Luglio 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Torna il Sarasota Music Festival



Avendo saltato la maggior parte delle ultime due stagioni a causa del Covid, Festival musicale di Sarasota Ritornato dal 6 al 25 giugno, accoglie il suo familiare mix di docenti e studenti di musica che si esibiscono in concerti sia all’Holly Hall che al Sarasota Opera House.

Fondato nel 1965, il Summer Music Festival (programma della Sarasota Orchestra) è stato a lungo un evento popolare per gli amanti della musica classica, ma il festival ha dovuto essere cancellato nel 2020 ed è stato in grado di offrire concerti solo a un pubblico ristretto, e senza studenti frequentanti lo scorso anno. Pertanto, il festival del 2022 “promette di essere unico e festoso”, afferma il direttore musicale Jeffrey Kahane.



Il festival riempie 14 programmi, mettendo in mostra la musica dall’era barocca alla musica contemporanea del 21° secolo. Sarà rappresentato sia il repertorio cameristico che orchestrale.

Tra i momenti salienti: venerdì la prima del festival, intitolata “Reunion”, che è già un incontro di molti musicisti. Concerto brandeburghese n. 3 di Bach e Florence Price Adorazione Per clarinetti e quartetti d’archi, fornisce una miscela di vecchio e nuovo per quella che Kahana chiama una stagione di programmazione diversificata. Kahana e Calidore String Quartet concluderanno questo programma con il Quintetto per pianoforte in la maggiore di Dvorak.

Il famoso pianista Ya-Fei Chuang, diplomato al festival, recita come solista nel concerto per pianoforte di Chopin per fa minore alla prima del festival sabato, dove si esibirà anche l’orchestra esplosione di stelleÈ stato composto dal compositore americano in rapida ascesa Jesse Montgomery, insieme alla Quarta Sinfonia di Beethoven.



Kahane e l’ex direttore musicale del festival, Robert Levine, si incontrano in una conferenza congiunta per discutere un’ampia gamma di argomenti relativi al festival. Artisti ospiti Caroline Shaw e Gabriel Kahane (sì, Jeffrey’s Son, il suo ultimo album, uccello meraviglioso, pubblicato a marzo) è una demo collaborativa di musica da camera seguita da una sessione di domande e risposte. Il festival culminerà con un programma intitolato “Dall’America all’Italia”, dove la diplomata del festival e violinista universitaria Francesca Anderegg eseguirà il Concerto per violino n. 2 di Prokofiev, seguito dalla Sinfonia n. 4 di Mendelssohn, in onore del sole e della calda brezza italiana.

READ  Il principe Harry salterà la finale di Euro 2020 Inghilterra-Italia

Undici nuovi docenti si uniscono al roster del festival, in rappresentanza di molte delle principali organizzazioni teatrali della nazione, come la Los Angeles Philharmonic, la Seattle Symphony e la Chamber Music Society del Lincoln Center. Sessanta giovani “colleghi”, selezionati tra centinaia di candidati, avranno l’opportunità di studiare e esibirsi con questi docenti.

Per i biglietti e il programma completo del festival di ritorno di quest’anno, visita sarasotaorchestra.org/festival. Il numero della biglietteria è (941) 953-3434.