Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Stati Uniti, Francia, Germania e Italia sono stati aggiunti all’elenco di isolamento obbligatorio degli hotel in Irlanda.

Gli Stati Uniti e i paesi dell’UE, Francia, Germania e Italia, sono sull’ultimo elenco di paesi ad alto rischio consigliati per l’isolamento alberghiero obbligatorio dei viaggiatori che vengono qui.

La sua inclusione dovrebbe essere altamente sensibile dal punto di vista politico e causare tensioni diplomatiche con alcuni paesi chiave. Una decisione verrà presa nel corso della settimana.

Il nuovo elenco include 43 paesi che hanno variazioni allarmanti o più di 500 casi Govt-19 ogni 100.000.

Non sulla lista del Regno Unito.

Le persone che si recano in Irlanda da 33 paesi attualmente richiedono l’isolamento obbligatorio. Quell’elenco è stato ora raddoppiato.

È molto controverso a causa del ritardo nell’avvio del sistema di isolamento obbligatorio dell’hotel.

Quando è iniziato lo scorso fine settimana, tre passeggeri hanno lasciato la struttura di isolamento alberghiero obbligatorio a Dublino, che ha innescato una ricerca di carte. Una di queste persone non è tornata in hotel e si pensa che sia andata in Irlanda del Nord. È un reato comminare una multa di $ 2.000 o un mese di prigione e non andare in isolamento o restare.

Il Travel Expert Advisory Council, responsabile dell’aggiornamento dell’elenco dei paesi designati per l’isolamento, ha ora raccomandato di aggiungere altri 43 paesi all’elenco.

I paesi nell’elenco verranno costantemente rivisti e i paesi verranno aggiunti e portati via.

Il Dipartimento della Salute sta ora consultando il Dipartimento di Stato su questo elenco. Le ambasciate irlandesi in tutto il mondo dovrebbero fornire consulenza ai paesi interessati e fornire consigli di viaggio. Il Dipartimento della Salute ha scritto ieri sera una lettera al Dipartimento di Stato per annunciare le ultime raccomandazioni.

READ  La Nigeria affronta l'Italia nella partita FIVB U19

Si prevede che l’espansione dell’elenco isolato metterà a dura prova le relazioni con i paesi chiave e solleverà preoccupazioni con l’ITA e i gruppi aziendali in quanto impedirà il viaggio di dirigenti e lavoratori essenziali. Tuttavia, il suggerimento per iscritto lascia poco spazio di manovra.

L’elenco di questi paesi è provvisorio e il governo farà attenzione a garantire che i paesi possano essere rimossi man mano che la situazione migliora.

L’Austria è attualmente l’unico paese europeo o stato membro dell’UE nell’elenco dei 33 paesi in cui i viaggiatori devono completare un isolamento di 14 giorni. Ma il continente sta attualmente combattendo una terza ondata di virus.

I quattro migliori hotel da utilizzare come centri di isolamento obbligatori sono il Crowne Plaza Dublin Airport a Santry, l’Holiday Inn Express Dublin Airport, il Clondorf Castle Hotel e l’Hard Rock Hotel Dublin city centre. Costo per adulto 8 1.876.

Ci sono pochissime eccezioni all’isolamento obbligatorio per motivi di salute.

I passeggeri devono compilare un modulo di localizzazione passeggeri Covit-19 e fornire la prova di essere risultati negativi a Covit-19 almeno 72 ore prima dell’arrivo in Irlanda. Il loro isolamento obbligatorio può essere ridotto se si presenta il test Govit-19k Negativo il decimo giorno in cui sono rimasti.

Visita il nostro Govit-19 Vaccine Dashboard per aggiornamenti sul rilascio del programma di vaccinazione e aggiornamenti sui tassi di coronavirus in Irlanda.

Redattori in linea