Maggio 22, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Test di Formula 1: Lewis Hamilton fatica a “domare” la Mercedes e consiglia la Ferrari come miglior giocatore del Bahrain

Lewis Hamilton emette il suo verdetto sulla nuovissima Mercedes; La Ferrari è rimasta colpita durante i test pre-stagionali, ma Carlos Sainz ha messo in guardia sul potenziale dei campioni del mondo, respingendo il “tipico clamore della Mercedes”

Ultimo aggiornamento: 03/11/22 17:58



Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Lewis Hamilton soffriva ancora della focena del suo paese durante l’ultima ora del secondo giorno di test dal Bahrain

Lewis Hamilton soffriva ancora della focena del suo paese durante l’ultima ora del secondo giorno di test dal Bahrain

Lewis Hamilton ha ammesso che sta lottando per “addomesticare” la nuova vettura di Formula 1 della Mercedes nei test pre-stagionali e crede che la Ferrari junior potrebbe essere la squadra da battere nel Gran Premio del Bahrain di apertura della prossima settimana.

Il campione del mondo Mercedes ha fatto notizia questa settimana con un design radicalmente nuovo per il suo W13, ma non ha ancora trasformato quelle trame in tempi veloci, con Hamilton solo quinto venerdì nonostante le gomme morbide.

“È dura in questo momento”, ha ammesso Hamilton, che ha avuto diversi momenti fuori pista. “Puoi vedere i fulmini dei carri armati sul tabellone, a sinistra, a destra e al centro, rimbalzare e diffondersi.

“Non sono felice in questo momento, ma stiamo cercando di domarlo”.

Mentre Kevin Magnussen ha sorprendentemente stabilito il miglior tempo nel penultimo giorno di test nell’ora in più di Haas, è stata la Ferrari a sembrare sempre la più veloce e a suo agio.

Alla domanda su chi vincerebbe il Gran Premio di apertura della stagione del Bahrain il prossimo fine settimana se fosse successo questa settimana, Hamilton ha risposto: “Penso che la Ferrari da quello che posso vedere, ne prenderanno una due… o forse la Red Bull”.

Carlos Sainz va in testa al cronometro nella sessione pomeridiana del secondo test in Bahrain con la sua Ferrari

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Carlos Sainz va in testa al cronometro nella sessione pomeridiana del secondo test in Bahrain con la sua Ferrari

Carlos Sainz va in testa al cronometro nella sessione pomeridiana del secondo test in Bahrain con la sua Ferrari

Hamilton risponde allo stile “tipico Mercedes” di Sainz

I commenti di Hamilton seguono quelli di Carlos Sainz, che in precedenza aveva suggerito che la Mercedes e il loro pilota George Russell stessero giocando partite “tipiche” parlando della pre-stagione della squadra italiana.

Russell ha ammesso durante i test a Sakhir che la Ferrari sembrava molto solida e probabilmente sarebbe stata la più forte nelle corse a basso consumo.

Sainz ha detto venerdì che i commenti dei britannici erano “una tipica Mercedes, un tipico George … basta battere gli altri e poi è venuto alla prima gara e ha fatto esplodere la concorrenza”.

“Se questo è il primo anno in cui lo fanno, potrei crederci”, ha aggiunto lo spagnolo. “Ma lo fanno da cinque o sei anni ormai e ci hanno sorpreso ancora nella prima gara.

Max Verstappen e Sainz gareggiano testa a testa, mostrando i muscoli alla Red Bull e alla Ferrari

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Max Verstappen e Sainz gareggiano testa a testa, mostrando i muscoli alla Red Bull e alla Ferrari

Max Verstappen e Sainz gareggiano testa a testa, mostrando i muscoli alla Red Bull e alla Ferrari

“Come puoi immaginare non credo molto… Possiamo vedere cosa stanno facendo [on track] Non dirò molto”.

Rispondendo a quelle osservazioni, fatte da Sainz prima di battere Max Verstappen e Hamilton nel pomeriggio, Hamilton ha detto: “Saremmo davvero bravi se avessimo tutti i momenti di guida eccessiva e quella guida da cliché per nascondere le nostre auto. Non la borsa , non è il caso.

“Abbiamo cose su cui cercare di lavorare. Altri faticano meno ma chissà forse arriveremo alla prossima settimana con una migliore comprensione”.

La Ferrari è la squadra da battere?

Mercedes è stato il campione costruttori negli ultimi otto anni.

La Ferrari, la squadra più anziana e di maggior successo dello sport, è arrivata terza lo scorso anno dopo essere salita da un minimo di 40 anni al sesto posto nel 2020.

Non hanno vinto il titolo piloti da quando Kimi Raikkonen in pensione è stato campione nel 2007 o la corona dei costruttori dal 2008.

Hamilton scende in pista con il suo nuovo look Mercedes nei test pre-stagionali in Bahrain

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Hamilton scende in pista con il suo nuovo look Mercedes nei test pre-stagionali in Bahrain

Hamilton scende in pista con il suo nuovo look Mercedes nei test pre-stagionali in Bahrain

Quest’anno sono stati apportati importanti cambiamenti alle regole, tuttavia, la Ferrari ha rivolto tutta la sua attenzione alla sua vettura del 2022 prima delle concorrenti a caccia del titolo e ha anche beneficiato di più tempo nella galleria del vento.

Il clamore in Italia, e sul circuito di F1, sta crescendo.

I titoli della Gazzetta dello Sport di venerdì hanno messo in luce quelle crescenti speranze, anche se era ancora lontano dalla prima pagina delle notizie.

“Potente e veloce, Ferrari”, ha dichiarato il quotidiano, riferendosi alle parole di Russell e Verstappen. “F1-75 impressiona i concorrenti”.

Il Team Principal della Red Bull, Christian Horner, era inizialmente molto esplicito riguardo al problema del design radicale della loro nuova auto Mercedes.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Il Team Principal della Red Bull, Christian Horner, era inizialmente molto esplicito riguardo al problema del design radicale della loro nuova auto Mercedes.

Il Team Principal della Red Bull, Christian Horner, era inizialmente molto esplicito riguardo al problema del design radicale della loro nuova auto Mercedes.

Il capo della Red Bull Christian Horner, la cui squadra è stata impegnata in una battaglia durata una stagione con la Mercedes lo scorso anno, ha aggiunto agli elogi.

“Per me l’auto più stabile in pista è la Ferrari al momento”, ha detto. “Finora hanno avuto un periodo di test molto intenso, sia a Barcellona che in Bahrain.

“Sembravano molto competitivi in ​​ogni punto della pista, ma bisogna ricordare che queste vetture sono ancora molto immature.

“Il ritmo di sviluppo sarà veloce e intenso e mi aspetto che cambi e la Mercedes sarà un fattore importante in questo campionato, non ho dubbi”.

READ  Milano apre una nuova sede a Shanghai per espandere la presenza cinese