Maggio 22, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Stimolare la ricerca sull’inattività fisica

Foto: Michel Caron – Audi

Muoversi fa bene alla salute e la scienza lo ha dimostrato molte volte. Tuttavia, i bassi livelli di attività fisica rimangono un problema di salute pubblica, tutte le fasce d’età messe insieme. Cos’altro si può fare per aiutare le persone a essere più attive? Risposta: Attrezzatura migliore… Cerca!

Cosa ci manca in termini di conoscenza per aiutare Mr. e Mrs. Everyone a esercitarsi di più?

Questa domanda, si è posto più volte il Professore di Medicina Matthew Bellanger. In qualità di epidemiologo dello stile di vita, da diversi anni segue gruppi di individui per vedere come cambiano i loro livelli di attività fisica nel tempo, cosa influenza tali cambiamenti e quali effetti questo ha sulla loro salute.

Matthew Bellanger è professore presso il Dipartimento di Medicina della Famiglia e di Emergenza presso il College of Medicine and Health Sciences (FMSS) presso la sede di Moncton a UdeS.
Matthew Bellanger è professore presso il Dipartimento di Medicina della Famiglia e di Emergenza presso il College of Medicine and Health Sciences (FMSS) presso la sede di Moncton a UdeS.

Foto: Introduzione

Nel suo laboratorio di ricerca a New Brunswick, presso il sito Moncton in UdeS, ha sviluppato un intero programma di ricerca sul tema con l’obiettivo di sviluppare interventi efficaci per contrastare l’inattività fisica.

Ma volevo assicurarmi che il mio programma di ricerca soddisfi le esigenze di coloro che lavorano in questo campo per implementare iniziative per rendere le persone più attive.

Professor Matthew Bellanger

Con la sua piccola squadra, nel 2019, ha avviato uno studio pancanadese volto a comprendere meglio cosa ostacola la partecipazione allo sport e all’attività fisica. “L’obiettivo è coinvolgere più canadesi nello sport e nell’attività fisica”, spiega. Per raggiungere questo obiettivo sono stati individuati temi prioritari per la ricerca su questi comportamenti. »

Per gli studi per segnare gol ogni volta

Che senso ha sapere come tirare a canestro se il gioco si svolge nella completa oscurità? Per segnare gol, devi sapere dove tirare. Questo è vero nello sport, ma vale anche nella ricerca.

READ  Finale della Stanley Cup: il pubblico preoccupa la salute pubblica

“Per identificare i modi per rendere le persone più attive fisicamente, abbiamo pensato che sarebbe stato appropriato consultare le persone in questo campo che stanno utilizzando i risultati della ricerca nello sport e nell’attività fisica per aiutare più persone ad adottare uno stile di vita attivo”.

Il professor Bellanger e il suo team hanno agito come veri esploratori per la comunità di ricerca sul campo.

Foto: Ude S

In primo luogo, hanno invitato 24 attori chiave nella promozione dello sport e dell’attività fisica in Canada a un seminario a Moncton: “Abbiamo consultato persone di organizzazioni governative e non governative, del settore dello sport, della salute, del settore dell’istruzione e del settore dello sviluppo sociale. Questo step ci ha permesso di identificare 68 temi di ricerca prioritari. »

Le indagini hanno poi consentito di indirizzare i temi più urgenti secondo tre criteri, tra cui il livello di conoscenza attuale dell’argomento e l’importanza e la rilevanza dell’argomento.

“Abbiamo lavorato con gruppi di esperti canadesi specializzati nel trasferimento di conoscenze nello sport e nell’attività fisica, come Centro di documentazione sportiva. È stato utilizzato un approccio scientifico rigoroso. »

Quali ricerche dovrebbero essere esaminate nei prossimi anni

1. Caso Supporto finanziario Atleti e organizzazioni sportive
2. Strategie Telecomunicazioni Efficace intorno allo sport e all’attività fisica
3. Il Conseguenze della rinuncia Per lo sport o l’attività fisica, soprattutto in relazione alla salute mentale
4. Proprietà I migliori interventi Per partecipare a sport e attività fisica
5. Attività fisica e partecipazione sportiva tra le persone originarie
6. PromozioneEsperienze sicure, complete e di alta qualità Nello sport e nell’attività fisica
7. Mantenere un impegno volontari Nello sport e nell’attività fisica
8. Scambio Conoscenza Tra la comunità di ricerca e le persone del settore

READ  Restituzione obbligatoria della mascherina verso l'esterno

Comunica bene ciò che già sai

Foto: Ude S

Fatto interessante: la maggior parte delle priorità individuate sono legate a un problema di connessione. Le persone sulla Terra hanno difficoltà a trasmettere il messaggio. Ci sono molte informazioni là fuori, ma non sappiamo come comunicare efficacemente queste informazioni al pubblico per trasmettere veramente l’importanza dell’attività fisica. »

Lo studio canadese è stato pubblicato il 22 marzo sulla rivista scientifica CMAJOpen. Andando avanti, il professor Bellanger e il suo team potranno contare sul supporto di vari gruppi, tra cui Centro di documentazione sportivaE il CondividereE il sport per la vita, al fine di diffondere più ampiamente i loro risultati. Lavoro di squadra che può aiutare a ridurre i problemi di salute in Canada causati dalla mancanza di esercizio.

A proposito del professor Matthew Bellanger
Matthew Bellanger è professore presso il Dipartimento di Medicina della Famiglia e di Emergenza presso il College of Medicine and Health Sciences (FMSS) presso la sede di Moncton a UdeS. È anche direttore della ricerca presso il New Brunswick Center for Medical Information.

Si è laureato in epidemiologia delle abitudini di vita ed è stato particolarmente coinvolto in molte iniziative strategia di ricerca orientata al paziente dal CIHR.
Il gruppo di ricerca che ha creato viene da Progetto di corrispondenzaChe misura l’attività di 936 giovani da diversi anni.