Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

TAP quest’anno porterà più gas in Italia – Amministratore Delegato

Baku, Azerbaigian, 10 dicembre. Luca Schippati, Amministratore Delegato di TAP, ha dichiarato che dall’inizio delle operazioni commerciali, il 31 dicembre 2020, ad oggi, il Trans-Adriatic Pipeline (TAP) ha trasportato 18,5 miliardi di metri cubi di gas, di cui quasi 16 miliardi sono andati in Italia sola. 24 singolo substrato direzione rapporti.

“Dal 2022, TAP dovrebbe portare in Italia quasi 10 miliardi di metri cubi, e 3 miliardi in più rispetto ai 7 miliardi di metri cubi nel 2021”, ha osservato.

Cippati ha aggiunto che 25-28 milioni di metri cubi di gas al giorno sono stati consegnati tramite TAP nei mesi scorsi presso la stazione di ricezione di Melendugno, in Puglia.

In qualità di sezione europea del Corridoio meridionale del gas, TAP ha la capacità di trasportare circa 10 miliardi di metri cubi di gas all’anno (bcm/a) verso diversi mercati europei. Il gasdotto è inoltre progettato con la possibilità di espandere la sua capacità produttiva fino a 20 miliardi di mc/a.

TAP è di importanza strategica ed economica per l’Europa ed è essenziale per fornire un accesso affidabile a una nuova fonte di gas naturale. TAP svolge un ruolo importante nel promuovere la sicurezza energetica dell’Europa, la diversificazione dell’approvvigionamento, nonché i suoi obiettivi di decarbonizzazione.

La proprietà di TAP è composta da BP (20%), SOCAR (20%), Sanam (20%), Fluxys (19%), Enagás (16%) e Axpo (5%).

Segui l’autore su Twitter: @twitta

READ  L'ambasciatore propone soluzioni per rilanciare gli scambi commerciali tra Vietnam e Italia | Affare