Giugno 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Steam Deck ha aggiunto driver audio per Windows 10 e 11 nel nuovo aggiornamento

dopo l’originale Driver di dispositivo Windows 10valvola annunciare Steam Deck ha aggiunto driver audio per Windows.

Ora che Steam Deck ha aggiunto i driver audio per Windows 10 e 11, qualsiasi utente che desideri implementare il sistema operativo Microsoft sul proprio nuovo dispositivo mobile riceverà il supporto audio completo.

Per coloro che non hanno familiarità con il funzionamento dei computer, un driver è solitamente ciò che indica al sistema operativo come utilizzare l’hardware collegato o installato.

Anche se Steam Deck ha avuto i driver per Windows 10 quasi dal suo rilascio, se lo cancelli e lanci Windows sotto, non avrai ancora alcun suono. Per essere chiari, avevo bisogno di questi driver sia per gli altoparlanti integrati che per il jack per cuffie da 3,5 m.

da quando noi Ho ricevuto uno Steam Deck e ho iniziato a valutarlo Per la nostra prossima recensione, ho usato SteamOS originale di Valve, che è basato su Linux, lo stesso sistema operativo con cui producono e filmano Steam Deck. Forse dopo che Steam Deck ha aggiunto i driver audio per Windows, vedrò come funziona con quello installato.

Molti giochi che non sono stati ufficialmente trasferiti su Linux possono essere riprodotti su Steam Deck, grazie alla shell basata su client di Valve che sostanzialmente ti consente di eseguire giochi Windows solo all’interno di SteamOS basato su Linux. Hanno anche confermato che più di 2.000 giochi sono completamente compatibili con Steam Deck – Trova quella lista qui.

Lo Steam Deck lanciato di recente da Valve è disponibile oraE in tre versioni: $ 399 (64 GB), $ 529 (256 GB) e $ 649 (512 GB) o più Su Steam.

READ  Pratica con Brydge MAX + custodia per tastiera wireless con controller per iPad Pro e iPad Air

Questa è la tecnologia dei giocatori di nicchia. In questa colonna trattiamo regolarmente la tecnologia e le cose relative all’industria tecnologica. Per favore lascia commenti e facci sapere se c’è una tecnologia o una storia che vorresti che trattassimo!