Settembre 23, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Sistema Wi-Fi per tutta la casa TP-Link Deco X90 AX6600 – Recensione 2021

Deco X90 di TP-Link ($ 499,99) è un costoso sistema mesh in due pezzi progettato per portare le reti Wi-Fi 6 in tutti gli angoli della casa. L’AX6600 è un sistema tri-band, che offre Ethernet multifunzionale, potenti controlli parentali e software di sicurezza di rete, sebbene alcune di queste funzionalità richiedano un abbonamento a HomeShield Pro. L’X90 è facile da installare e offre velocità di trasmissione elevate nei nostri test, ma il nostro vincitore di Editors’ Choice, l’Asus ZenWiFi AX (XT8) da 449,99 dollari, è leggermente più veloce, copre una quantità di spazio simile e offre protezione di rete gratuita a vita.

dischi eleganti

Il Deco X90 è costituito da due nodi identici a forma di cilindro che si combinano per fornire una copertura fino a 6.000 piedi quadrati (poco più dei 5.500 piedi quadrati dell’XT8). Misura 8,3 pollici di altezza, 5,1 pollici di larghezza e presenta una finitura bianca opaca. Ogni nodo è dotato di due porte Ethernet con rilevamento automatico, una delle quali è una porta da 2,5 GbE (l’altra è una porta da 1 GbE), ma come con la maggior parte dei sistemi di rete, le porte USB non si trovano da nessuna parte. Il LED nella parte anteriore di ciascun nodo diventa giallo durante l’avvio, blu fisso durante l’installazione e verde fisso quando tutto funziona come dovrebbe. Un LED rosso lampeggiante indica una disconnessione del nodo dal router principale, mentre un LED rosso fisso indica un problema di rete.

All’interno di ogni nodo ci sono sei antenne interne, una CPU quad-core da 1,5 GHz, un circuito di rete 802.11k/v/r e un circuito 802.11ax. L’X90 supporta tutte le moderne tecnologie Wi-Fi 6, tra cui streaming di dati MU-MIMO simultaneo, trasmissioni di pacchetti OFDMA, formazione di pacchetti direct-to-client, routing automatico della banda Smart Connect, crittografia WPA3 e larghezza di banda del canale di 160 MHz. Si tratta di un sistema AX6600 a tripla banda che può raggiungere velocità dati massime di 574 Mbps sulla banda a 2,4 GHz, 1.201 Mbps sulla banda a 5 GHz e 4.804 Mbps sull’altra banda a 5 GHz. È possibile utilizzare le porte Ethernet per una connessione cablata o consentire a una delle bande da 5 GHz di gestirla.

L’X90 viene fornito con il software di sicurezza HomeShield Basic di TP-Link, che fornisce un ricco controllo genitori con filtri Web basati sull’età, blocco del sito Web e pianificazione dello spegnimento prima di coricarsi. Tuttavia, dovrai iscriverti al piano HomeShield Pro $ 5,99 / mese / $ 54,99 / anno per accedere a funzionalità premium come limiti di tempo, bonus di tempo e rapporti sulle statistiche sul traffico. Il piano Pro ti offre anche protezione da attacchi di virus, schemi di phishing e altri malware, nonché protezione in tempo reale per tutti i tuoi dispositivi domestici intelligenti. Questo è meno di quello che pagherai per l’abbonamento HomePass richiesto per l’uso Bloom Superpod con WiFi 6 ($ 99 per un anno, $ 179 per due anni o $ 249 per tre anni), ma più dell’Asus ZenWiFi AX XT8, che offre protezione della rete gratuita a vita.

READ  Tutte le nuove funzionalità della fotocamera del Samsung Galaxy Z Fold 3

TP-Link Deco X90

Come con Deco X20 e altri sistemi di rete TP-Link, l’X90 può essere gestito dal tuo telefono Android o iOS utilizzando l’app mobile TP-Link Deco. È disponibile anche una console basata sul web, ma l’app è più intuitiva e offre più impostazioni. Si apre a una schermata panoramica che mostra il nome della tua rete, i tuoi client online e i tuoi client offline. Fare clic su qualsiasi client per vedere le velocità di caricamento e download in tempo reale e per dare priorità a una larghezza di banda maggiore per quel client. Fare clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra per visualizzare gli indirizzi IP e MAC del client, scoprire a quale banda è connesso e disabilitare il roaming continuo (tecnologia di rete).

Nella parte inferiore dello schermo ci sono Panoramica, Azioni intelligenti, HomeShield e altro. Il pulsante Panoramica ti riporta alla schermata iniziale da qualsiasi punto dell’app, mentre il pulsante Azioni intelligenti è il punto in cui vai per creare processi automatizzati tra dispositivi intelligenti TP-Link Kasa come prese intelligenti e luci in rete. Il pulsante HomeShield ti porta a una schermata in cui puoi cercare problemi di sicurezza della rete, ottimizzare la tua rete, abilitare la protezione anti-malware, creare profili utente per i membri della famiglia, impostare la priorità della larghezza di banda per i dispositivi client e visualizzare i rapporti sull’attività di rete. Il pulsante Altro apre la schermata delle impostazioni del router in cui è possibile configurare le impostazioni Wi-Fi, creare liste nere per impedire ai client di accedere a Internet, ottimizzare la rete, aggiornare il firmware e aggiungere utenti per aiutarti a gestire la rete. Le impostazioni avanzate includono le impostazioni IPv4 e IPv6, le impostazioni del server DHCP, le impostazioni di port forwarding, le impostazioni Beamforming e il roaming veloce.

READ  Le azioni Microsoft raggiungono un nuovo record dopo l'annuncio dell'aumento dei prezzi di Office

Le schermate dell'app mobile TP-Link Deco mostrano la visualizzazione del dashboard con i dispositivi collegati, il profilo utente e i controlli parentali approfonditi

Installazione e prestazioni del TP-Link Deco X90

L’X90 è stato facile da installare grazie all’intuitiva app mobile Deco. Dopo aver scaricato l’app, ho premuto Let’s Begin e ho scelto X90 dall’elenco dei sistemi. Seguendo le istruzioni sullo schermo, ho spento il modem e ho utilizzato il cavo LAN incluso per collegare il nodo X90 ad esso per fungere da nodo del mio router. Ho acceso il modem e il nodo X90, ho fatto clic su Avanti e ho verificato che il LED del nodo del router lampeggiasse in blu. Quindi ho usato le impostazioni Wi-Fi del mio telefono per connettermi al router, sono tornato all’app e ho dato un nome al router. Dopo aver verificato il tipo di connessione internet (dinamica), ho dato alla nuova rete un nome e una password e ho premuto Connetti. Una volta che la rete è stata installata e funzionante, ho fatto clic su Avanti e ho seguito le istruzioni per connettere il nodo satellite. Dopo circa 30 secondi, è stato aggiunto automaticamente alla rete e, dopo un rapido aggiornamento del firmware, l’installazione è stata completata.

L’X90 ha ottenuto risultati impressionanti nei test sulle prestazioni di produttività. Le principali velocità del router di 888Mbps nel test di prossimità (stessa stanza) erano tra le più alte che abbiamo visto dal sistema di rete, anche se con un piccolo margine. L’Asus ZenWiFi AX XT8 (860Mbps), il Linksys Velop AX MX106000 (865Mbps) e il Netgear Orbi AX6000 RBK852 (862Mbps) lo hanno superato. Tuttavia, la velocità di 305 Mbps dell’X90 nel test di 30 piedi era leggermente più lenta rispetto alla concorrenza. Asus ZenWiFi AX XT8 offre 347Mbps, Linkys Velop AX6000 con clock 333Mbps e Netgear Orbi AX6000 RBK852 gestito 324Mbps.

Guarda come testiamo i router wirelessGuarda come testiamo i router wireless

Il nodo satellitare X90 si è rivelato essere 623Mbps nel test di prossimità ed è arrivato dietro Netgear Orbi AX6000 RBK852 (639Mbps). Il Linksys Velop AX6000 ha ottenuto 667Mbps, mentre l’Asus ZenWiFi AX XT8 ha ottenuto 675Mbps. La velocità di 30 piedi 583 Mbps dell’X90 batte Netgear Orbi AX6000 RBK852 (550 Mbps), ma non il Linksys Velop AX6000 (611 Mbps). Ancora una volta, l’Asus ZenWiFi AX XT8 ha conquistato il primo posto con una velocità di 619Mbps.

READ  I fornitori di hardware possono evitare TPM 2.0 per Windows 11 se necessario: ​​Ecco come

Usiamo il dispositivo diagnostico Wi-Fi Ekahau Sidekick e l’app mobile Survey di Ekahau per testare la potenza del segnale wireless (Nota: Ekahau è di proprietà di J2 Global, società madre di Ziff Davis, editore di PCMag.com.) Questo kit genera una mappa termica mostrando la copertura in tutta la nostra casa di prova.

Mappa della potenza del segnale TP-Link Deco X90

Sulla mappa, le aree verde scuro indicano le misurazioni del segnale più forte, mentre le aree verde chiaro e gialle mostrano il segnale più debole. I cerchi rappresentano la posizione del router e del nodo satellite. Come mostrato sulla mappa, il sistema dell’X90 ha fatto un lavoro relativamente buono nel fornire un segnale Wi-Fi forte in gran parte della nostra casa di prova. Il segnale è debole in alcune parti della camera da letto in basso a sinistra, ma lo abbiamo visto con altri sistemi di rete in cui ci sono diversi muri tra il nodo e quest’area della casa.

Potente opzione Wi-Fi per tutta la casa 6

Il sistema TP-Link Deco X90 Mesh è una scelta solida se stai cercando di coprire una grande casa con il Wi-Fi 6. È facile da configurare e gestire con l’intuitiva app mobile Deco e ha fornito un solido throughput nei test. Ci piace che offra connettività multifunzione e sia dotato di un ricco controllo genitori, ma vorremmo che le funzionalità HomeShield basate su abbonamento fossero incluse nel prezzo del sistema. Anche una o due porte USB sarebbero benvenute. Per meno di $ 50, l’Asus ZenWiFi AX XT8 offre migliori prestazioni complessive ed è dotato di una porta USB 3.1. Inoltre viene fornito con un abbonamento a vita alla suite ASUS AIProtection Pro di strumenti anti-malware e controllo genitori. In quanto tale, rimane il vincitore della scelta della redazione per i sistemi di rete Wi-Fi 6