Luglio 31, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Suns Chris Paul spera di essere disponibile per il gioco 3

Chris Paul Ha perso le prime due partite delle semifinali della Western Conference dopo essere risultato positivo al COVID-19 la scorsa settimana, ma c’è ottimismo all’interno dei Suns sul fatto che la base veterana potrebbe essere disponibile per Gara 3 giovedì, affermano le fonti. Dave McMenamin di ESPN e Adrian Wojnarowski.

Paul è stato isolato solo per sei giorni a partire da martedì e i giocatori che sono risultati positivi al coronavirus durante la stagione regolare hanno perso almeno 10-14 giorni. Tuttavia, il duo di ESPN osserva che l’NBA ha standard diversi per i giocatori vaccinati. Diversi rapporti hanno affermato che CP3 è stato vaccinato.

Nonostante lo stato di vaccinazione di Paul, le aspettative sono che Paul dovrà comunque risultare negativo al virus prima di essere eliminato. Non ha avuto un pass all’inizio di gara 2 martedì, sia per McMenamin che per Wojnarowski.

I Suns non hanno mancato male Paul nelle prime due partite della serie, vincendo entrambe le competizioni a Phoenix come guardia sostitutiva. Cameron Payne Ha una media di 20.0 PPG e 9.0 APG. Tuttavia, con il trasferimento della serie a Los Angeles, i Suns si sentiranno senza dubbio migliori riguardo alle loro possibilità di raggiungere le finali NBA con i loro playmaker NBA a terra.

READ  Le foto invisibili del matrimonio di Deepika e Ranveer in Italia si stanno diffondendo velocemente!