Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Sobrio o brillante? L’Europa affronta le vacanze durante la crisi energetica

Contenuto dell’articolo

VERONA, Italia (AP) – I festaioli di inizio stagione che sorseggiano vin brulè e acquistano decorazioni natalizie hanno affollato il mercatino di Natale di Verona nel fine settimana di apertura. Ma a parte le bancarelle in legno del mercato, la città italiana non ha ancora arricchito le sue strade pedonali rivestite di granito con luci scintillanti per le vacanze mentre i funzionari discutono su quanto sarà luminosa la stagione durante la crisi energetica.

Nelle città di tutta Europa, i funzionari sono alle prese con una scelta mentre i prezzi dell’energia salgono a causa della guerra della Russia in Ucraina: fioche luci natalizie per inviare un messaggio di risparmio energetico e solidarietà ai cittadini schiacciati dall’aumento delle bollette e dall’inflazione, proteggendo allo stesso tempo le casse pubbliche. Oppure lascia che le luci si accendano in un messaggio di sfida dopo due anni di stagioni natalizie soppresse dalla pandemia, illuminando le città con l’allegria natalizia che i rivenditori sperano allenterà le stringhe di denaro delle persone.

Pubblicità 2

Contenuto dell’articolo

Contenuto dell’articolo

“Se tolgono le luci, potrebbero anche diventare natalizie”, ha detto Estrella Puerto, che vende le tradizionali mantele spagnole, o veli da donna, in un piccolo negozio a Granada, in Spagna.

Meno luci brillano dall’albero centrale del famoso mercatino di Natale di Strasburgo, che attira due milioni di persone ogni anno, poiché la città francese cerca di ridurre il consumo di energia pubblica del 10% quest’anno.

READ  Un'azienda di proprietà di donne prende un prestito di $ 250.000 dall'ufficio degli affari delle Hawaii: Maui Nao

Da Parigi a Londra, i funzionari della città stanno limitando le ore di illuminazione durante le vacanze e molti si stanno rivolgendo a LED più efficienti dal punto di vista energetico o fonti di energia rinnovabile. Il quartiere londinese dello shopping di Oxford Street spera di ridurre il consumo energetico di due terzi limitando l’illuminazione alle 15:00-23:00 e installando luci a LED.

Pubblicità 3

Contenuto dell’articolo

“Dal punto di vista ambientale, questa è la risposta”, ha detto Marie Breguet, una parigina di 26 anni, mentre passeggiava lungo gli Champs-Elysées, che sono illuminati solo fino alle 23:45, anziché alle 2 del mattino come era il Natale passato, l’unico vero. “La guerra e la pressione energetica sono una realtà. Nessuno sarà danneggiato da un po’ di luce quest’anno.”

Le luci si stanno abbassando lungo il viale Andrássy di Budapest, spesso indicato come gli Champs-Elysées ungheresi, che i funzionari hanno stabilito che non saranno bagnati da più di 2 chilometri (1,5 miglia) di luci bianche come negli anni passati. Anche i punti di riferimento della città, compresi i ponti sul Danubio, sono stati tagliati fuori dall’illuminazione.

“Il risparmio nell’illuminazione decorativa riguarda il fatto che viviamo in tempi in cui abbiamo bisogno di fino all’ultima goccia di energia”, ha affermato il vicesindaco di Budapest Ambros Kiss.

Pubblicità 4

Contenuto dell’articolo

Non pensa che risparmiare sull’illuminazione scoraggerà i turisti dal venire in città, che ha due mercatini di Natale che attirano centinaia di migliaia di visitatori ogni anno.

“Penso che sia una discussione esagerata”, ha detto.

I funzionari hanno detto che anche le luci festive, costituite da LED quest’anno, saranno abbassate dall’una di notte alle 6 del mattino nel centro storico di Brasov, nel centro della Romania, e spente altrove.

La crisi, provocata in gran parte dall’interruzione della maggior parte del gas naturale verso l’Europa, sta stimolando l’innovazione. Nella città di montagna italiana di Borno, in Lombardia, i ciclisti forniranno energia per l’albero di Natale della città fornendo energia cinetica alle batterie. Chiunque può entrare e più velocemente pedali, più luminose sono le luci. I funzionari hanno affermato che non verrà installata alcuna illuminazione in nessun’altra parte della città per aumentare la consapevolezza sul risparmio energetico.

Pubblicità 5

Contenuto dell’articolo

In Italia, molte città tradizionalmente accendono gli alberi di Natale nelle pubbliche piazze l’8 dicembre, la festa di apertura, e hanno ancora tempo per fare progetti per spettacoli di strada festivi. I funzionari della città settentrionale di Verona stanno discutendo di limitare l’illuminazione ad alcune delle principali vie dello shopping e di utilizzare i risparmi per aiutare le famiglie bisognose.

“A Verona, l’atmosfera c’è comunque”, ha detto Giancarlo Peschiera, il cui negozio di pellicce si affaccia su Piazza Bra a Verona, dove sabato i funzionari illumineranno un’enorme stella cadente che si inarca dall’anfiteatro di epoca romana dell’Arena nell’arena.

La città allestirà anche un albero di Natale nella piazza principale e il produttore di biscotti natalizi ha allestito alberi addobbati con luci in altre tre aree.

Pubblicità 6

Contenuto dell’articolo

“Possiamo fare a meno delle luci, ci sono le bancarelle di Natale e le vetrine dei negozi sono addobbate a festa.

Dopo un paio di Natali sotto le restrizioni del COVID-19, alcuni hanno descritto un “bah humbug” sugli sforzi di conservazione.

La parigina Alice Pitot, 39 anni, ha dichiarato: “Non è Natale tutto l’anno. Perché non ci godiamo le festività natalizie come al solito e risparmiamo (energia) per il resto dell’anno?”

La vacanza brillerà brillantemente in Germania, poiché la stagione di fine anno è una grande spinta per rivenditori e ristoranti. I tagli di emergenza di questo autunno hanno annunciato un’eccezione per l’illuminazione religiosa in particolare, “in particolare il Natale”, anche se gli attivisti ambientalisti hanno chiesto moderazione.

“Molti dei cortili sembrano usciti da un film di Natale americano”, afferma German Environmental Action.

Pubblicità 7

Contenuto dell’articolo

In Spagna, la città portuale nordoccidentale di Vigo non lascia che una crisi energetica ostacoli la sua tradizione di mettere in scena lo spettacolo di luci natalizie più stravagante del paese. Prima di altre città, Vigo ha aperto il suo spettacolo di luci il 19 novembre in quella che è diventata un’importante attrazione turistica.

Nonostante il governo centrale abbia esortato le città a ridurre l’illuminazione, l’installazione di quest’anno consisteva in 11 milioni di luci a LED in oltre 400 strade, 30 in più rispetto allo scorso anno e molto più di qualsiasi altra città spagnola. Con un piccolo contributo al risparmio energetico, starai sveglio un’ora in meno ogni giorno.

READ  La crescita della Cina fa bene all'Italia - esperti

Lights è il progetto prediletto del sindaco Abel Caballero. “Se non celebriamo il Natale, (il presidente russo Vladimir) Putin vincerà”, ha detto.

Pubblicità 8

Contenuto dell’articolo

Un ritorno economico è vitale, afferma Caballero, sia per il commercio che per le imprese di Vigo. Gli hotel in città e nell’area circostante sono stati completamente pieni con il rilascio dell’illuminazione e dovrebbero avvicinarsi al 100% ogni settimana.

I mercatini di Natale in Germania sono cifre strepitose che possono far crescere il cuore del Grinch di almeno tre taglie.

L’associazione degli espositori del mercato ha affermato che visitare la famiglia a Natale richiede meno energia che stare a casa. Una famiglia di quattro persone che passa un’ora a cucinare la cena su un fornello elettrico, guardare un film in streaming di due ore, utilizzare una console video e illuminare le stanze dei bambini userebbe 0,711 kWh a persona rispetto a 0,1-0,2 kWh a persona per un Natale passeggiata al mercato.

“Se le persone restano a casa, non si siederanno in un angolo al buio”, ha detto Frank Hackelberg, amministratore delegato della German Showmen’s Association. “I teledipendenti consumano più energia rispetto a quando sei fuori al mercatino di Natale.”

——

I corrispondenti dell’Associated Press Thomas Adamson a Parigi; David McHugh a Francoforte, Germania; Ciaran Gil a Madrid; Justin Spike a Budapest; Giovanna del Orto a Granada, Spagna; Courtney Bonnell a Londra; Stephen McGrath a Brasov, Romania ha contribuito.

Annunci

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione attivo e civile e incoraggiare tutti i lettori a condividere le proprie opinioni sui nostri articoli. I commenti possono richiedere fino a un’ora per essere moderati prima che appaiano sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail: ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, se c’è un aggiornamento a un thread di commenti che stai seguendo o se si tratta di un utente che stai seguendo. Abbiamo visitato Linee guida della comunità Per ulteriori informazioni e dettagli su come impostare un file E-mail Impostazioni.