Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Sei Nazioni 2022: Galles vs Italia, notizie sulla squadra e statistiche chiave

Sabato il Galles affronterà l’Italia con solo orgoglio per entrambe le squadre dopo un deludente Sei Nazioni.

Luke Alon Wayne Jones diventerà il primo giocatore a raggiungere le 150 presenze in una singola nazione, con una certa vittoria prevista.

Il capitano Dan Biggar diventerà il settimo giocatore gallese a raggiungere le 100 presenze.

Metà delle mosche pensano che Wells lo fosse La squadra migliore Nella sconfitta della scorsa settimana contro la Francia che ha inseguito il Grande Slam, la prossima volta affronteranno una squadra che li ha sconfitti in ciascuno degli ultimi 16 incontri.

L’Italia – che ancora una volta finirà ultima – è alla ricerca della prima vittoria al Campionato Sei Nazioni dal 2015 per porre fine a una serie miserabile di 36 sconfitte nel torneo.

Notizie di squadra

Biggar continua a guidare la squadra nonostante il ritorno del capitano di lunga data del Galles, con Jones che sostituisce Will Rowlands in uno dei sette cambi.

Johnny McNicol, Louis Rhys Zammit, Willis Hallahulu e Gareth Davis sono stati convocati in difesa, mentre Dewey Lake e Dillon Lewis sono stati presi in attacco.

Liam Williams, Alex Cuthbert, Jonathan Davies, Thomas Williams, Ryan Elias e Thomas Francis sono stati esclusi dalla rosa della partita.

L’Italia fa due cambi laterali sconfitto dalla ScoziaL’esterno Ange Capuozzo ha esordito dopo aver segnato due gol dalla panchina lo scorso fine settimana.

Sostituisce Pierre Bruno, con Eduardo Padovani passato all’esterno, mentre Marco Füzer privilegia la seconda fila su Niccolò Kanoni, che cade dalla panchina.

Le partite si giocheranno sabato 19 marzo

READ  Briefing mattutino EMEA: titoli in difficoltà mentre Evergrande attende

Note del commentatore

Eddie Butler: “Di tutte le aspettative, questa è la meno impegnativa: vincerà il Galles. Il Galles giocherà con determinazione e alla fine mostrerà e troverà la libertà”.

“Ma c’è qualcosa nell’Italia che commuove l’anima: la loro giovinezza, la loro mancanza di coraggio, la loro voglia di stare nel Sei Nazioni; Angie Capuzzo, danza e pattinaggio artistico, è la prova assoluta che c’è spazio anche per le forme più piccole del rugby internazionale.

Galles 56 Italia 34.

Vista da entrambi i campi

Wayne Bivac, allenatore del Galles: “All’inizio della competizione avremmo potuto svalutare a causa delle assenze, ma di sicuro abbiamo avuto una crescita durante la competizione, il che è davvero divertente.

“Stiamo costruendo profondità in un certo numero di aree che è davvero importante durante la Coppa del Mondo del prossimo anno.

“Ovviamente vogliamo vincere ogni partita di prova quando scendiamo in campo, e non siamo stati contenti del primo turno (contro l’Irlanda), ma abbiamo costruito costantemente e ci sono stati molti aspetti positivi nelle ultime tre partite .”

Il Ct dell’Italia Kieran Crowley: Affronteremo una squadra che ha riportato in campo giocatori importanti e vorrà rispondere.

“Vogliamo concludere il torneo nel migliore dei modi, proseguendo il match apparso in diversi momenti della partita contro la Scozia”.

allineare

Galles: 15- McNicol, 14-Reese-Zmmitt, 13- Watkin, 12-Halahulu, 11-Adams, 10-Beghar (Capt), 9-J Davis; 1-G Thomas, 2-Lake, 3-Lewis, 4-Barba, 5-AW Jones, 6-S Davies, 7-Navidi, 8-Faletau

Alternative: 16-Roberts, 17-W Jones, 18-Brown, 19-Rollands, 20-Moriarty, 21-Hardy, 22-Sheedy, 23-Tompkins

Italia: 15-Cabozo, 14-Padovani, 13-Brix, 12-Marin, 11-Ewan, 10-Garbisi, 9-Brale; 1-Fischetti, 2-Nicotera, 3-Ceccarelli, 4-Fuser, 5-Ruzza, 6-Pettinelli, 7-Lamaro (capitano), 8-Halafihi

READ  Il Qatar si aspetta 20 miliardi di dollari di sostegno economico dai Mondiali del 2022

Alternative: 16- Peggy, 17- Traore, 18- Pasquale, 19- Sisi, 20- Kanoni, 21- Stein, 22- Fusco, 23- Zanon

Abbina i fatti

faccia a faccia

  • Il Galles ha vinto le ultime 16 partite contro l’Italia in tutte le competizioni, vincendone sette con 35 punti o più.
  • Non hanno mai perso in casa contro l’Italia nel Campionato Sei Nazioni. Le loro sconfitte sono arrivate fuori casa nel 2003 e nel 2007
  • La lotteria per i sei paesi unilaterali tra questi paesi si è svolta a Cardiff nel 2006

Galles

  • La sconfitta del Galles contro la Francia è stata solo la seconda in 12 partite casalinghe al Sei Nazioni
  • Finora hanno segnato solo cinque tentativi, che è il conteggio più basso per qualsiasi paese diverso dall’Italia (quattro)
  • Il Galles potrebbe perdere partite casalinghe consecutive in questo torneo per la prima volta in 15 anni. Nel 2006 hanno perso la finale contro la Francia e poi la partita di apertura nel 2007 contro l’Irlanda

Italia

  • L’Italia ha vinto solo 12 partite del Campionato Sei Nazioni da quando è entrata nel torneo nel 2000
  • Attualmente stanno registrando 36 partite perse nel torneo (comprese le cinque nazioni)
  • L’ultima vittoria dell’Italia è arrivata fuori casa al Campionato Sei Nazioni in Scozia nel 2015.

ufficiali di gara

Regola: Andrew Price (Irlanda)

Tocca i giudici: Matthew Carly (Inghilterra) e Toel Trinini (Francia)

TMO: Joy Neville (Irlanda)