Novembre 30, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Sophie Petronin sta bene e non manca

Sophie Petronin è in Mali da più di 8 mesi. È tornata lì di sua spontanea volontà. Sophie PetroninHa una figlia adottiva in Mali che oggi ha vent’anni e non l’ha mai vista nei quattro anni che l’ho tenuta”Anthony Fauchard ha spiegato. “Sophie Petronin sta bene. Non manca”, conferma il giornalista.

Sophie Petronin gode di buona salute. Lei non è scomparsa.

Anthony Fauchard, giornalista di TV5 MONDE

Diverse domande di visto per ex ostaggi del Mali in Svizzera o in Francia sono state respinte. Tuttavia, lei ha Ha scelto di cercare la figlia adottiva., spiega il nostro giornalista, se ne va Passando per strade secondarie.

La gendarmeria del Mali vuole arrestarlo e sta attivamente cercando Sophie Petronin. Lo ha confermato con Anthony Fauchard il ministero della pubblica sicurezza del Mali.

Presente in Mali da marzo 2021

Sophie Petronin è in Mali da più di 8 mesi. Si trattava di una presenza non ufficiale, nota ai servizi di sicurezza in Mali e in Francia, secondo il giornalista. Quindi Perché le autorità finanziarie hanno deciso di pubblicare questo giorno?, s’interroga Anthony Fauchard.

Sophie Petronin mi ha assicurato di non aver mai messo piede nella regione di Sikasso, soprattutto in questo momento.
Anthony Fauchard, giornalista di TV5 MONDE

Le autorità maliane hanno inoltre confermato la presenza di Sophie Petronin nella regione di Sikasso, nel sud del Paese, zona considerata pericolosa. Sophie Petronin mi assicura di non aver mai messo piede nella regione, soprattutto in questo momento., Indyk Anthony Fauchard.

Perché questo ritorno? Ti rendi conto dell’impatto del suo ritorno in Mali?
Ciò che conta per lei sono le persone che ama. Vive in Mali da 25 anni. Mi ha detto al telefono: “Sto con persone che mi vogliono bene, e quello che pensano le persone, alla fine, non mi interessa” Ha detto al telefono con Anthony Fauchard

READ  Per il Consiglio supremo della sanità il nucleare non è 'sostenibile'