Settembre 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Torchio: 3 vini bianchi italiani premium meritano più attenzione

Quando si tratta di vini bianchi italiani, il Pinot Grigio è spesso al centro dell’attenzione e mette in ombra molti altri vini.

che peccato.

Non fraintendermi.

Sono un grande fan di questo vino bianco leggero, rinfrescante e conveniente.

È solo che ci sono così tanti grandi vini bianchi di questo paese d’Europa ossessionato dal vino.

Ecco perché questa settimana ho deciso di introdurre tre vini bianchi ottenuti da uve solitamente non associate all’Italia o poco conosciute.

Un’uva (Sauvignon) sarà familiare a molti amanti del vino, ma di solito non è associata all’Italia.

Gli altri due vini – e le uve da cui sono derivati ​​(Cortese e Muller Thurgau) – meritano sicuramente più attenzione. Permettetemi di aggiungere che se non riuscite a trovare questi vini specifici, spero che troverete altri vini italiani ottenuti dalle tre distinte uve da vino bianco.

Vorrei aggiungere che tutte e tre le uve da vino bianco consigliate questa settimana sono coltivate nella parte settentrionale dell’Italia e hanno un ottimo sapore in qualsiasi periodo dell’anno. Molti vini bianchi hanno un sapore migliore nei mesi estivi serviti ghiacciati. Questi tre vini sono tutti ottimi esempi di vini complessi e attraenti che hanno un sapore altrettanto buono in inverno come in questo periodo dell’anno.

Spero ti piaccia.

Vino consigliato questa settimana

2018 Kellerei Bozen Cantina Bolzano Alto Adige Sauvignon Riserva DOC Greel (prezzo consigliato al pubblico $ 32)

2017 Bolzano Cantina Bolzano Alto Adige Muller Thurgau Eisacktaler ($18 SRP)

2019 Gavi Dei Gavi La Scolca ($ 38 SRP)

Note di degustazione del vino

2018 Kellerei Bozen Cantina Bolzano Alto Adige Sauvignon Riserva DOC Greel

READ  Riapertura della residenza estiva papale ai visitatori

Uva – 100% Sauvignon

La zona – Südtirol, Alto Adige, Italia

Note di degustazione – Situato nell’estremo nord dell’Italia, la regione dell’Alto Adige (noto anche come Sudtirol o “Sudtirolo” in tedesco) produce alcuni fantastici vini rossi e bianchi. Questo vino bianco brillante, leggero e rinfrescante ottenuto da uve Sauvignon Blanc (chiamato semplicemente Sauvignon in Italia) proviene da Kellereri Bozen Cantina, una meravigliosa azienda vinicola situata a Bolzano, una ridente cittadina delle Alpi Tirolesi e capoluogo della regione italiana dell’Alto Adige, denominato Alto Adige in italiano.

Le uve Sauvignon vengono coltivate sui ripidi pendii di questa splendida cantina moderna (Dai un’occhiata a questo design elegante ed elegante della cantina nel 2018) Ne risulta uno straordinario vino bianco con aromi aromatici e paglierini combinati con sentori di fiori alpini, erba fresca e mela verde, riuscendo anche a essere sdolcinato e un po’ allo stesso tempo. Lo stile vintage 2018 in particolare è particolarmente cool e ha un ottimo sapore ora.

2017 Bolzano Cantina Bolzano Alto Adige Muller Thurgau Eisacktaler

Uva – 100% Muller-Thurgau

La zona – Südtirol, Alto Adige, Italia

Note di degustazione – Un secondo vino della stessa cantina altoatesina, questo vino leggero e aromatico mostra perché le uve Muller-Thurgau hanno così tanto successo in gran parte del mondo da decenni. Non molte persone potrebbero aver sentito parlare di Müller-Thurgau, ma è una rock star nella parte di lingua tedesca del mondo. Negli anni ’70, il Müller-Thurgau era il vitigno più coltivato in Germania. Penso che questo renda quest’uva David Hasselhoff di vino bianco.

Creato da Hermann Muller nella regione svizzera della Turgovia nel 1882, questo caratteristico vitigno bianco è un incrocio tra un Riesling e un’uva chiamata Madeleine Royal, secondo “Wine Grapes”, un libro di riferimento sul vino scritto da Jansis Robinson, Julia Harding, e José Voilamoz.

READ  Muore a 84 anni Carla Fracci, ballerina italiana della Scala Prima | divertimento

Alcuni vini Muller Thurgau possono essere molto leggeri e talvolta un po’ leggeri. Ma questo particolare Muller Thurgau della regione dell’Alto Adige in Italia brilla davvero e tira fuori il meglio da questa uva premium. Come il Sauvignon della stessa cantina consigliata sopra, anche questo vino ha sentori di sapori paglierini, insieme a un finale floreale che rende questo vino un piacere divertente e rinfrescante.

2019 Gavi Dei Gavi La Scolca

Uva – 100% Cortez

Zona – Gavi, Piemonte, Italia

Note di degustazione – Il Gavi (a volte noto come Cortese di Gavi) si trova nella regione Piemonte del nord Italia, a sud di Milano. Questa regione vinicola è particolarmente famosa per i suoi vini bianchi secchi ottenuti da uve Cortez.

Scoperte per la prima volta nel XVII secolo nella regione italiana del Piemonte, le uve Cortez hanno spesso un finale leggero e semplice. Questo particolare Cortez nasce dai vigneti di almeno 60 anni di età presso la cantina La Scolca, fondata nel 1919 da Giorgio Soldati e tuttora di proprietà della famiglia Soldati. Il risultato è un vino delizioso con un finale paglierino, insieme a note aromatiche floreali e sentori di mandorla e pino tostato.

Certamente un vino distinto che dimostra chiaramente che esiste una vasta gamma di squisiti vini bianchi che aspettano di essere scoperti in tutta Italia.

Saluti!

torchio Ken Ross appare su Masslive.com Ogni lunedì e nella sezione Republican Weekend ogni giovedì.

(Gli articoli più vecchi possono essere trovati da “Wine Press” Qui.)

Segui Ken Ross Twitter e Instagram e Sito di social network Facebook.