Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Si è ritirato così velocemente che non ha lasciato nulla di visibile per arrampicarsi

Abbandonando i suoi piani per tagliare le tasse sulle società, ha adottato la strategia economica di Sunak, denunciata solo poche settimane fa.

È stata la sua promessa di abbassare le tasse e uno stato più piccolo che ha suggellato la vittoria. Ora che è morta e sepolta, qual è il suo scopo?

licenziato: il segretario al Tesoro Kwasi Quarting.a lui attribuito:AP

Ha perso tutta la sua influenza non solo nel settore finanziario britannico e in tutto il paese, ma anche all’interno del suo partito parlamentare. Provenendo da una base così bassa, durante il ballottaggio alla Camera, Sunak ha vinto con 137 voti, contro i 113 di Truss e Benny Mordaunt con 105 voti. I membri del partito (81.326 voti) al 43 per cento (60.399 voti).

In meno di 40 giorni, se credete a quelli che sanno, è arrivata alla soglia dei parlamentari conservatori per esprimere un voto di fiducia nella sua leadership. Solo una specie di voto di simpatia le avrebbe impedito di perderlo adesso.

Truss spera che ai suoi parlamentari non piaccia l’idea di un altro concorso di leadership conservatrice perché a meno che non si dimetta – cosa che ha promesso di non fare – questo è ciò che ottiene il Paese. Ed è improbabile che gli elettori guardino di buon occhio a un partito in agonia per la scelta di un terzo primo ministro dopo Theresa May.

Caricamento in corso

Da quando David Cameron si è dimesso dopo essere stato dalla parte sbagliata del voto sulla Brexit nel 2016, il Regno Unito ha iniziato a somigliare all’Italia – o più all’Australia – in termini di leader, con Theresa May, Johnson e Truss che fanno la loro casa. in 10 Downing Street negli anni successivi.

READ  Il tempo a Sydney peggiora, la guerra Russia-Ucraina continua, i casi di coronavirus aumentano nel NSW, i casi di coronavirus aumentano nel Victoria, le elezioni si avvicinano al 2022, Volodymyr Zelensky si rivolge alle Nazioni Unite, missili ipersonici da costruire in Australia

Con i conservatori ora 20-30 punti dietro l’opposizione laburista in alcuni sondaggi, molti parlamentari non hanno nulla da perdere cercando di estrometterla perché in primo luogo non l’hanno sostenuta.

L’idea di una carta unità Sunak-Mordaunt stava guadagnando più tempo venerdì, ma alcuni sostenitori ritengono che la decisione di Truss di abbandonare Quarting e installare Jeremy Hunt, di una fazione più moderata nel partito, gli abbia dato più tempo.

E se il tempo è un problema, è rimasto molto? Mancano ancora più di due anni alle elezioni ei conservatori hanno una maggioranza parlamentare di 80 seggi. Non ci sono motivi ragionevoli per un’elezione, quindi in qualche modo dovranno farlo funzionare.

Caricamento in corso

Il problema di Truss è che hai solo una possibilità per fare una buona prima impressione e gli inglesi ei suoi vice hanno dato un’occhiata e sembra improbabile che cambino idea.

La sua conferenza stampa disastrosa, impenitente e legnosa ha mostrato che era scarsamente comunicata e che riconquistare gli elettori sarebbe stato impossibile. E forse anche peggio, ha dimostrato di avere un giudizio terribile.

Avendo promesso di “non convertirsi”, un riferimento alla sua eroina politica Margaret Thatcher, ora si è convertita più volte senza alcun rimorso.

Truss deve rimanere fino all’inizio del prossimo anno per evitare che la sua premiership diventi la più breve nella storia britannica. La persona che attualmente detiene il titolo è lo statista conservatore George Canning, che ha trascorso ben 118 giorni come Primo Ministro nel 1827 prima di morire in carica per problemi di salute.

Ci sarebbero state molte scuse sul motivo per cui non è stata rimossa dalla sua posizione, ma chiaramente non c’erano nemmeno più ragioni per tenerla lì.

READ  I risultati dell'autopsia hanno rivelato che Gabe Pettito è morto per omicidio e la causa della morte è stata confermata

Ricevi una nota diretta dal nostro alieno corrispondenti Su cosa sta facendo notizia in tutto il mondo. Iscriviti alla newsletter settimanale What in the World qui.