Ottobre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Spiegazione delle maschere N95: dovrei passare a una maschera N95, possono essere riutilizzate e tutto ciò che devo sapere sulle maschere N95

Con Omicron che si sta diffondendo rapidamente in tutta l’Australia anche con varie misure in atto, viene posta la domanda: dovremmo indossare una maschera più protettiva?

La maggior parte degli australiani indossa ancora mascherine chirurgiche o di stoffa quando va nei negozi o all’estero.

Ma sono disponibili opzioni per impieghi gravosi, come le maschere P2 o N95.

Le maschere N95 sono ampiamente considerate più efficaci delle maschere di stoffa. (AFP)

Dovremmo indossare maschere N95?

L’epidemiologa Marie-Louise McLaws dell’Università del New South Wales ha partecipato a un panel dell’OMS che ha discusso la questione durante la notte.

“Non ci sono ancora prove che una maschera N95 ti proteggerà più di una maschera chirurgica Omicron”, ha detto.

Una donna che indossa una maschera facciale è vista nella tranquilla Flinders Street a Melbourne.
Una donna che indossa una maschera facciale è vista nella tranquilla Flinders Street a Melbourne. (GT)

Le mascherine chirurgiche, in tessuto, N95 e P2 bloccano la diffusione del virus se l’utente le indossa correttamente.

“Per me, la raccomandazione è di indossare la migliore maschera che puoi ottenere”, ha affermato Hasan Vali, professore di epidemiologia alla Deakin University.

“95 è meglio della chirurgia ed è meglio delle maschere di stoffa”.

Ma mentre le maschere fanno un buon lavoro nel fermare la diffusione del virus, non sono l’unica soluzione.

“C’è un’alta probabilità di essere esposti al virus in questo momento”, ha detto il dottor Valley.

“Se hai un N95, usa quello, ma fai tutte le altre cose: distanziamento sociale, evitando grandi folle”.

Forse molte persone si attengono alle maschere di stoffa solo perché possono essere riutilizzate.

Ma le maschere N95 non sono usa e getta e sono progettate per essere riutilizzate più volte.

“L’idea sbagliata è che possono essere indossati solo una volta”, ha detto il dottor Valley.

“Queste maschere N95 possono effettivamente durare un tempo incredibilmente lungo.”

Le maschere N95 non devono essere lavate via, ma la stessa maschera non deve essere indossata tutti i giorni per lunghi periodi di tempo.

Il dottor Valley suggerisce che le persone hanno diverse maschere N95 e un uso alternativo nel mezzo.

Le mascherine di stoffa funzionano ancora?

Le mascherine in tessuto sono ancora efficaci nel prevenire la diffusione del virus, ma solo se realizzate secondo gli standard dell’OMS.

Una maschera di stoffa ha bisogno di tre strati per funzionare in modo efficace. Senza uno strato interno carico di elettricità statica, non farebbe molto bene.

Una volta che una maschera di stoffa si bagna, ha detto il dottor McLaws, qualsiasi cosa può passare molto facilmente.

Questo problema è particolarmente pertinente poiché l’Australia suda durante un gennaio umido.

Una donna indossa una maschera mentre cammina attraverso il mercato di Covent Garden a Londra. (AFP)

Le persone dovrebbero anche avere una maschera di riserva a portata di mano quando la maschera che indossano si bagna.

Anche le maschere di stoffa devono essere pulite regolarmente per funzionare bene.

“Lo stesso principio si applica ancora, che si tratti di un omicron o di un delta”, ha affermato il dottor Valley. “La maschera funziona ancora allo stesso modo”.

“Ma il vantaggio di indossare una maschera si perde se non la indossi correttamente o la indossi tutto il tempo in cui ti trovi in ​​una situazione in cui potresti essere esposto al virus”.

Come indossare correttamente una maschera facciale?

Se un virus si diffonde tra due persone che indossano maschere, è più probabile che si tratti di un errore dell’utente rispetto a qualsiasi altro.

Spesso le persone indossano le maschere sotto il naso, quindi respirano dentro e fuori le particelle di virus non filtrate.

“Se hanno contratto il COVID-19 e non hanno avuto alcun sintomo, potrebbero respirare il virus attraverso il naso”, ha affermato il dottor McLaws.

“Se non fossero stati infettati, potrebbero respirare Omicron o Delta attraverso il naso e potrebbe entrare nel loro cervello, nei loro polmoni, quindi si mettono a rischio”.

Il dottor McLaws ha detto che le persone che abbassano la maschera quando sono all’aperto dovrebbero tirarla completamente sotto il mento, non solo sotto il naso.

Un altro livello di protezione

Ma il dottor McLaws ha detto che gli australiani potrebbero indossare qualcos’altro per proteggersi.

“Sappiamo che gli occhi hanno recettori ACE2 e puoi prendere l’influenza dai tuoi occhi”, ha detto.

Indossare occhiali e mascherina può ridurre significativamente il rischio di contrarre il COVID-19.
Indossare occhiali e mascherina può ridurre significativamente il rischio di contrarre il COVID-19. (AFP)

“Lo stesso può accadere con Omicron, perché sappiamo che i coronavirus possono diffondersi attraverso gli occhi.

“Ho detto alle persone che quando vanno a fare la spesa e indossano una maschera chirurgica o una maschera di stoffa a tre strati, possono indossare occhiali da sole o occhiali al chiuso”.

Coles Eastgardens

In che modo l’Australia ha affrontato l’emergere della variante Omicron

Gli occhiali non forniscono una protezione del 100%, ma migliorano le tue possibilità di non contrarre il COVID-19.

READ  Un test del DNA svela il segreto della città natale di una donna