Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Steinway Tower: il grattacielo più recente di New York e il più sottile del mondo

È stata Wallis Simpson, la duchessa di Windsor, a decidere “Non si può mai essere troppo ricchi o troppo magri”.

Stava parlando di donne, ma sembra che si riferisse ai grattacieli.

Una battaglia di milionari di Oban ha creato lo skyline di Manhattan e la sua nuova aggiunta è ancora una volta mozzafiato.

Con un’altezza di oltre un quarto di miglio ma non più di 60 piedi di larghezza, la Steinway Tower non è solo eccezionalmente alta, ma quasi dolorosamente snella.

E per viverci bisogna procurarsi delle somme che la duchessa forse non avrebbe nemmeno immaginato.

Non è solo uno degli edifici più alti del mondo occidentale; Con un rapporto di aspetto di 24:1 (24 volte più alto della sua larghezza), è il grattacielo più sottile del mondo.

Un critico ha detto: “Queste non sono le proporzioni di un’asta classica, ma le proporzioni di una paletta da caffè”.

Uno sguardo dagli dei

Agli occhi normali, un condominio di 1.428 piedi e 84 piani potrebbe sembrare una trappola mortale, e i primi forti venti probabilmente colpiranno Central Park o almeno oscilleranno così forte che se non soffri già di mal di montagna, quasi sicuramente lo farà Presto sentirai il mal di mare.

Ma queste “torri a matita” sono le residenze ultralussuose delle persone più ricche del mondo.

icona della fotocameraMa queste “torri a matita” sono le residenze ultralussuose delle persone più ricche del mondo. credito: Hayes Davidson

Steinway (dal nome della sede centrale per pianoforte di Steinway & Sons nel 1925 alla sua base) è particolarmente desiderabile – o almeno così sperano i suoi proprietari – per essere così stretto che ogni appartamento copre almeno un piano e quindi offre ampie viste panoramiche.

Infatti ci sono 84 piani ma ci sono solo 46 appartamenti. E quei punti di vista – impressionanti in basso, da batticuore in alto – difficilmente potrebbero essere migliorati dal tipo di edificio che deve essere autorizzato dalla FAA.

Lo Steinway da 1,5 miliardi di sterline (2,6 miliardi di dollari australiani) si trova all’incirca a metà strada lungo il confine meridionale di Central Park, su un tratto di condominio a molti piani con i cartellini dei prezzi dei grattacieli soprannominato Billionaires Row.

Guarda a nord e hai il famoso parco, e a sud puoi vedere la lunghezza della torreggiante Manhattan.

Come si confronta Steinway Tower?
icona della fotocameraCome si confronta Steinway Tower? credito: fornito

snelli estratti di Manhattan

I grattacieli di New York – tra cui l’Empire State Building e il First World Trade Center (che sostituiscono le Torri Gemelle distrutte negli attacchi dell’11 settembre) – di solito attirano l’attenzione per il loro design.

Ma, al giorno d’oggi, il segno distintivo dei nuovi spaventapasseri è la magrezza. La tendenza verso i grattacieli ultrasottili è iniziata a Hong Kong negli anni ’70, un’isola priva di spazio, e si è stabilita a New York dopo il millennio.

Sottigliezza è un termine ingegneristico e viene generalmente applicato ai grattacieli con un rapporto di aspetto minimo di 1:10.

Tuttavia, è spesso difficile calcolare il “rapporto di magrezza” di un edificio perché le basi e le torri hanno spesso larghezze diverse con l’altezza degli edifici.

A New York, il loro design è in parte una risposta alle leggi urbanistiche.

Questi limitano la quantità di terreno che può essere edificato in un’area così come l’altezza – o “diritti aerei” – di qualsiasi edificio.

Ma la scappatoia nelle regole significa che gli sviluppatori possono acquistare un appezzamento di terreno, quindi acquistare diritti aerei inutilizzati da appezzamenti vicini, inclusi edifici più corti del massimo consentito, e impilarli per costruire una torre alta ma sottile.

Gli sviluppi tecnologici hanno contribuito all’emergere dei “magri”, come nel fatto che in un mercato affollato tendono ad attirare l’attenzione.

Vicini coraggiosi?

Chi compra questi appartamenti? Ebbene, sono spesso le persone facoltose che vivono all’estero e cercano opportunità di investimento.

La tragedia di tanti grattacieli di New York di recente costruzione in una città dove milioni di persone stanno lottando per trovare alloggi a prezzi accessibili è che molti appartamenti non sono occupati ei proprietari, molti dei quali in Cina, li stanno acquistando come investimenti speculativi.

Nella classe dei miliardari (dove il New York Times stimava nel 2019 che il 40 per cento degli appartamenti fosse rimasto invenduto) i pochi erano particolarmente ben rappresentati.

Torre Steinway.
icona della fotocameraTorre Steinway. credito: 111w57.com
Torre Steinway.
icona della fotocameraTorre Steinway. credito: 111w57.com

Ma i ricchi russi ora sono i benvenuti a New York come la vodka all’incontro della Temperance Society.

Il che è un peccato considerando che se qualcuno accogliesse con favore le viste a 360 gradi della Steinway Tower, sarebbe il tipo di uomo d’affari losco che vuole più avvertimenti possibili da chiunque venga ad arrestarli.

La star di Hollywood Jennifer Lopez ha comprato una casa in un’altra torre simile a matita al 432 di Park Avenue, ma l’identità degli altri acquirenti rimane nascosta nelle società di comodo registrate nei paradisi fiscali.

Nel giro di cinque anni, i nuovi sviluppi della 57a e 41a strada hanno registrato accordi immobiliari per un valore di oltre $ 25 milioni, con un prezzo medio di vendita di $ 38,5 milioni.

orrore della vita

Gli studi hanno indicato che c’è un eccesso nel mercato di queste case, con molte che rimangono invendute per lunghi periodi di tempo.

Per quanto riguarda la vista dalla cima della torre delle matite, non sono completamente prive di nuvole: non hanno il massimo record di soddisfazione dei clienti.

È stato a lungo accettato che i grattacieli altissimi e sottili si sposteranno drammaticamente con raffiche di vento veloci (vivere questo per la prima volta può essere spiacevole e nauseante, anche se tendi ad abituarti).

Il grattacielo più sottile del mondo Steinway Tower è pronto ad accogliere i suoi primi residenti a New York City.
icona della fotocameraIl grattacielo più sottile del mondo Steinway Tower è pronto ad accogliere i suoi primi residenti a New York City. credito: Jeren Charles / Abaca/Autorità Palestinese

Gli esperti dicono che i problemi sorgono, per ragioni di costo, tempo o inefficienza, quando architetti e costruttori non prendono questo movimento nei loro calcoli su tutto, dai muri agli impianti idraulici.

Se esposti a forti venti, gli alti grattacieli possono piegarsi fino a 3 piedi.

Gli sviluppatori di 432 Park Avenue, che è alto 1.396 piedi, sono stati accusati di aver fallito in questo senso dai residenti che hanno citato in giudizio per $ 168 milioni, citando 1.500 difetti di costruzione e progettazione, molti dei quali presumibilmente potrebbero essere fatali.

I visitatori dell’attico hanno riferito di essersi sentiti “estremamente malati” con l’altalena, l’edificio ha subito inondazioni, secondo quanto riferito a causa di impianti idraulici difettosi, mentre i singhiozzi dei milionari hanno chiarito che non erano pronti per una casa che scricchiolava “come una nave”.

Gli esperti temono che altre torri di penna sperimenteranno gli stessi incubi. La verità è che la vita al vertice non è tutto ciò che si crede di essere.

Una seccatura per i newyorkesi ordinari

A Steinway, il monolocale “più economico” costa 6 milioni di sterline (10,52 milioni di dollari) e i prezzi sono saliti a oltre 50,7 milioni di sterline (88,87 milioni di dollari) per un appartamento.

Quest’ultimo – su tre piani collegati da una scala ovale – offre 7.130 piedi quadrati di spazio interno.

Dispone di quattro camere da letto, cinque bagni, soffitti di 14 piedi, un ascensore privato e una vasca da bagno realizzata a mano senza nichel dal designer britannico William Holland.

Il grattacielo più sottile del mondo Steinway Tower.
icona della fotocameraIl grattacielo più sottile del mondo Steinway Tower. credito: Jeren Charles / Abaca/Autorità Palestinese

L’attico è stato acquistato da un acquirente internazionale che lo ha acquistato dopo aver fatto solo un tour virtuale.

Nella parte inferiore della torre, costosi negozi e spazi ricreativi occupano i primi cinque piani, tra cui una piscina di 82 piedi, una sala da pranzo privata e un centro fitness a doppia altezza.

I servizi includono un concierge e un concierge 24 ore su 24 (che purtroppo non batte ancora un concorrente del centro più piccolo che fornisce ai residenti un concierge jet privato).

La facciata in vetro dell’edificio Steinway comprende principalmente blocchi di terracotta in bronzo, quindi il colore della torre cambierà in momenti diversi e da diverse angolazioni.

Il grattacielo più sottile del mondo, la Steinway Tower, è pronto ad accogliere i suoi primi residenti a New York City, New York.
icona della fotocameraIl grattacielo più sottile del mondo, la Steinway Tower, è pronto ad accogliere i suoi primi residenti a New York City, New York. credito: Jeren Charles / Abaca/Autorità Palestinese

La torre, che si ingrandisce sorprendentemente fino alla punta, è stata progettata dallo studio newyorkese SHoP Architects per evocare l’era Art Déco durante la quale molti dei più grandi grattacieli della città sorsero e ci vollero dal 2013 al 2021 per essere costruiti.

I suoi designer lo hanno descritto come “un progetto di proporzioni straordinarie e grandezza epica”. Altri newyorkesi probabilmente lo acclamerebbero come un altro orribile monumento alla vanità, all’arroganza e all’eccesso generale dei ricchi del mondo.

La fila di Steinway e Billionaires proietta un’ombra allungata sull’estremità sud di Central Park, che per molti abitanti di Manhattan è l’unico spazio ricreativo all’aperto.

La Pencil Tower Brigade non si accontenta di guardare tutti, vuole che tutti si accorgano che li stanno guardando dall’alto in basso. O così può sembrare che i newyorkesi più poveri guardino dal basso verso l’alto.

© Posta quotidiana

READ  La Germania impone restrizioni COVID-19 alle persone non vaccinate, propone un vaccino obbligatorio