Febbraio 8, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Tata Open Maharashtra: Cilic sfugge alla paura per entrare nei quarti di finale

Roberto Karballes Baena ha avuto qualche problema contro il numero 17 del mondo e testa di serie Marin Cilic, che stava giocando la sua prima partita della nuova stagione. L’emozionante 6-3, 3-6, 6-1 ha portato la favorita ai quarti di finale della quinta edizione del Maharashtra Tata Open al Paliwadi Stadium di Pune mercoledì. Baena ha giocato una partita solida prima che Cilic ponesse fine alla resistenza.

Il ritorno di Cilic a Pune è stato accolto a gran voce dalla folla, ma Baena aveva in mente i break di servizio: Cilic è scivolato via nel primo set, ma ha avuto un piccolo rimbalzo mentre la palla rimbalzava in aria.

“È sempre importante iniziare bene e vincere in questo modo dà molti aspetti positivi. Stiamo superando la bassa stagione, lavorando sodo e allenandoci. Ma è diverso quando vieni in campo”, ha detto più tardi il croato.

Sono uscite un paio di sorprese. Il francese Benjamin Ponzi, 60° classificato al mondo, ha battuto il secondo classificato dello scorso anno Emil Rossofori della Finlandia 6-1, 7-6 (4), mentre lo spagnolo Pedro Martinez, 62° classificato al mondo, è arrivato in rimonta due volte vincendo 3- 6, 6-1. Vittoria per 6-3 sull’argentino Sebastian Paez, quarta testa di serie, 43 teste di serie.

Arslan Karatsev, testa di serie numero 8 della Mercurial, è stato superato dall’olandese Tim van Ritthoven 7-6(7), 7-6(8). Il grande fuoriclasse olandese Butch van de Zandsholb ha eliminato il giovane italiano Flavio Coppoli 7-5, 6-4.

Botic contava anche su un buon lavoro preparatorio per indurlo a superare due serie di vittorie consecutive. “Ho fatto il pre-campionato, quindi spero di essere abbastanza in forma per giocare due partite di fila”, ha detto.

Lottando all’inizio per trovare il suo radar, alla fine metterà insieme un mucchio di buone giocate e inizierà a giocare bene quando rimarrà indietro ai playoff. “Lui (Cobuli) aveva già giocato tre partite, quindi per lui è stato facile. Quando ero sotto 5-2, ho iniziato a giocare a tennis al meglio delle mie possibilità. Anche nel secondo set ero sotto 4-1 ma Ho fatto bene lì.” Stava dicendo che ieri sera ha giocato il suo incontro di singolare quasi 16 ore dopo il doppio. “Oggi è diverso. Ma è bello avere una partita al centro, il che rende più facile la prossima partita”.

READ  Celtic, Tottenham Hotspur, Conference League, Anji Postecoglou, notizie, punteggi, risultati, highlights,

Martinez ha dovuto restituire il suo gioco da una manciata di errori, poiché ha trovato il suo range nel secondo facendo meno errori non forzati. Questo è stato il secondo set consecutivo su tre. “Ho avuto un buon allenamento per situazioni come questa nella mia città natale. Era una palestra, da un campo all’altro… e ho lavorato molto sul mio fisico e sul movimento in campo”, ha detto.