Gennaio 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Sembra che la star italiana Lorenzo Insigne si recherà a Toronto quest’estate con un grosso problema

Insigne, che compirà 31 anni il 4 giugno, dovrebbe passare a Toronto a luglio, alla scadenza del suo attuale contratto.

Il capitano del Napoli è un’amaca per una squadra di Toronto che cerca di tornare a vincere dopo una triste stagione 6-18-10 nel 2021.

L’italiano, che è originario di Napoli e ha esordito con la sua squadra con il Napoli nel 2009, ha un curriculum straordinario.

Insigne ha esordito in Italia nel 2012 e ha segnato 10 gol in 53 presenze. Ha iniziato con la nazionale azzurra nella vittoria finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra e ha anche giocato per il suo paese nella Coppa del Mondo 2014 e Euro 2016.

TFC è stato anche legato al 28enne attaccante del Torino Andrea Belotti, un altro nazionale italiano il cui contratto scadrà questa estate.

Si dice che Maple Leaf Sports and Entertainment, che possiede il Toronto Football Club, stia approfondendo il suo portafoglio ben fornito per acquisire Insigne con un contratto a lungo termine che lo renderà il giocatore più pagato della lega a distanza.

L’attaccante di Los Angeles Carlos Villa ha guidato il campionato la scorsa stagione con $ 6,3 milioni.

MLSE non è estraneo agli articoli di grandi dimensioni.

La star dei Raptors Pascal Siakam ha guadagnato 33 milioni di dollari in questa stagione. Gli attaccanti di Maple Leaf Auston Matthews (10,47 milioni di dollari), Mitch Marner (10,36 milioni di dollari) e John Tavares (9,35 milioni di dollari) hanno guadagnato 30,178 milioni di dollari in questa stagione.

A cinque piedi quattro e 130 libbre, l’Insigne è piccolo ma racchiude un pugno. Può giocare in attacco in tutto il campo, ma è spesso usato come ala sinistra dove può usare la sua velocità, abilità con la palla e tiro potente con grande effetto.

READ  Mission Impossible fa causa all'assicuratore per 7 blocchi Covid

Campione nel 2017 e secondo nel 2016 e nel 2019, Toronto è arrivato 26° su 27 squadre l’anno scorso. La stragrande maggioranza degli abbonamenti della franchigia ha scelto di rinunciare a quel poco della stagione giocata a Toronto, rinviata a causa della pandemia e della sfortunata prestazione della squadra in campo.

Invece, hanno riposto le loro speranze – e l’investimento sui biglietti – nella stagione 2022.

Bob Bradley è stato nominato fuori stagione per dirigere Rebuild come capo allenatore e direttore sportivo.

Per far posto a Insigne, Toronto dovrà rinunciare a uno dei tre giocatori designati, con maggiori possibilità di movimento se si unisce anche Belotti. Mentre il regista spagnolo Alejandro Pozuelo, giocatore dell’anno della Liga nel 2020, sembra impegnato a rimanere, sia l’attaccante della nazionale statunitense Jozy Altidore che l’ala venezuelana Iverson Sotildo sembrano aperti a una mossa.

Il 32enne Altidore ha trascorso quasi due mesi con il club la scorsa stagione

Dopo aver segnato 56 gol nelle sue prime cinque stagioni a Toronto, Altidore, afflitto da infortuni, ne ha segnati solo sei nelle ultime due stagioni e quattro nel 2021.

Nel frattempo, il 24enne Sutildo sembrava a volte infelice nel suo primo anno con il club. Ha segnato tre gol e 10 assist in 24 partite di MLS dopo aver lasciato il Brasile del Santos per il Nord.

Il 30enne Pozuelo, quarto in classifica con 4,693 milioni di dollari, ha segnato un gol e quattro assist in una stagione senza infortuni che lo ha visto giocare in sole 19 partite.

Altidore è arrivato settimo in campionato la scorsa stagione con $ 3,6 milioni mentre Sutildo ha guadagnato $ 1,965 milioni.

READ  MotoGP, Prince inaugura palazzo per Rossi: i dettagli dell'accordo tra VR46 e Tanal

TFC può vendere due società di DP. Sono consentite anche acquisizioni fuori stagione, senza contare il limite del “budget salariale”.

Toronto ha fatto scalpore attraverso gli acquisti di alcuni giocatori in passato.

Il suo compagno italiano Sebastian Giovinco, come Pozuelo, ha vinto il premio TFC Colors Player of the Year.

Giovinco è partito per pascoli più verdi dopo la stagione 2018 ma ha ancora una casa a Toronto. Il piccolo italiano, noto come la Formica Atomica, che compirà 35 anni a fine mese, ha detto che vorrebbe tornare.

Nel gennaio 2014, c’è stato il “grande, sanguinoso affare” che ha attirato molta attenzione quando TFC ha firmato la star dell’Inghilterra Jermain Defoe e il giocatore americano Michael Bradley, figlio di Bob Bradley. Defoe, che all’epoca aveva 31 anni, è durato una stagione prima di tornare a casa mentre Bradley, che aveva 26 anni quando è arrivato in Canada, è diventato il capitano della TFC.

Con circa 10 milioni di dollari ciascuno, Defoe e Bradley hanno entrambi battuto il record di commissioni di trasferimento della MLS. Il loro costo totale ha raddoppiato le tasse di espansione MLSE pagate prima di entrare nel campionato nel 2007.

La MLS richiede alle squadre di attenersi a un budget salariale di $ 4,9 milioni nel 2021. Ma la commissione salariale massima per un determinato giocatore era di $ 612.500, senza alcun importo superiore al tetto conteggiato.

Giovinco ha guadagnato $ 7,1 milioni nel suo ultimo anno con Toronto.

Segui @NeilMDavidson su Twitter

Questo rapporto è stato pubblicato per la prima volta da The Canadian Press il 4 gennaio 2022.

READ  L'Italia batte il Belgio e arriva terza in Nations League

Neil Davidson, The Canadian Press