi è stato chiesto di formare un governo di emergenza a febbraio dopo il crollo dell’ultima amministrazione italiana. Non dovrebbe continuare come primo ministro oltre le prossime elezioni.

Ad aprile, Drake ha detto ai legislatori che il “destino” della terza economia dell’eurozona e la sua “credibilità e reputazione” come fondatore dell’Unione europea dipendono dal successo delle riforme. Mira a far ripartire un’economia che non solo è stata afflitta da epidemie, ma è cresciuta a malapena in termini reali dall’inizio del millennio.

L’Italia è destinata ad acquisire una delle maggiori partecipazioni nel programma di ripresa e recessione dell’UE da 750 miliardi di dollari lanciato lo scorso anno per aiutare gli Stati membri a riprendersi dall’epidemia. Altri finanziamenti per il programma di riforma proverranno dal bilancio statale.

READ  Ha vinto la finale di Euro 2020 sarebbe perso nella mente si sente come l'Italia Marco veratti | Italia

Tracy ha annunciato piani per trasformare la burocrazia e il sistema legale peggiori del paese da quando è entrato in carica e per digitalizzare i progetti infrastrutturali di finanziamento dell’UE, le iniziative per il clima e l’ambiente, l’economia, l’istruzione e la salute.

Roma ha promesso alla Commissione europea di istituire meccanismi di governance per monitorare i suoi piani di spesa prima dell’apertura dell’UE, con la prima rata che dovrebbe essere consegnata all’Italia questa estate.

Lo stesso mandato, approvato venerdì sera dal governo italiano, ha istituito un meccanismo per il ministero delle finanze per aggiornare regolarmente la commissione sull’andamento delle riforme e degli investimenti. Ha inoltre fornito al ministero nuove attività anticorruzione incentrate sulla prevenzione delle frodi e sul monitoraggio dei conflitti di interesse.

L’ordinanza contiene una serie di misure per accelerare i lavori pubblici, tra cui la costruzione della ferrovia ad alta velocità. Gli appaltatori riceveranno anche bonus e penalità in base alla velocità con cui completano i progetti.

Altre riforme includono la riduzione del tempo massimo che le autorità italiane devono approvare per l’installazione dell’infrastruttura di telecomunicazioni, da sei mesi a 90 giorni, e misure per facilitare l’assunzione di subappaltatori alle imprese appaltatrici pubbliche.

Drake ha nominato un certo numero di non politici per svolgere un ruolo chiave nella sua politica in un governo composto da tecnocrati e politici dei più grandi partiti del paese.

Tra i suoi stretti collaboratori ci sono Daniel Franco, ministro dell’Economia, Daniel Franco, ex vice governatore della Banca d’Italia e Vittorio Colov, ministro dell’Innovazione tecnologica e della trasformazione digitale, ex amministratore delegato di Vodafone.