Settembre 27, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Singapore apre le porte ai viaggiatori tedeschi completamente vaccinati contro il COVID-19

Singapore ha annunciato che riaprirà i suoi confini per consentire l’ingresso ai turisti protetti da una serie di destinazioni, compresi i residenti di Hong Kong, Macao, Germania e Brunei.

I viaggiatori dei paesi nell’elenco potranno entrare a Singapore dall’8 settembre senza dover andare in quarantena, il che significa che possono ignorare i requisiti di isolamento se risultano negativi a quattro test Covid-19.

I requisiti di test per i nuovi itinerari di viaggio significano che tutti avranno bisogno di un test prima della partenza entro 48 ore dal volo programmato, un test all’arrivo all’aeroporto di Changi e test post-arrivo il terzo e il settimo giorno in una clinica designata a Singapore .

Se un visitatore straniero fallisce o rifiuta i test, può essere accusato ai sensi della legge sulle malattie infettive.

Relazionato: Rivelato il nuovo sorprendente piano di Singapore per “convivere con il Covid-19”

Relazionato: La statistica del Covid-19 in Australia deve districarsi da sola

Le autorità hanno affermato che se qualcuno fosse risultato positivo dopo l’atterraggio a Singapore, sarebbe stato emesso un avviso di soggiorno a casa per la quarantena in una struttura designata.

In base al nuovo ordine di viaggio, una persona deve essere completamente vaccinata per due settimane dopo aver ricevuto due dosi di Pfizer, Moderna o altri vaccini nell’elenco degli usi di emergenza dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), come Sinovac e AstraZeneca.

A giugno, Singapore, uno dei paesi di maggior successo al mondo nella lotta contro il Covid-19, ha affermato che avrebbe apportato grandi cambiamenti nel modo in cui gestisce la pandemia.

La città-stato di Singapore ha dichiarato che il Covid-19 sarà trattato come altre malattie endemiche come l’influenza.

READ  SEG Plaza in Cina è stata ispezionata dagli ingegneri dopo essere stata scossa, costringendo le persone a fuggire

Non ci saranno obiettivi a trasmissione zero. I viaggiatori vaccinati saranno sommersi dalla quarantena e i contatti stretti dei casi non dovranno essere isolati. Prevede inoltre di interrompere l’annuncio dei numeri dei casi giornalieri.

I massimi ministri di Singapore hanno affermato che questa è la “nuova normalità” per la “coesistenza con il COVID”.

“La cattiva notizia è che il Covid-19 potrebbe non scomparire mai. Il ministro del commercio di Singapore Gan Kim Young, il ministro delle finanze Lawrence Wong e il ministro della salute Aung Yi Kong hanno detto in un editoriale su un giornale. Tempi stretti questa settimana.

“Ciò significa che il virus continuerà a mutare, sopravvivendo così nella nostra comunità”.

Poiché il numero di casi non ha raggiunto lo zero, Singapore non vuole più farlo.

Come la maggior parte dei paesi, Singapore ha registrato un picco iniziale di casi lo scorso anno, superando i 600 casi al giorno a metà aprile. Dopo un’ondata più piccola ad agosto, da allora il virus non si è più diffuso.

La nazione di 5,7 milioni di persone, leggermente più grande di Sydney, ha una corrente sotterranea costante di circa 20-30 casi ogni giorno e un totale di 46 morti. Tuttavia, dall’inizio di luglio, i casi hanno iniziato ad aumentare lentamente fino a raggiungere tre numeri a volte. L’ultimo periodo di riferimento, il 19 aprile, ha indicato solo 32 casi di Covid-19.

Ora, i ministri di Singapore stanno caricando il loro paese verso un nuovo “normale Covid”, che nel tempo vedrà l’aeroporto, il porto marittimo, gli edifici per uffici, i centri commerciali, gli ospedali e le istituzioni educative utilizzare kit per controllare il personale e i visitatori.

READ  Gioielli di Kate Middleton: la duchessa fa una "dichiarazione" con un anello di citrino "raro" - del valore di £ 25.000

Poiché la maggior parte dei casi sarà vaccinata, i casi saranno meno problematici e la necessità di tracciamento dei contatti e quarantena sarà bassa.

Uno dei più grandi cambiamenti quotidiani di tutti sarà la de-pubblicazione dei numeri dei casi giornalieri sui notiziari.

Invece, le autorità di Singapore monitoreranno ogni giorno il numero di persone infette da Covid-19, concentrandosi maggiormente sugli esiti: quante persone sono molto malate, quante persone sono nel reparto di terapia intensiva, quante persone devono essere intubate per ottenere ossigeno. , e così via.

In breve, come l’Australia – e altri paesi del mondo – monitorano l’influenza.

con Benedict Brooke