Maggio 21, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Splendido nuovo iPhone, Safari sconfitto, brutto aggiornamento per iPhone 14

Dando un’occhiata a un’altra settimana di notizie e titoli da Cupertino, l’Apple Loop di questa settimana include tutte le notizie dall’evento Peek Performance, il nuovo iPhone SE 5G, l’iPad Air con alimentazione M1, lo straordinario Mac Studio, l’ultimo display di Apple e l’aggiornamento dell’iPhone 14 Il brutto, Safari che batte Chrome e perché i fornitori non menzionano mai Apple.

L’Apple Loop è qui per ricordarti alcune delle tante discussioni che hanno avuto luogo intorno ad Apple negli ultimi sette giorni (Puoi leggere il riepilogo settimanale delle novità Android qui su Forbes).

Color iPhone si unisce a una piccola stella

Cominciamo con le due nuove mosse di iPhone di Apple. coprirà”iPhone è ora disponibile in verde“Perché questo copre praticamente quella base e guarda l’iPhone SE 5G. La terza generazione del punto di ingresso di Apple nei servizi iOS e Apple, l’SE continua a utilizzare il linguaggio di design introdotto dall’iPhone 6 nel 2014.

Apple ha aumentato il prezzo del modello inferiore da 64 GB a $ 429. La fotocamera a obiettivo singolo rimane, così come TouchID per il riconoscimento biometrico. L’aggiornamento più importante è nel chipset, poiché l’iPhone SE ha lo stesso chip A15 dell’iPhone 13, che porta con sé più funzionalità software, specialmente nella fotografia:

L’SE rimane con una sola fotocamera da 12 MP e apertura f/1.8 sul pannello posteriore, ma sta ottenendo alcuni miglioramenti nella fotografia basata su software, grazie a un processore più recente. Deep Fusion e HDR 4 sono ora inclusi, offrendo una migliore gestione delle scene ad alto contrasto e riduzione del rumore, entrambi integrati nell’iPhone 13″.

(il bordo).

READ  Pocketnow Daily: Samsung Galaxy Z Fold 4 in ottima forma! Nuovi/vecchi Mac Pro e altro! (Video)

iPad Air sfida MacBook Air

La scelta dei chipset è anche una delle caratteristiche principali del nuovo iPad Air. Poiché l’iPad Pro ha già lo stesso chip M1 del MacBook Air e del MacBook Pro entry-level, molti si sono chiesti se l’Air rimarrà sulla serie Mxx dell’iPhone o se passerà alla serie MacBook del Mac. È quest’ultimo, che senza dubbio offusca i confini tra il MacBook e la combinazione iPad/Keboard:

“L’iPad Air è disponibile nelle configurazioni da 64 GB e 256 GB e saranno disponibili modelli Wi-Fi e cellulari. Il nuovo iPad Air sarà caratterizzato dal chip M1, che è già presente nell’iPad Pro”, ha affermato Angelina Kiazik, direttore dell’ingegneria dell’iPad fino al 60% rispetto all’A14 nelle precedenti generazioni di iPad Air.

(ZDNet).

Il Mac non così mini, Mac Studio

Tutti stanno aspettando un nuovo MacBook Pro, dovrai aspettare ancora un po’ per avere il tuo prossimo laptop macOS. Invece, Apple ha offerto uno studio Mac. Progettato in modo simile al Mac mini, anche se molto più lungo, Mac Studio viene fornito con l’ultimo successore del chipset M1 ed è progettato per offrire ai progetti più potenza alla spina. L’M1 Ultra è costituito da due chip M1 Max che funzionano insieme, offrendo 16 core CPU ad alte prestazioni, quattro core efficienti e una GPU integrata a 64 core.

“I chip più potenti consentono allo Studio di offrire una gamma di porte notevolmente migliorata rispetto all’M1 Mac mini. Sul retro, sono presenti quattro porte Thunderbolt 4, una porta Ethernet da 10 GB, due porte USB-A, HDMI e un jack per cuffie. Queste porte consentono di eseguire fino a quattro display Apple 6K ProDisplay XDR contemporaneamente, nonché un display 4K utilizzando HDM”

(Ars Tecnica).

Qualcosa di nuovo da guardare

All’evento di lancio è stata mostrata anche una nuova schermata. L’Apple Studio Display acquisisce una webcam grandangolare, un array di più microfoni e sei altoparlanti. Il prezzo è molto più economico dell’unico monitor Apple disponibile la scorsa settimana, il Pro Display XDR a $ 4999.

La società sta fatturando il nuovo monitor, che parte da $ 1.599 (£ 1499, AU $ 2.499), come parte di quella che chiama “The Ultimate Studio Experience”. Il design in alluminio è tutto schermo, con bordi stretti; può essere inclinato di 30 gradi, e c’è un supporto opzionale da $ 400 che ti consente di regolare l’altezza. Lo schermo ha una risoluzione di 5K (14,7 milioni di pixel) e può raggiungere fino a 600 pixel lendini di luminosità, afferma Apple. Il nanovetro premium, che si dice riduca l’abbagliamento, aggiunge $ 300 al prezzo”.

(cnet).

La brutta alternativa sarà ovunque

Il piano di Apple di rimuovere la tacca e sostituirla con un doppio foro a forma di pillola insieme a una fotocamera selfie rotonda dovrebbe apparire sui modelli di iPhone 14 di fascia alta. Ma non si fermerà qui. La soluzione non così elegante di Apple colpirà tutti gli iPhone nel 2023:

Sì, è inevitabile la decisione di progettazione polarizzante di Apple, che è riuscita a seguire la tendenza dettata dai telefoni Android per diversi anni, ma sembra anche peggio. [industry analyst Ross] Young afferma che Apple cercherà di ridurre le dimensioni dei nuovi ritagli nei modelli 2023, lavorando anche su opzioni più separate. “

(Forbes).

Chrome vs Safari ha un nuovo vincitore

Google è in qualche modo orgoglioso di una piccola vittoria su Apple questa settimana, poiché la versione macOS del suo popolare browser Web Google Chrome ha revisionato Safari nel browser del tachimetro di Apple, rendendolo il browser Web più veloce:

“Google Chrome versione 100 verrà rilasciato nelle prossime settimane, ma anche dopo tutto questo tempo c’è ancora spazio per velocizzare il browser. E come annunciato oggi da Google, Chrome versione 99 su macOS riesce a segnare 300 punti sulla scala del tachimetro , che è stato originariamente sviluppato dal team WebKit di Apple. Questo, come sottolinea Google, è il browser con le prestazioni più veloci fino ad oggi.”

(Prendi Crunch).

Finalmente…

Perché i fornitori Apple menzionano raramente Apple in nessuno dei loro rapporti? Yang Jie era a caccia, e mentre predominano frasi come “azienda di frutta”, “azienda da tre trilioni di dollari” o “cliente rispettato in Nord America”, la frase “Mela” è stranamente assente:

“A differenza di Lord Voldemort della serie di Harry Potter, l’agente che non dovrebbe essere nominato non lancia incantesimi mortali o parla con i serpenti. Tuttavia, i suoi poteri sono intimidatori. Può aggiudicare – o annullare – contratti per parti elettroniche e servizi di valore centinaia di milioni di dollari.” Questo è il motivo per cui le presentazioni pubbliche dei fornitori e persino le conversazioni private raramente includono il nome dell’azienda di cui stanno discutendo, per paura di offendere qualcuno o di rivelare accidentalmente informazioni sulla concorrenza”.

E il kicker?

Un portavoce di Apple ha rifiutato di commentare.

(Il giornale di Wall Street).

L’Apple Loop ti offre eventi in primo piano per sette giorni ogni fine settimana qui a Forbes. Non dimenticare di seguirmi per non perdere nessuna copertura in futuro. L’Apple Loop della scorsa settimana può essere letto quio L’edizione di questa settimana della rubrica gemella di Loop, Android Circuit, è disponibile anche su Forbes.