Giugno 20, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Si ritiene che le azioni dei Wesfarmers siano grossolanamente sopravvalutate

Bloomberg

Un family office da 6 trilioni di dollari che combatte il mondo dopo la campagna di Archegos

(Bloomberg) – Il crollo di Archegos ha dato a migliaia di family office segreti la più grande sfida per la privacy in un decennio. Non si arrenderanno senza combattere, poiché alcuni legislatori, regolatori e sostenitori dei consumatori stanno spingendo per esporre il funzionamento interno dei family office, che sono strettamente censurati e leggermente regolamentati ma gestiscono circa 6 trilioni di dollari per i ricchi del mondo. I cambiamenti ricercati dai sostenitori delle riforme richiedono che i family office statunitensi si registrino come consulenti per gli investimenti e segnalino pubblicamente le loro partecipazioni su base trimestrale, come dovrebbero fare la maggior parte degli altri tipi di società di investimento, e questi dati possono avvisare le autorità di regolamentazione, gli investitori e altri giocatori di Wall Street rischi, tuttavia, e potrebbe anche divulgare informazioni private ai concorrenti. Coloro che sostengono una maggiore regolamentazione sono ottimisti sul fatto che il nuovo presidente della SEC Gary Gensler, che ha una dura reputazione a Wall Street, vedrà le cose a modo loro. “La logica alla base della rinuncia ai family office ora è chiaramente insostenibile e crediamo che la SEC cambierà rapidamente la situazione”, ha affermato Dennis Keeler, CEO di Advocacy Group Better Markets. Bloomberg riporta ciò che tutte le società di investimento, compresi i family office, devono divulgare sulle proprie partecipazioni. Le nuove informazioni potrebbero includere posizioni in derivati ​​delle società e le azioni che stanno vendendo allo scoperto. Dicono che stanno preparando il loro più grande sforzo di lobbying perché hanno evitato con successo di essere inclusi in nuove e rigide normative sulla scia della crisi finanziaria del 2008. La loro strategia: insistere sul fatto che la creazione del family office Archegos non era correlata al suo collasso interno. “Quello che ha fatto Archegos e il fatto che si sono messi nei guai non ha nulla a che fare con la struttura del family office”, ha detto Brian Reardon, un lobbista presso l’investitore privato. La coalizione, che sostiene i family office a Washington, il crollo a fine marzo di Archegos Capital Management LP, guidata dall’ex gestore di hedge fund Bill Huang, ha scatenato una scaramuccia di pressione. Impedito di fare hedge fund per commerciare insider, Hwang ha avviato un family office nel 2013 e alla fine ha investito $ 200 milioni in circa $ 20 miliardi in attività, utilizzando un portafoglio altamente indebitato concentrato in una manciata di azioni. Bill Hwang in Duel of Life a Wall Street L’eruzione che ne è seguita ha rivelato che né i regolatori né i broker avevano idea delle dimensioni dell’Archegos, e Andrew Park, chief policy analyst di Americans for Financial Reform, ha dichiarato: “Le perdite sono gravi . ” “Ma la sorpresa più grande è che tutte queste perdite provenivano da un’azienda di cui nessuno sapeva fino a poche settimane fa”. Il suo gruppo ha chiesto alla Securities and Exchange Commission di esaminare se l’esenzione dalla registrazione del family office crea “punti ciechi regolamentari”. Grandi società di intermediazione bancaria che hanno dovuto sciogliere le posizioni di Archegos, tra cui Morgan Stanley e Nomura Holdings Inc. E Credit Suisse Group AG. Miliardi di dollari, il che ha spinto alcuni dirigenti bancari a chiedere anche un maggiore controllo. “Francamente, la trasparenza e la non divulgazione riguardo a queste istituzioni è molto diversa dalle istituzioni di hedge fund”. James Gorman, CEO di Morgan Stanley, ha dichiarato in una chiamata sugli utili il 16 aprile che questo è qualcosa che sono sicuro che la SEC farà esaminare. “Una migliore informazione è sempre utile per capire dove potrebbero essere i potenziali problemi.” Reardon della Private Investor Coalition ha detto che il suo gruppo ha in programma di parlare con la Securities and Exchange Commission, la Commodity Futures Trading Commission e i legislatori per discutere il motivo per cui alcuni I sostenitori della divulgazione non sono richiesti da Angelo Robles.Fondatore della Family Office Association, anche lui preparandosi all’azione.Ha detto che intende contattare studi legali e senatori statunitensi se gli organizzatori prendono una posizione dura sui family office. Greenwich, Connecticut, ha più di 200 membri in tutto il mondo, ha detto, osservando il tipo di derivati ​​che Archegos usa spesso: “Le implicazioni di una maggiore regolamentazione potrebbero essere sui compromessi”. Lo shock che un tale effetto potrebbe avere in un family office sconosciuto è Come grido di battaglia per i sostenitori delle riforme a Wall Street, Keeler di Better Markets ha affermato di aver già presentato pressioni sul suo caso con i dipendenti della SEC, sostenendo in parte che una maggiore divulgazione pubblica del family office potrebbe aiutare le dimensioni e gli atteggiamenti a impedire che diventi una minaccia sistema. Anche i legislatori hanno mostrato interesse. Il democratico dell’Ohio Sherrod Brown, che guida il Comitato bancario del Senato, ha chiesto ai broker di Archegos di divulgare informazioni sui rapporti di family office e i family office che servono una famiglia e non hanno clienti esterni in genere non hanno bisogno di registrarsi presso la SEC come consulenti per gli investimenti. La logica dell’esenzione è che serve solo un cliente facoltoso che non ha bisogno delle protezioni offerte agli investitori in altri fondi. Inoltre, gli uffici con un patrimonio inferiore a $ 100 milioni o che gestiscono fondi per una sola persona possono evitare la divulgazione regolarmente. Uffici che servono di più dovrebbe evitare la divulgazione I membri della famiglia presentano i loro averi alla Securities and Exchange Commission, ma possono richiedere, e spesso ricevere, un’esenzione che consente loro di mantenere i file riservati. Anche quei rapporti, come gli hedge fund e i rapporti di scambio. Di solito include solo la partecipazione diretta al capitale e non le posizioni in derivati, come i total return swap che hanno portato al crollo di Archegos. Le grandi banche hanno mediato gli scambi di azioni per Archegos a pagamento. Tali swap hanno permesso alla società di spendere somme relativamente piccole – ha utilizzato il denaro preso in prestito principalmente per costruire un enorme portafoglio – mantenendo nascosta la propria partecipazione individuale. Se la Securities and Exchange Commission decide di richiedere a tutte le società di investimento, compresi i family office, di divulgare derivati ​​e lavori brevi, ciò non influirà necessariamente sulla privacy dei family office se sono ancora in grado di presentare segretamente le loro proprietà alla SEC, ha ha consentito la divulgazione ad alcuni family office dell’adozione di strategie complesse simili senza necessità di auditing. Nel frattempo, una minore conformità normativa ha aiutato diversi gestori di hedge fund a convertire le loro aziende in family office. Ad esempio, BlueCrest Capital Management ha restituito denaro agli investitori nel 2016 per concentrarsi sulla gestione della ricchezza del suo fondatore miliardario Michael. Platt, i suoi soci e i suoi dipendenti. John Paulson ha detto l’anno scorso di aver convertito il suo hedge fund Paulson & Partners in un family office, a seguito di una mossa simile da parte dei consulenti Omega di Leon Cooperman. I family office sono proliferati in questo secolo, in parte a causa del boom dei miliardari tecnologici. Più di 10.000 family office in tutto il mondo gestiscono la ricchezza di una famiglia e almeno la metà di loro ha iniziato questo secolo. Secondo una stima del 2019 di Campden Wealth, le risorse del family office sono stimate a circa $ 6 trilioni a livello globale, che è più grande dell’intero fondo speculativo. Fabbricazione. Poiché la maggior parte delle famiglie protegge strettamente la propria ricchezza e poiché sono disponibili pochissimi registri pubblici per rintracciare le proprie origini, il numero esatto può essere superiore o inferiore, ed è raro che i family office corrano tanti rischi quanto Archegos. Ma gli hedge fund che si trasformano in family office hanno maggiori probabilità di mantenere le loro strategie di trading, che spesso utilizzano scommesse con leva che possono avere un impatto più ampio sul mercato. Alcuni family office hanno anche recentemente lanciato le cosiddette società di assegni in bianco, società di comodo il cui scopo è raccogliere fondi dagli investitori e, infine, acquisire altre società. Parte del piano dell’alleanza degli investitori privati ​​è dire alle autorità di regolamentazione che hanno già gli strumenti di cui hanno bisogno per identificare le minacce al sistema finanziario, ha detto Reardon. La SEC sta implementando una regola tanto attesa che impone a tutti i fondi, compresi i family office, di rivelare privatamente alcune delle loro funzioni derivate all’agenzia. In teoria, questo avrebbe permesso alla SEC di vedere cosa stava facendo Archegos, ma richiedere ad Archegos di registrarsi come consulente per gli investimenti non avrebbe impedito uno scoppio, ha detto Reardon, la cui alleanza si è formata nel 2009 per garantire gli uffici. Saranno esentati da tale registrazione. Se gli organizzatori reprimono i family office negli Stati Uniti, alcuni potrebbero semplicemente decidere di lasciare il paese. “In effetti, un tipico single family office è un piccolo team di individui molto mobili”, ha affermato Keith Johnston, CEO di SFO Alliance, un club di investimento per family office con sede a Londra. “C’è il rischio che se si considerano eccessivamente regolamentati, trasferiranno semplicemente il personale o la sede centrale in quelle giurisdizioni in cui non lo sono”. Per altri articoli come questi, visita il sito bloomberg.com. Fonte di notizie economiche © 2021 Bloomberg LP

READ  [iliad press release] Visualizza la quota dei dipendenti Iliad Group Up2Share della Borsa di Parigi: ILD