Novembre 30, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Tempesta ‘Medican’ ha lacerato il sud Italia, uccidendo due persone

Sud Italia Con altri due giorni di pioggia catastrofica e inondazioni improvvise, le strade sono allagate e la tempesta di “droga” che ha ucciso due persone continua a far saltare i barili nella zona.

Il presidente siciliano Nello Musumasi ha confermato i decessi e ha detto che una terza persona è scomparsa nella tarda serata di martedì, mentre il sindaco della città di Catania ha invitato i residenti a rimanere a casa, se possibile.

“Abbiamo attraversato due giorni difficili. Abbiamo vissuto tempi drammatici”, ha detto il sindaco Salvo Boglis in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Ha detto che il tempo di mercoledì è “decisamente migliore”, ma ha avvertito che le previsioni per giovedì e venerdì sono “particolarmente preoccupanti”.

A causa delle forti piogge a Catania, in Italia, la Via Adnea è diventata un fiume. (Sunny Derx / Getty Images)

Allerta rossa è stata diramata mercoledì e giovedì nella regione, che comprende l’isola di Sicilia e la città di Catania, già colpita da condizioni meteorologiche avverse per tutta la settimana.

La tempesta arriva mentre i leader mondiali si preparano per un vertice del G20 nella capitale italiana, Roma.

Le preoccupazioni per il clima sono in cima all’agenda dell’evento, che sarà presto seguito da un importante incontro COP26 in Scozia.

Secondo i dati meteorologici della vicina città di Catania, Medican, un sistema di tempeste simile a un uragano che si è formato nel Mediterraneo, ha riversato un anno di pioggia sulla regione della Lingulosa in due giorni.

Jayman Percy ha visto l'anello di bioluminescenza dal faro di Palm Beach.

Il mare si illumina di blu sulla costa nord di Sydney

La tempesta dovrebbe continuare nell’area fino al fine settimana, con previsioni di forti piogge.

Scuole, negozi e uffici non essenziali a Catania sono stati ordinati di chiudere fino a venerdì.

Più di 600 operazioni di salvataggio sono state effettuate a Catania negli ultimi giorni, ha detto mercoledì il ministero dell’Interno in una nota.

“L’evento non è ancora finito. Ora c’è un momento debole, ma i nostri modelli meteorologici dicono che tornerà. In questa zona si attendono ore di crisi. Ci aspettiamo un peggioramento significativo da giovedì a venerdì”, ha detto il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio una conferenza stampa a Catania.

Le auto sono state sparse per le strade mercoledì e pioverà forte nel corso della settimana.
Le auto sono state sparse per le strade mercoledì e pioverà forte nel corso della settimana. (Andrea de Gracia / Lapresse / AB)

Il governatore regionale Nello Mosumi ha definito la situazione “estremamente critica” e ha descritto le scene a Catania e provincia come “orribili”.

“Le strade sono state trasformate in ruscelli” e “laghi rurali, quartieri completamente isolati e centinaia di case sono state allagate, causando danni incalcolabili a edifici e colture”, ha affermato martedì sulla sua pagina Facebook ufficiale.

“La Sicilia orientale sta vivendo un evento che, purtroppo, sarà sempre meno, e temiamo che si ripetano scene tragiche”.

Danni causati dal maltempo nell'isola di Sicilia nel sud Italia.
Danni causati dal maltempo nell’isola di Sicilia nel sud Italia. (ORIETTA SCARDINO / EPA-EFE / Otturatore)

I farmaci si verificano due volte l’anno, di solito tra settembre e dicembre.

L’organizzazione non dovrebbe minacciare i colloqui del G20 a Roma, ma si aggiunge all’urgenza degli attuali sforzi di molti paesi per portare al mondo gli obiettivi di un drastico cambiamento climatico.

La scienza mostra che l’uomo Il cambiamento climatico crea eventi meteorologici estremi Frequenti e intense, anche abbondanti piogge. La crisi climatica oscilla tra siccità e inondazioni in molte parti degli Stati Uniti, come la California, e in molti luoghi, tra cui il Medio Oriente e l’Africa.
Gli archeologi affermano che centinaia di manufatti Maya, tra cui ceramiche e sepolture, sono stati portati alla luce durante un progetto di costruzione di una ferrovia nella penisola dello Yucatan in Messico.

Centinaia di manufatti Maya sono stati trovati sulla ferrovia

Man mano che l’atmosfera terrestre si riscalda, sarà in grado di trattenere più umidità, motivo per cui il mondo sta vivendo le eruzioni più pesanti della storia. Ma la crisi climatica crea lunghe stagioni secche o siccità, che rendono la terra e il suolo molto aridi, non potendo così assorbire la pioggia in modo efficace come al solito. Questo composto è più soggetto a inondazioni e spesso distruttivo.

READ  L'Irlanda Under 20 apporta nove modifiche al conflitto con l'Italia