Gennaio 24, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Sei Nazioni Rugby | 2022 Parigi è interessata allo Swansang italiano nel Guinness dei primati

Paris ha buone ragioni per essere considerato il miglior giocatore di rugby di tutti i tempi in Italia, avendo eccelso nell’ultima fila dal suo debutto internazionale nel 2002.

Mentre ha giocato in 69 partite del Guinness World Records tra il 2004 e il 2019, i suoi 142 presenze ai test hanno superato solo Alun Vin Jones del Galles e Richie McCaw della Nuova Zelanda nella lista di tutti i tempi.

Leggi: Il grande italiano Graltini chiama il tempo nella sua vita

Avrebbe dovuto ritirarsi dal rugby internazionale dopo i Mondiali del 2019, ma ha cambiato idea quando l’ultima partita della squadra italiana contro gli All Blacks è stata annullata a causa di un imminente uragano.

Il Paris ha annunciato che si ritirerà da tutte le forme di rugby alla fine della stagione dopo essere stato infettato dal virus corona prima della prevista apparizione al test d’addio contro l’Inghilterra al Guinness Sei Nazioni 2020.

Ma il 38enne, che si è recentemente ripreso da una frattura al polso dopo essere stato messo da parte dalla serie Autumn Nations per tornare al club del Doloen nelle ultime settimane, ha dichiarato apertamente il suo desiderio di far parte dei piani dell’allenatore Asuri Kieran Crowley per il 2022. Campionato.

parla Corriere Tello Sport, Parisse ha dichiarato: “La mia disponibilità è lorda. Spero che giocheranno se mi coinvolgeranno.

Ha continuato a dire Gazzetta Dello Sport: “Il mio obiettivo era tornare in Italia nel 2021, ma con cose più grandi del rugby è andata diversamente.

“Ma non ho mai nascosto la mia voglia di vestire di nuovo la maglia azzurra se fossi stato nella posizione giusta.

READ  In Italia la danza aiuta durante la chiusura

“Ho parlato con Crowley? Sì, ma tutto deve essere deciso in modo più dettagliato.

Leggi: L’Italia tra i vincitori del weekend finale della serie Autumn Nations

Parigi potrebbe tornare alla sua arena internazionale quando l’Italia intraprenderà un tour in Francia il 6 febbraio prima di lanciare la sua campagna del Guinness dei primati 2022 per Roma la prossima settimana nel Regno Unito.

Il loro turno di 3 partite prima della fine del campionato è in partite contro Irlanda, Scozia e Galles a Dublino.