Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Tom Cruise prende le freccette | intrattenimento

Tom Cruise ha giocato a freccette.

L’attore 59enne viveva in Inghilterra durante le riprese del settimo e ottavo film Mission: Impossible – che sono stati ritardati da una serie di ritardi di produzione a causa della pandemia di coronavirus – e ha abbracciato il popolare hobby dei pub quando non lavorava.

Una fonte ha detto al The Sun: “A Tom piacerebbe davvero essere in Gran Bretagna questa volta, anche se le riprese sono state un incubo.

Il bersaglio per le freccette era forse il passo successivo naturale mentre si trasformava in un inglese onorario.

“Sa che le freccette sono un punto fermo nei pub inglesi e adorava andarci”.

La star del “cocktail” vive nel Kent, ma attualmente si crede che sia in vacanza in Cornovaglia e nelle ultime settimane è stata vista tra la folla sia a Wimbledon che a Euro 2020 a Wembley.

In vista della partita dell’Inghilterra contro l’Italia nella finale di calcio – in cui hanno poi perso ai rigori – Tom ha chiamato la squadra per augurargli ogni bene.

Il capitano Harry Kane ha precedentemente rivelato: “Abbiamo già chiamato Tom Cruise, ottieni tutti coloro che amano il calcio”.

“Siamo stati abbastanza fortunati da vedere uno dei suoi film, quindi penso che fosse qui nel Regno Unito e ci ha appena chiamato e fatto FaceTime solo per augurarci il meglio del gruppo, quindi è stato carino da parte sua.

“La maggior parte delle persone nel mondo ama il calcio, quindi è fantastico avere tutto questo supporto non solo in Inghilterra ma in tutto il mondo”.

Tom ha festeggiato il suo 59esimo compleanno ospitando una festa di osservazione per la quinta squadra inglese dell’Ucraina nei quarti di finale del torneo.

READ  L'Italia richiede un "permesso" per mangiare al coperto

Una fonte ha detto all’epoca: Tom Cruise ha festeggiato il suo compleanno guardando l’Inghilterra battere l’Ucraina a Euro 2020.

L’attore 59enne ha festeggiato il suo grande giorno sabato (07.03.21) con una festa nella sua casa di Biggin Hill, nel sud-est dell’Inghilterra, dove Tom e i suoi amici si sono seduti per godersi il gioco.

Una fonte ha detto al The Sun: “La nazione è impantanata nella febbre del calcio e Tom non fa eccezione: è stato arrestato. Ha compiuto 59 anni sabato e aveva compagni di squadra per guardare la grande partita come suo modo di festeggiare. Il risultato ovviamente ha reso le cose ancora migliori .”

“È americano, ma ha trascorso molto tempo qui e ha un’eredità inglese. Tom si è recentemente trasferito in questa nuova casa, che sembra praticamente fuori dal paese. La vede come un buco rustico nella roccia, lontano dal trambusto di Londra dov’era prima”.